Interviste

The Mentalist: Rockmond Dunbar parla di una possibile ottava stagione e del suo rapporto con Jane

L’ultimo episodio andato in onda di The Mentalist, “Green Light” (attenzione, spoiler in arrivo se non si è al passo) ha puntato i riflettori sul personaggio interpretato darockmond Rockmond Dunbar, ovvero l’ispettore Dennis Abbott. Finalmente siamo venuti a conoscenza del punto più oscuro del passato del boss di Patrick: un omicidio compiuto mentre lavorava ad un caso a Rio Bravo. Sembra proprio che l’episodio avrà ripercussione su tutti i membri dell’FBI che lavorano con lui, inclusi Jane, Lisbon e la moglie stessa di Abbott, Lena, e sarà uno dei misteri che ci guiderà fino alla fine della stagione. Stagione che potrebbe non essere l’ultima. Dunbar, conosciuto anche per essere apparso in Sons of Anarchy e Prison Break, in una recente intervista a The Hollywood Reporter parla anche del rapporto sempre più approfondito tra il suo personaggio e quello interpretato da Simon Baker, Patrick Jane.

Ecco alcuni spunti interessanti:

[Intervistatore]: Quello che è successo a Rio Bravo cambierà il punto di vista dei fan su Abbott?
[Dunbar]: ‘Assolutamente. Questo cambierà anche la relazione tra Jane, Lisbon, Wylie e Cho. Cambia le cose tra tutti, insomma, ma soprattutto ciò farà avvicinare Abbott e Jane e credo che sia una cosa molto interessante considerando tutto quello che i due hanno passato insieme finora.’

[I]: Come si svilupperà la relazione tra Jane e Abbott, puoi dirci di più?
[D]: ‘Si evolverà e si costruirà sulle scelte e le decisioni che sono state fatte in passato. Sarà davvero molto bello, ma non dirò altro per non rovinare la sorpresa.’

[I]: E invece cosa accadrà alla relazione tra Abbott e sua moglie Lena?
[D]: ‘Abbott dovrà rivelare a sua moglie tutta la verità, e nessuno sa ancora cosa potrebbe succedere alla carriera di Lena oppure al loro matrimonio. Alcune decisioni saranno prese soltanto quando tutto sarà chiarito tra i due, e a quel punto non credo che le cose torneranno ad essere come erano prima.

[I]: Per quanto riguarda il finale, cosa possono aspettarsi i fan?
[D]: ‘Tutti i nodi torneranno al pettine, alla fine. Ma qualche spiraglio per il futuro c’è, alcune cose faranno pensare: “Aspetta un attimo, The Mentalist potrebbe tornare!”. In realtà io dubito che ciò accadrà, ma conservo per me stesso e per i fan un piccolo barlume di speranza. Aspettatevi moltissimi colpi di scena, perchè tutte le storylines arriveranno al capolinea e alla fine credo che i fan resteranno soddisfatti.’

[I]: Bruno Heller, il creatore della serie, aveva già lasciato intendere che lo show potrebbe tornare per un’altra stagione. Tu vorresti farne parte?
[D]: ‘Ho amato lavorare con tutti i miei colleghi dello show. E’ sicuramente il lavoro che preferisco di più tra tutti quelli che ho fatto, proprio grazie alle persone con cui ho lavorato. Quindi sarei sicuramente interessato a tornare, nel caso di una ottava stagione.’

Comments
To Top