fbpx
Recensioni

The Magicians: Recensione degli episodi 1.01 – Unauthorized Magic e 1.02 – The Source of Magic

Hogwarts, tanti anni dopo….

Ok, scherziamo, però questo The Magicians un po’ sembra un Harry Potter con protagonisti cresciuti, non proprio teenagers, un po’ più grandicelli, con attori che da venticinquenni e passa dovrebbero interpretare dei ventenni, quindi il quadro è un po’ stranente, con alcune concessioni che vengono fatte alle storie più giovanili, alcune complicazioni di trama al momento, the magicians 101ama anche con delle scene davvero ben fatte e ben costruite e degli spunti interessanti che lo allontanano dal fantasy semplice semplice per proiettarlo in un ambito più complicato di un horror un po’ paranormale.

Una miscellanea di troppe cose? Anche no, perché se ben usata, la vena “horror” (anche se forse il termine è troppo forzato) può quantomeno differenziarsi dal già visto che altrimenti sarebbe questa serie. Anche perché il già visto a volte è tanto, sinceramente in questa doppia premiere. Prendiamo Harry Potter, lo mettiamo a Greek (vecchia serie di ABC Family ambientata all’Università) e replichiamo più o meno le stesse cose, mixando i due stili, quindi classi di magia, giovani apprendisti che imparano cosa fare, feste con gente che beve, una giovane studente di magia dotata ma introversa, gente che tromba nei dormitori… oltretutto alcuni personaggi, di primo impatto, sono proprio assurdi da vedere, tipo il tamarrone che sente le voci, insomma, tutta questa parte è anche abbastanza inutile e poco stimolante, però arriva anche il resto.

the magicians 102Il resto sostanzialmente si può concentrare su due grandi aspetti: la strutturazione della storia in modo complesso e la presenza di momenti forti e potenti che sbucano improvvisi fuori dalla trama.

Per quanto riguarda il primo punto, il tutto può essere visto sia in modo positivo che negativo. La trama in questi primi due episodi ha inserito tantissima carne al fuoco e ha già iniziato a buttare ponti tra le diverse sottotrame, con più fazioni che si formano, nemici misteriosi, miti e leggende, destini e amicizie segnate, tradimenti e alleanze particolari, premonizioni e anatemi. Tutto e il contrario di tutto, buttato dentro in sole due ore e già shakerato, in alcuni momenti lascia perplessi, ma nella maggiorparte del tempo che passiamo davanti allo schermo l’intreccio si riesce a seguire con dei dubbi sì, ma con abbastanza chiarezza e nonostante la mancanza di linearità non ci sono dei veri e propri momenti di confusione (del tipo “e questo? non l’avevo già visto?”).

the magicians 101Chiaramente la serie ha tutto il tempo per sviluppare correttamente la trama, ma le premesse sembrano sostanzialmente buone, il materiale c’è e lo schema generale è tracciato; la mitologia della serie sembra inoltre abbastanza complessa ma, nonostante ciò, sono stati gettati i semi un po’ per tutto e lo spettatore inizia ad orientarsi con abbastanza familiarità.

Il secondo punto invece è la parte migliore. Arriva come un pugno allo stomaco alla fine del primo episodio, che infatti è nettamente il migliore dei due, e lascia a bocca aperta per lunghi minuti. Devo dire la verità, non me l’aspettavo una scena così potente già subito. Interessante e lascia ben sperare per il futuro. Chiaramente il primo episodio (tra l’altro lanciato in preview prima di Natale) deve colpire per fare venir voglia di vedere la storia, mentre poi si può andare anche con meno fretta.

the magicians 101Ed in effetti nel secondo episodio la storia ha un po’ meno forza e impatto e passa a dispiegare meglio la trama, in modo da aiutare lo spettatore a capire meglio dove, cosa e quando, ma non si fa mancare alcuni colpi ad effetto e l’introduzione di quei legami narrativi che ci sono assolutamente utili.

Insomma, se si riesce a passare in cavalleria su quel pervasivo elemento young adult, e se continuano a tenere limitate le scene di “vita universitaria” il resto della storia sembra anche potenzialmente interessante, nulla di troppo impegnativo e innovativo, ma se la possono giocare bene. Chiaramente saranno i prossimi episodi a decidere la direzione che prenderà questa serie, staremo a vedere.

In attesa del prossimo episodio e delle prossime recensioni ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

In bilico
  • 1.01 - Unauthorized Magic
  • 1.02 - The Source of Magic
Sending
User Review
4.5 (2 votes)
Comments
To Top