fbpx
10 cose che...

The Karate Kid: 25 curiosità sui film con Ralph Macchio e William Zabka

The Karate Kid (1984)

The Karate Kid è indubbiamente uno dei film degli anni ’80 più amato di sempre. Tornato alla ribalta grazie alla serie TV sequel Cobra Kai, questa saga cinematografica è entrata nella storia grazie al riscatto del giovane Daniel, che dal nulla affronta e batte i compagni di scuola che lo bullizzano senza pietà, ma soprattutto ai saggi ed eccentrici insegnamenti del maestro Miyagi.

Leggi Anche: 5 film sulle arti marziali da recuperare

La trama

Il protagonista della saga cinematografica è Daniel LaRusso (interpretato da Ralph Macchio), un sedicenne italo-americano che si trasferisce con la madre in California. Al suo arrivo il ragazzo conosce Nariyoshi Miyagi (Noriyuki “Pat” Morita), l’addetto alle manutenzioni del loro nuovo appartamento. L’uomo è un umile immigrato di Okinawa dai modi gentili e dall’insospettabile abilità nel karate. Vedendo Daniel bullizzato a scuola da Johnny Lawrence (interpretato da William Zabka), studente del dojo Cobra Kai, l’uomo affronta il suo sensei John Kreese (interpretato da Martin Kove) per far sì che i suoi studenti smettano di tormentare Daniel. E’ così che il signor Miyagi accetta di insegnare l’arte del Karate a Daniel per farlo partecipare al torneo under 18 della città e affrontare sul tatami i suoi compagni di scuola.

25 curiosità sulla saga The Karate Kid

Se anche voi avete amato questa saga cinematografica e state seguendo con passione le nuove avventure di Daniel LaRusso, Johnny Lawrence e John Kreese nella serie TV Cobra Kai su Netflix, ecco alcune curiosità sui film originali che hanno conquistato i nostri cuori.

Leggi Anche: trama, cast, trailer e curiosità su Cobra Kai 4

The Karate Kid (1984) - Una scena del film
The Karate Kid (1984) – Una scena del film
  • The Karate Kid è una storia semi autobiografica basata sulla vita del suo sceneggiatore Robert Mark Kamen, deciso ad apprendere l’arte marziale per difendersi dai coetanei 17enni che lo bullizzavano. Il suo primo insegnante pensava però al karate come ad strumento di violenza e vendetta, mentre il secondo maestro giapponese di Okinawa la pensava diversamente.
  • Il personaggio del signor Miyagi è ispirato a Chōjun Miyagi, un karateka e maestro di karate giapponese fondatore dello stile Gōjū-ryū. Secondo questo maestro, “lo scopo ultimo del karate-do era quello di creare la persona, conquistare la miseria umana e trovare la libertà spirituale“.
  • Ralph Macchio possiede ancora una delle fasce originali bianche e nere utilizzate durante le riprese. A quanto pare questo elemento non faceva parte del copione originale del film. Era un fazzoletto che Pat Morita aveva in tasca e che all’ultimo momento decise di usarlo durante le riprese.
  • Ralph Macchio possiede il trofeo che Daniel LaRusso ha vinto all’All-Valley Karate Tournament.
  • Ralph Macchio ha chiamato suo figlio Daniel.
  • Il budget del film fu di 8 milioni di dollari. L’incasso negli Stati Uniti fu superiore ai 90 milioni.
  • A quanto pare il produttore del film Jerry Weintraub non voleva prendere in considerazione Pat Morita per il ruolo del signor Miyagi, in quanto all’epoca questo attore era conosciuto più per ruoli comici.
  • Makoto “Mako” Iwamatsu fu il primo attore ad aggiudicarsi il ruolo del maestro Miyagi. L’uomo rinunciò alla parte per partecipare a Conan il distruttore di Richard Fleischer (1984).
Una scena del film
Una scena del film
  • Demi Moore si propose per il ruolo di Ali, ma il regista le preferì Elisabeth Shue che interruppe gli studi ad Harvard per poter prendere parte al film.
  • Emilio Estevez, Nicolas Cage, Anthony Edwards, Tom Cruise ed Eric Stoltz vennero considerati per il ruolo di Daniel poi affidato a Ralph Macchio.
  • La location usata per il dojo Cobra Kai al 5376 di Wilshire Boulevard a Los Angeles è in realtà un esercizio commerciale chiamato “The Wig Shop”.
  • L’automobile gialla che Daniel lucida nella famosa scena dell’allenamento “dai la cera, togli la cera” è una Ford Super De Luxe del 1948.
  • Elisabeth Shue era effettivamente una calciatrice migliore di Ralph Macchio in quanto è cresciuta giocando a calcio.
  • Le storiche tecniche di karate “dai la cera, togli la cera” e “dipingi steccato” sono tipiche del Gōjū-ryū, così come la tecnica della gru. 
  • Il camioncino del signor Miyagi è una Chevrolet S70 del 1941 mentre la station wagon di Lucille è una Chevrolet Chevelle Malibu del 1969.
  • Sean Penn rifiutò la parte di Daniel LaRusso perchè desideroso di partecipare a film meno adolescenziali.
  • Il logo con il bonsai sul kimono di Daniel è stato disegnato da Pat Morita.
Un'immagine promozionale del film
Un’immagine promozionale del film
  • William Zabka possiede ancora la giacca di pelle rossa che indossava nel film.
  • Per questa interpretazione Noryuki “Pat” Morita ha avuto una candidatura come miglior attore non protagonista agli Oscar del 1985.
  • William Zabka, Ralph Macchio e Martin Kove sono buoni amici nella vita reale.
  • Nella vita reale Pat Morita non aveva un accento giapponese così marcato.
  • Ralph Macchio ha fatto tutte le sue acrobazie con l’eccezione della scena in cui viene spinto giù dalla collina in sella alla sua bici e dove salta sopra la macchina quando fugge dai ragazzi del Cobra Kai fuori dal ballo del liceo.
  • Ralph Macchio inizialmente pensava che il nome del film fosse un po’ sciocco e che la storia d’amore fosse troppo sdolcinata.
  • Secondo Joe Esposito, la canzone “You’re the Best” è stata originariamente scritta per Rocky III (1982), ma venne rifiutata a favore di “Eye of the Tiger” di Survivor. Da sottolineare che Survivor ha anche eseguito la sigla “The Moment Of Truth” per The Karate Kid.
  • Kyle Eastwood ha fatto un provino per il ruolo di Daniel LaRusso ma non ottenne la parte. Infastidito per quanto accaduto, suo padre Clint Eastwood bandì tutti i prodotti Coca-Cola dai set delle sue pellicole. La Coca-Cola all’epoca possedeva i Columbia Studios.

Fonti: 80stees.com, wikipedia.com, IMDB.com

Comments
To Top