fbpx
Recensioni

The Vampire Diaries – 1.16 There Goes the Neighborhood

L’episodio non è certo dei più entusiasmanti, ma eccoci comunque qui a raccontarvi cosa succede in “There goes the neighborhood”, sedicesimo capitolo della prima stagione di “The vampire diaries”.
La prima ad apparire è Pearl che, a casa di Miss Givens, ha riunito i vampiri che sono riusciti a fuggire dalla tomba con l’obiettivo di riprendere il potere sulla città di Mystic Falls, tornando così a viverci come un tempo. Peccato che non tutti i vampiri della sua cricca la pensino come lei…

A casa Donovan, Matt cerca di convincere mamma Kelly a vivere una vita tranquilla, a non portarsi le conquiste serali a casa e a trovarsi un lavoro. Tutto questo per ritornare sulla retta via e recuperare la fiducia del figlio stesso. Non so voi cosa ne pensiate, ma Melinda Clarke è brava a fare la mamma “fuori dalle righe”. Dopo “The O.C.” dove per 88 episodi ha vestito i panni di Julie Cooper, mamma della teenager problematica Marissa, eccola nei panni di un’altra madre senza una figura maschile al proprio fianco, poco attenta alla famiglia e ai figli. E’ davvero brava in questi ruoli “disperati”, chissà però se potremo vederla presto anche nei panni di donne “un po’ più normali”.

In questo episodio la protagonista è forse Caroline che palesemente non piace alla madre di Matt e che anche dallo stesso fidanzato, viene spesso messa in secondo piano. Per avvicinarsi maggiormente a Matt e fargli vedere come la sua amicizia con Elena non sia per lei un problema, Caroline decide di organizzare un doppio appuntamento e convince Elena e Stefan a passare una serata con lei e Matt.

Il nostro sexy vampiro Damon Salvatore, sempre più figo in giacchetta di pelle e jeans a gamba stretta (wow!) riceve la visita di Pearl e Anna che in un primo momento gli propongono di collaborare, rivelando i segreti del consiglio cittadino, e che in un secondo momento, vedendo il suo rifiuto, lo minacciano. In questo momento scopriamo che Damon non è il vampiro più potete a Mystic Falls perché viene “schiacciato” senza fatica dalla potentissima Pearl, tornata in gran forma dopo l’uscita dalla tomba.

Se devo essere sincera, in questo episodio mi è piaciuto molto il modo con cui Stefan affronta la serata del doppio appuntamento; prima accetta la proposta di Caroline mostrando comprensione e collaborazione, poi si presenta a casa di Elena con un bel mazzo di fiori – mostrando così il suo lato romantico – e con grande calma e fermezza. E’ così che Stefan aiuta Elena a tranquillizzarsi. Alla fine, un doppio appuntamento con l’ex fidanzato e la sua nuova ragazza non dovrebbe essere un problema…

Al Mystic Grill non solo sono presenti Matt, Caroline, Elena e Stefan ma anche Kelly e Jenna che incontrano Damon. Al bancone, l’alcol scorre a fiumi sino a quando Kelly e Damon si assentano per finire la serata a casa Salvatore… Il bacio tra Damon e Kelly, beh è davvero sexy e appassionante, non c’è dubbio… Non so voi, ma in questo momento avrei voluto essere Melinda, con sto figo tra le braccia! Ma torniamo alla puntata ehehe
Il doppio appuntamento non sembra andare bene; Caroline è infatti gelosa del passato tra Matt e Elena, oltre che alla loro amicizia. A casa Salvatore la situazione diventa ancora più pesante quando i riferimenti al passato di Matt e Elena iniziano a farsi più frequenti. Con l’aiuto di Stefan, Matt riesce comunque a chiaristi con Caroline dimostrandole di amarla e di non pensare più ad Elena.
Peccato che la serata finisca male. Quando Matt scopre infatti sua madre con Damon, le reazioni sono un po’ ovvie… Matt porta a casa Kelly mentre Damon non risponde agli sguardi dispiaciuti di Elena, Stefan e Caroline continuando a bere.
Appena i due fratelli Salvatore iniziano a discutere della serata, un vampiro della tomba entra nella loro casa e tenta di ucciderli. Damon e Stefan si salvano “impalettandolo”.

 

Ma all’insaputa di Elena, un altro componente della famiglia Gilbert capisce di essere vicino ad un vero vampiro; dopo aver scoperto la vera natura di Anna, Jeremy decide infatti di farle bere il suo sangue…

Comments
To Top