fbpx
Handmaid's Tale (the)

The Handmaid’s Tale: Alexis Bledel tornerà regular nella seconda stagione

Alexis Bledel

Alexis Bledel tornerà come regular nella seconda stagione di The Handmaid’s Tale.

A quanto pare, nonostante la piega che aveva preso la storia di Ofglen durante la prima stagione, l’ancella interpretata da Alexies Bledel è viva e vegeta e tornerà come personaggio fisso, nella seconda stagione della serie TV.

LEGGI ANCHE: The Handmaid’s Tale: il peggiore dei mondi possibili | Recensione prima stagione

Alexis Bledel - handmaid

© 2016 Hulu

LEGGI ANCHE: The Handmaid’s Tale: Margaret Atwood spiega l’importanza del colore rosso nella serie
La seconda stagione sarà composta da 13 episodi ed è previsto l’inizio della produzione questo autunno.
Creato da Bruce Miller, la serie drammatica, tratto dal romanzo di Margaret Atwood, narra la storia della vita a Gilead, una società totalitaria in quello che un tempo erano Stati Uniti. Di fronte a disastri ambientali e un tasso di natalità pari allo 0, il governo ha istituito la servitù sessuale delle donne fertili.
Offred (Elisabeth Moss) è l’ancella protagonista sul cui ruota la storia raccontata nella prima stagione. In questa società terrificante in cui anche una sola parola sbagliata potrebbe porre fine alla sua vita, Difred ha un unico obiettivo: sopravvivere e trovare la figlia che le è stata portata via.
La seconda stagione di The Handmaid’s Tale debutterà nella primavera del 2018.

LEGGI ANCHE:The Handmaid’s Tale: Alexis Bledel in un ruolo chiave nell’adattamento del romanzo di Margaret Atwood

Comments
To Top