fbpx
Recensioni Serie Tv

The Vampire Diaries: Recensione dell’Episodio 6.14 – Stay

inizio- fine, morte-vita, contrapposizioni importanti in questo episodio di The Vampire Diaries, venitele a leggere!

In questa puntata di The Vampire Diaries ci troviamo più che mai a confronto con grandi contrapposizioni dell’esistenza umana; la morte e la vita, la fine e l’inizio.
Con il passare dei minuti notiamo come si alternino due argomenti agli antipodi, da un lato Jeremy che decide di ricominciare a vivere e vampire-diaries-season-6-stay-photos-10lasciarsi Bonnie alle spalle; vediamo i momenti che precedono il suo nuovo inizio, il saluto agli amici, la preparazione per la partenza e per la nuova avventura. Poco importa che in realtà la sua strada non sia quella dell’università ma quella della caccia ai vampiri sostenuta in segreto da Alaric, (risorto per l’occasione, dove era finito nelle ultime puntate?) perché alla fine sempre di un addio si tratta, (anche se immaginiamo che questa indipendenza avrà vita breve, giusto fino al ritorno di Bonnie), ma comunque per adesso, in questa puntata quello che ci vogliono mostrare è questo, un nuovo inizio, contrapposto ad una fine, quella di Liz, che ormai è giunta al termine della sua vita e non riesce a staccarsene: è in ufficio, deve rassegnare le dimissioni, ma si prende ancora tempo per tentare di chiudere dei casi ancora irrisolti, come se non volesse lasciare nulla in sospeso prima di andarsene, o come se volesse restare ancora attaccata al poco che le resta. Cosi riapre il caso Gilbert, tentando di capire se si sia davvero trattato di un incidente oppure se ci fosse qualcosa di misterioso all’origine delle tragiche morti.
In qualche modo, gli autori riescono a ricreare qualcosa di interessante, a farci venire un po’ di curiosità verso questa storia che davvero sembra avere molte stranezze al suo interno: dal messaggio allarmato della mamma di Elena prima di morire, a Stefan e Damon che erano casualmente in città in quei giorni… per un attimo ho seriamente pensato che fosse una piccolo colpo di genio dare una nuova rilettura a questo caso e tirarci fuori una delle storie agghiaccianti a cui ci hanno abituato, (immagino che tutti, anche solo per qualche instante abbiamo pensato che l’assassino dei genitori avrebbe potuto essere Damon) invece alla fine, le indagini si rivelano essere un buco nell’acqua e non fanno altro che sbattere a in faccia a Liz l’ingiustizia della vita: la gente muore per caso, per tragici errori e lei, come i Gilbert, se ne andrà per un infausto scherzo del destino. Questa volta, rispetto a due puntate fa, la storia della sceriffo di sviluppa meglio, è meno carica di emozioni forzate e grazie alla presenza di Damon riescono ad alleggerire il tema della morte rendendolo coinvolgente, ma non stucchevole.

tvd-614-6E alla fine arriva Caroline” potremmo chiamare così il suo contributo di queste ultime 4 puntate; non si capisce perché, ma stare vicino alla madre che muore, proprio non le deve piacere, così mentre fa cose inutili, per ben due volte si perde la morte della madre, tre puntate fa occupata a scegliere i fiori per la veglia funebre, settimana scorsa intenta a recuperare un preziosissimo orsacchiotto e oggi tutta presa a traslocare e a preoccuparsi di dettagli importantissimi come “e se leggesse dei libri che poi non le piacciono?” Abbiamo capito che Caroline non sa gestire le proprie emozioni, ed entrare in contatto con il dolore, ma così è davvero fastidioso.

Quindi, mentre la madre entra in coma, lei se ne sta a sbaciucchiare Stefan, al tramonto, nella casetta in campagna (era ora! se non si fossero baciati in questo episodio avremmo davvero dovuto fare qualche ora di ripetizioni a Stefan su come rimorchiare le ragazze…) e puntualmente arriva tardi dalla madre in ospedale e si dispera….due su due!

L’altra metà dell’episodio è occupata dalla storyline più inutile che si sia mai vista, Enzo -Matt -Sarah Salvatore… che io mi domando: c’è veramente qualcuno a cui interessi questa accozzaglia di scene senza senso?
Una storia senza capo né coda, creata apposta per dare ancora un minimo di visibilità a questi due ragazzi, che evidentemente non avendo un enzo vampire diariesruolo preciso, non riescono ad integrarsi con le vicende degli altri protagonisti. Enzo divorato dall’invidia e dalla rabbia, cerca di rovinare la vita di Stefan facendo diventare questa Sarah un vampiro, (che poi siamo sicuri che Stefan, occupato a farsi Caroline, rimarrebbe veramente distrutto da tutto ciò?) comunque, per compiere questo suo piano superfluo, che non interessa veramente a nessuno, utilizza Matt come schiavetto personale, sotto la minaccia di uccidergli la madre o fare del male a Jeremy e addirittura lo investe lasciandolo in fin di vita, per fare con Sarah la figura del nobile vampiro che salva con il suo sangue ragazzi in difficoltà. La storia si potrebbe concludere in un minuto se Matt raccontasse cosa sta succedendo ad uno dei suoi 90 amici vampiri buoni, ma evidentemente, gli piace essere sottomesso. Per favore, abbiate pietà di noi e date un taglio a questo strazio!

Per vedere sempre prima gli episodi di The Vampire Diaries seguite la pagina Facebook di Angels & Demons – Italian Subtitles e per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su The Vampire Daries vi consigliamo di seguire la paginaThe Vampire Diaries-Italy e Ian Somerhalder & Joseph Morgan

Comments
To Top