fbpx
News

The Vampire Diaries: Damon tornerà ad essere cattivo?

Un po’ ci mancano  le suo uccisioni senza senso e il suo humor pungente. Insomma, non possiamo negare467182_1276598419003_full che ci manchi il suo dark side che tanto abbiamo amato fin da principio. Stiamo parlando di Damon Salvatore che, fin dalla prima stagione di The Vampire Diaries, ci ha colpiti  con la sua ambiguità e con il suo essere così complicato. Prima dell’arrivo di Klaus sicuramente Damon era il “cattivo” dello show  per eccellenza: colui che commetteva atti sconsiderati senza tenere conto di nessuno. Nelle ultime due stagioni però abbiamo potuto assistere al suo cambiamento interiore. Evitando di uccidere chiunque ostacolasse la sua strada, ha sicuramente compiuto dei passi da gigante, ma nonostante tutto, non possiamo fare a meno di pensare che in realtà il bel tenebroso vampiro sia solo una bomba ad orologeria e che non manchi molto prima che possa compiere qualche gesto eclatante che lo riporti sulla cattiva strada.  

Damon, quindi, tornerà ad essere di nuovo cattivo?

La risposta che hanno dato i produttore dello show alla domanda è che si, Damon tornerà al suo lato oscuro nei tentativi di tenere Elena tutta per sé.

Damon è infatti innamorato della ragazza. Farebbe qualsiasi cosa per lei, perfino, come abbiamo visto, spezzare ripetutamente il collo di suo fratello Stefan.  È solo questione di tempo,quindi, prima che la paura di Damon di perdere Elena, a causa  della macchina dell’universo che vuole da secoli insieme i dopplenganger di Stefan ed Elena, diventi così intensa a tal punto da fargli commettere qualcosa di sbagliato, che, ironicamente,  allontanerà nuovamente Elena da lui.

damon-damon-salvatore-elena-elena-gilbert-ian-somerhalder-love-Favim.com-89853_large D’altra parte,  però, Elena potrebbe essere  anche l’unica cosa che terrà Damon lontano dal  sprofondare  del tutto nelle tenebre. Dopo tutto, il suo amore per lei è stato tale da fargli smettere di uccidere e si sa, alle ragazze non piace uscire con i serial- killers.  Damon è in fondo  un bravo ragazzo a tal punto che si è fatto trasformare in vampiro da suo fratello pur di passare l’eternità con lui, nonostante gli alti e bassi della loro relazione.  Nel profondo, quindi, è un tenerone e ha sempre avuto un buon cuore, molto più di Stefan.

Cosa significa tutto questo?

Attualmente, possiamo  dire che Damon sta già di nuovo tornando al suo lato cattivo.  E questo lo abbiamo visto quando, pur di  resuscitare Bonnie, ha dato Katrine in pasto a Silas e non ha esitato ad attenersi ai loschi piani dello stregone. I suoi istinti omicidi quindi sono ancora lì, pronti ad uscire di nuovo allo scoperto.  Del resto c’era da immaginarselo: Damon non potrà mai diventare il  fratello ragionevole  e  il suo  amare troppo anche a costo di  commettere atti sconsiderati è in fondo il motivo per il quale abbiamo sempre amato il suo personaggio.

E voi cosa preferite? Il buon Damon o il devil Damon?

Comments
To Top