fbpx
Recensioni Serie Tv

The Royals: il trash reale è tornato – Recensione episodi 4.01 e 4.02

the royals season 4

Gli intrighi familiari sono la portata principale di qualsiasi telefilm che abbia fatto del trash il suo marchio di fabbrica. E’ proprio questo il bello di una serie tv come The Royals: non finge di essere ciò che non è, non l’ha mai fatto. Porta in scena drammi familiari, intrighi, segreti, bugie, amori clandestini e (anche se ancora da confermare) tentati omicidi da parte di re d’Inghilterra. Perché siamo tutti d’accordo che quel braccio alzato di Robert fosse effettivamente il segnale al suo cecchino di sparare a Jasper, no?

Ma questo è soltanto uno dei punti interessanti a cui ci hanno introdotto questi due primi episodi della nuova stagione dei regnanti più sregolati mai visti in tv. Gli altri sono stati, se possibile, ancor più intriganti e interessanti. Poco Cyrus, per adesso, che sembra un burattinaio che muove le fila di Liam, ma possiamo solo supporre si tratti di qualcosa di momentaneo.

Il perfido re, il cavaliere coraggioso e la principessa

the royals season 4

Come in ogni favola che si rispetti, c’è un re cattivo, una principessa che ha bisogno di essere salvata (in questo caso dall’apatia e non da una torre in cui è prigioniera) e un cavaliere dall’armatura scintillante. Peccato che Jasper l’armatura non la indossi quando un cecchino cerca di sparare al re – o spara a lui, come è più probabile sia accaduto davvero. Enigmatica è infatti la frase di Robert di poco prima, quando alle dimissioni (rifiutate) della sua guardia del corpo nonché amore della vita di sua sorella ha risposto: queste cose hanno la tendenza a sistemarsi da sole. Si, magari con una spintarella nella direzione giusta da parte di un monarca con tanti quattrini, no? Ironico che sia lo stesso Jasper a citare nuovamente le parole del re davanti alla stampa, ormai eroe nazionale e libero di stare con Eleanor (Alexandra Park).

Parlando di Eleanor. Quanto è stata meravigliosa in questo episodio? E’ passata dal cercare di negare i propri sentimenti per l’uomo che ama ad accettare che l’amore non è una limitazione nella sua carriera o nel suo tentativo di migliorare se stessa quanto, piuttosto, un vantaggio. Un vantaggio in quanto addendum fondamentale alla sua felicità.

LEGGI ANCHE: The Royals: Recensione della seconda stagione della serie tv

Sebbene non ci fossero dubbi sulla sopravvivenza di Jasper, ammettiamo di aver sofferto per un po’ alla prospettiva di non vederlo più gironzolare con quel suo cipiglio crucciato in giro per il palazzo. Speriamo solo che il bacio a fine episodio 2 non sia che l’inizio, finalmente, di un po’ di pace e serenità per i Jaspenor che, diciamocelo, se la meritano. Abbiamo sofferto abbastanza!

Re Robert e il prospetto di una moglie (che non lo vuole)

the royals season 4

Rivedere Robert a palazzo e poi, quasi immediatamente, diventare re non è stato un passaggio facile e neppure un boccone facile da digerire. La serie tv aveva bisogno – anzi, meritava – di un cattivo come Robert, che odia la sua famiglia in una maniera talmente subdola e immotivata da tramutare quell’odio nel motore perfetto per portare avanti la stagione. Spiace per l’ingenua Helena, ancora ancorata all’idea di un figlio tornato dalla morte e perfetto per subentrare al governo. Ormai è evidente che Liam e Cyrus siano pronti a tutto pur di sbarazzarsi di lui. Aggiungiamoci Jasper e, presumibilmente a breve, anche Eleanor. Cosa resta?

Non resta che la povera Wilhelmina, che Robert sta ammaliando con regali e complimenti. La verità è che dietro al corteggiamento di Robert c’è sicuramente un doppio fine, come c’era stato quando aveva sottratto Catherine a Liam soltanto per andarci a letto e quindi lasciarla, spezzando il cuore di entrambi e rovinando in maniera permanente la loro relazione. Non è ancora chiaro, tuttavia, se Wilhelmina non sia altro che l’ennesima pedina nei piani del neo-re o se, davvero, sotto sotto, ci sia un barlume di sentimento da parte del giovane per questa ragazza, Potrebbe anche volerla per uno scopo secondario e poi innamorarsi di lei in un secondo momento. Un po’ come sta accadendo a Liam.

Liam: tu non impari mai!

the royals season 4

Liam è infatti nuovamente tornato a fare quello che gli riesce meglio: casini. Prima di tutto accettare consigli da Cyrus è fattibile soltanto finchè sono razionali. Conquistare e sedurre una ragazza soltanto perché hanno bisogno di file dall’impero bancario di suo padre non è un piano razionale. Liam avrebbe dovuto capirlo. E, in un certo senso, l’ha fatto. Peccato che sia accaduto dopo che la ragazza l’ha portato a casa sua e lui si è reso conto che, in fondo in fondo, non stava con lei soltanto per via di suo padre. Insomma, attento a quel che desideri Liam!

LEGGI ANCHE: The Royals – Recensione della terza stagione della serie tv

Da un lato è infatti comprensibile il suo desiderio di togliere di mezzo Robert che, in pochissimo tempo, è riuscito a rovinare tutto quello che di bello c’era nella vita di Liam, di Helena, di Cyrus e della stessa Eleanor. Ha allontanato chiunque rendesse felice i propri familiari e, se continua di questo passo, la nuova ragazzina dai capelli biondi di Liam – sempre che non scopra prima di essere stata usata e lo molli, abbastanza probabile come ipotesi – potrebbe essere la prossima sulla sua lista. Magari ne ha una per le probabili mogli e una per la gente ancora da eliminare. Un po’ alla Dexter insomma, la faccia da serial killer se non altro ce l’ha!

Un incipit niente male, grande Alexandra Park

the royals season 4

L’incipit dei primi due episodi della quarta stagione di The Royals non è affatto male. Si tratta sempre di uno schema che riesce a prendere molto lo spettatore (quello che ama il genere, sia chiaro). C’è intrigo, c’è mistero, c’è spazio di manovra per cuori spezzati ma anche per qualche morto (dai che questa stagione almeno uno ci scappa!). Come già detto, Robert si sta rivelando un villain perfetto e non vediamo l’ora di vederlo con tutta la squad al completo a confronto: Liam, Cyrus, Eleanor ma anche Jasper e tutti gli altri.

Menzione d’onore ad Alexandra Park, che ha dato davvero il meglio di se, soprattutto nel secondo episodio. Cheers a un’ottima, trashissima quarta stagione di The Royals! Long live… i Jaspenor! In fondo Alexandra Park e Tom Austen insieme sono una gioia per gli occhi!

4.01/4.02
  • Speranza divampa
Sending
User Review
4 (1 vote)
Comments
To Top