fbpx
News Serie TV

The Leftovers: nuova foto dal set con Justin Theroux e Carrie Coon

leftovers

Nuove foto arrivano dal set della terza stagione di The Leftovers, in onda su HBO dal prossimo aprile. Protagonisti Justin Theroux e Carrie Coon, in una versione decisamente badass. Si può presupporre che la coppia abbia deciso di estendere la loro relazione all’ambito professionale.

Ad annunciarlo la data della première dell’ultima stagione sono, ad inizio dicembre su Facebook, Damon Lindelof e Tom Perrotta. I due non hanno però specificato il giorno preciso della messa in onda.

Nel video i creatori della serie sono vestiti di bianco come i Guilty Remnant, setta a cui pare abbiano deciso di aderire entrambi. Ed è infatti attraverso un blocco note che Perrotta che annuncia il ritorno della serie.
“Nei mesi successivi all’ultima volta che ci siamo visti” racconta Lindelof “Tom mi ha convinto ad aderire ai Guilty Remnant. Quindi, prima di perdere la capacità di comunicare verbalmente, ho pensato di comunicare con i fan direttamente.”

Quest’ultima stagione sarà composta di soli 8 episodi e Perrotta e Lindelof dovranno dare una fine soddisfacente alle vicende della famiglia Garvey e degli altri personaggi protagonisti. Le riprese delle nuove puntate hanno portato la produzione fuori dagli Stati Uniti, per la precisione in Australia. Oltre al cast principale vedremo anche Lindsay Duncan. Il suo ruolo così come il numero di episodi in cui apparirà sono ancora un segreto.

Come accaduto con il precedente lavoro di Damon Lindelof (Lost), The Leftovers ha in questi anni diviso sia il pubblico che la critica. Questi alti e bassi hanno portato la rete a chiudere prima del tempo il progetto, assicurando però alla serie una terza stagione. The Leftovers ha comunque ricevuto dalla sua messa in onda diverse nomination ai vari premi americani. Nel 2016 Carrie Coon, l’attrice che interpreta Nora Durst, ha vinto il premio come Miglior attrice in una serie drammatica ai Critics’ Choice Television Awards.

Fonte: Indiewire

Comments
To Top