fbpx
Attori, Registi, ecc.

The Originals: Panel di Claire Holt e Daniel Gillies alla Love&Blood ItaCon 3D

La Convention Love&Blood ItaCon 3D di The Vampire Diaries e The Originals prosegue a ritmi altissimi.

La canzone della sigla di Baywatch, I’m alway here, introduce il panel di Claire Holt e Daniel Gillies, che vengono accolti da applausi ed urla dei fan, in delirio nel vedere sullo stesso palco assieme i due attori di The Originals, sfacciatamente belli; mentre Daniel oramai ha preso confidenza con l’incontenibile entusiasmo manifestatogli dalla platea, Claire invece sembra un po’ imbarazzata da tutto questo calore ed amore.

Le due star americane sorridono e si mostrano disponibili alle domande. Ancora una volta Telefilm Central prende la parola, ponendo ad entrambi due domande.

A Daniel chiediamo se nella terza stagione ci sarà un salto in avanti nella linea temporale dello show e se può dirci di quanto andrà avanti la storia. A Claire domandiamo invece di parlarci della sua ultima esperienza recitativa in Aquarius.

L’attore non lo sa però ammette che gli piacerebbe una simile idea e si immagina Eljiah e Klaus in pigiama intero in un periodo distante nel tempo, ma non sa dirci niente di più in proposito. La bionda star australiana confessa che Aquarius è stata un’esperienza straordinaria che porterà nel cuore, ma le mancano i colleghi di The Originals.

I due attori si fanno reciproci complimenti, ‘è una bellissima persona’ dice Claire di Daniel; anche all’attore canadese manca nello show l’amica Claire, che secondo lui è la migliore attrice del cast di T.O. I due concordano di avere legato come fossero fratelli, anche fuori dal set.

rebekah_elijah_the originalsUna fan chiede a Gillies quale ruolo, tra i due show in cui recita, preferisce interpretare: se il tenebroso Mikaelson in The Originals o il dottore in Saving Hope; l’attore 39enne afferma sorridendo che impersonare un dottore che di notte è un vampiro sarebbe fantastico… meglio non farlo sapere a Julie Plec!

Alla domanda quale sia il momento preferito dai due attori, Claire racconta di quando Daniel tentava di portare via tutti gli oggetti di scena senza farsi vedere; mentre Daniel racconta di quanto difficile sia interpretare Eljiah quando deve mantenere un contegno molto serio, più deve rimanere serio più gli viene da ridere.

I vantaggi di interpretare il ruolo di Rebekah? Facile per Claire rispondere: i bei ragazzi che frequenta!

Daniel ci racconta, poi, che lui e Joseph (Morgan, l’interprete di Klaus in The Originals, ndr) si fanno molti scherzi, legati il più delle volte al parcheggio; una volta Joseph ha messo una sagoma che lo raffigurava nel posto auto per non fare posteggiare il collega, altre volte ha parcheggiato la propria auto in orizzontale per impedire all’altro di mettere la sua.. insomma sono dei gran burloni, ma noi li amiamo anche per questo.

E’ il momento del gioco ‘Never have I ever’: vengono poste diverse domande ai due attori che devono poi rispondere alzando la paletta (con la doppia faccia, affermativa da un lato e negativa dall’altro): tra le tante, entrambi dichiarano di avere rubato; di avere visto un fantasma, Daniel racconta che quando viveva in Nuova Zelanda vide un maori con i capelli lunghi che gli saltava addosso, mentre un’altra volta vide una donna uscire dal muro… Adesso però è il fantasma di Somerhalder a perseguitarlo, tutti the originals_208-3ridono in sala; di non avere chiesto mai un autografo, però Claire rivela di avere chiesto una foto… ad Ian, Daniel invece riferisce di quella volta in cui vide ad una serata il regista Paul Thomas Anderson, ma non ebbe il coraggio di chiedergli nulla; di avere mentito per avere un lavoro; di non avere mai mentito però ai panel... possiamo tirare un sospiro di sollievo.

Su quale fosse l’attore più bello, Claire dopo averci pensato un po’ risponde Chris Wood, trovando il consenso del pubblico; Daniel tergiversa ma poi è sicuro della sua scelta: Taylor Kinney, l’interprete del vampiro originario racconta di essere rimasto scioccato un giorno nel vederlo sul set così bello!

In tema di preferenze su personaggi di altri telefilm, Claire fa il nome di Arya Stark (Game of Thrones, ndr); Daniel concorda sul fatto che sia un bel personaggio da interpretare ma non gli piace molto come viene reso sullo schermo dall’attrice, dichiarando invece la sua preferenza verso il personaggio di Billy Bob Thornton in Fargo.

Purtroppo per tutti noi, il tempo volge al termine; salutiamo i nostri beniamini, ma non preoccupatevi, abbiamo altri incontri da raccontarvi!

Comments
To Top