fbpx
News Serie TVSerie Tv

The Knick: Soderbergh racconta del suo show in onda prossimamente su Cinemax

2014 Summer TCA Tour - Day 3Steven Soderbergh è tornato, ma non nelle vesti in cui siamo abituati a vederlo. O meglio, non nel solito formato.

Il regista più ribelle d’America ha cambiato casa: Soderbergh ha deciso di abbandonare il grande schermo (“semplicemente non mi divertivo più” ha ammesso lui stesso ad Esquire) e debutterà il prossimo 8 agosto sul piccolo schermo con The Knick, serie di 10 episodi che seguirà le vicende di un medico del Knickerbocker Hospital (interpretato da Clive Owen) agli inizi del secolo scorso.

“Mi sono divertito molto anche se all’inizio ero terrorizzato. Perché praticamente avevano detto subito di si al pilot. Avevamo preso un impegno con questa premessa: siamo alla fine di maggio, giugno e dobbiamo iniziare a girare a settembre” ha raccontato ad Esquire “La buona notizia era che avevano detto si. La cattiva è stata che abbiamo dovuto scrivere per nove ore ogni giorno per due mesi e mezzo e prepararci a lavorare per 10 ore al giorno. Abbiamo dovuto girare nove pagine al giorno ed ero davvero spaventato. ma è stato una bomba.”

“Pensavo: 570 pagine per 73 giorni … Come farò? In realtà è stato divertente. Davvero divertente. Ma l’unico modo in cui puoi agire così è quando puoi risolvere i problemi uno ad uno in autonomia e nel modo in cui desideri “.

“Ho letto il copione nel maggio scorso, proprio prima stavamo andando a Cannes con Behind The Candelabra. Ho letto ed ho pensato ‘Cavolo, sono la prima persona a farlo. Bene, la seconda persona che lo leggerà lo farà.”

n.0_cinema_1200.0La serie andrà in onda su Cinemax, cable tv di proprietà della HBO.

“Durante il tour di Behind The Candelabra sono andato da Michael Lombardo, il presidente della programmazione, e gli ho detto ‘Può sembrare un po’ strano, ma io preferirei essere il ragazzone nella piccola scuola. Che ne dici di mandare lo show in onda su Cinemax, invece che su HBO? Vorrei che fosse più personale” e lui ha risposto che sarebbe stato grandioso.”
Visto l’entusiasmo collettivo, non sorprende il fatto che il regista abbia già puntato più in alto. The Hollywood Reporter ha rivelato che la serie è già stata rinnovata per una seconda stagione. Soderbergh dirigerà tutti gli episodi. “C‘è un aspetto positivo nell’ avere un linguaggio visivo molto molto specifico e molto molto unificato per tutto lo spettacolo. Non è solo creativamente soddisfacente ma è, in pratica, un modo migliore di lavorare.

Valentina Marino

Scrivo da quando ne ho memoria. Nel mio mondo sono appena tornata dall’Isola, lavoro come copy alla Sterling Cooper Draper Price e stasera ceno a casa dei White. Ho una sorellastra che si chiama Diane Evans.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio