fbpx
Good Wife (The)

The Good Fight: il cambiamento della sceneggiatura dopo la sconfitta di Hillary Clinton

Good Fight
Vulture

Tutti i fan di The Good Wife sanno benissimo quanto ai King piaccia pescare dalla realtà durante la scrittura della serie. Non è un caso che tutta la vicenda di Alicia fosse ispirata alla sorte di Hillary Clinton dopo gli scandali del marito. Pare che le cose non siano andate poi così diversamente per la stesura del copione di The Good Fight.

Malgrado i coniugi King avessero detto che la vittoria di Trump avrebbe costituito la base dello spin-off pare che questa affermazione non sia stata sempre veritiera. Secondo un’intervista fatta a Entertainment Weekly, lo show ha subito intense variazioni quando, a otto giorni dall’inizio delle riprese, Trump vinse le elezioni. Prima di tale risultato lo The Good Fight includeva delle scene di reazione alla prima presidenza femminile americana.

Good Fight

CBS

LA VITTORIA DI HILLARY E IL RUOLO DI DIANE

Originariamente l’episodio pilota vedeva Diane Lockhart trarre ispirazione dalla vittoria di Hillary per cambiare la sua vita. “Come indicavano molti sondaggi, ci aspettavamo la vittoria di Hillary” hanno dichiarato i King, “così avevamo scritto scene riguardanti Diane e il suo ritiro dall’esercizio della pratica della legge visto che la presenza di un presidente donna avrebbe rotto ogni barriera tra sessi”.

Malgrado non siano stati rivelati dei dettagli sulle modifiche fatte all’episodio, Robert ha dichiarato che le volontà degli showrunner sono di mantenere lo show “il più attuale il possibile, per cui è importante anticipare eventi che ancora non sono avvenuti, come l’insediamento di Trump”.

The Good Fight arriverà il 19 Febbraio in America e solo per la premiere verrà trasmesso anche su CBS. Le nove puntate successive saranno rese disponibili solamente sul servizio di streaming All Access, gestito dal network sopra menzionato.

Nel cast figurano Christine Baranski (Diane), Cush Jumbo (Lucca) e Sarah Steele (Marissa) direttamente da The Good Wife. New Entry nel franchise saranno invece Rose Leslie (Game of Thrones, Downton Abbey), Delroy Lindo (Chicago Code), Paul Guilfoyle (CSI), Bernadette Peters (Smash), Erica Tazel (Justified) e Justin Bartha (The New Normal). Gary Cole riprenderà il ruolo di Kurt McVeigh in più puntante. Inoltre Zach Grenier (David Lee) e Jerry Adler (Howard) saranno presenti solo nella premiere.

Comments
To Top