fbpx
News Serie TV

The Following: Kevin Bacon non ritiene lo show troppo violento

Kevin Bacon che debutterà con The Following il 21 Gennaio su FOX non è preoccupato delle accuse di violenza gratuita che la serie si è già guadagnata ancor prima del debutto.

Il capo della Fox, Kevin Reilly è stato recentemente costretto a difendere il dramma, creato da Kevin Williamson, da dichiarazioni abbastanza forti, la serie, infatti, per alcuni glorificherebbe la violenza.

The Following ‘Io non credo che sia troppo violento per nessuno’ ha detto Bacon a Vulture. ‘Ecco la cosa: ho fatto un sacco di film diversi, interpretato molte parti diverse, ero nel primo vero ‘Venerdì 13′, ho fatto film stupidi, film romantici e film storici…Il mio obiettivo è quello di interpretare la parte con onesta e integrità, voglio esplorare per quanto mi è possibile quello che voglio come attore’

Bacon ha spiegato poi la sua scelta di fare uno show in televisione.

Ho cominciato a rendermi conto che gli show, che stavo guardando – Breaking Bad, Homeland, The Killing, Game of Thrones – sono tutti show in cui si racconta la vita e la morte, era proprio quello che volevo interpretare anch’io.

In Italia The Following sarà trasmessa dal 4 febbraio 2013 sul canale pay Premium Crime, della piattaforma Mediaset Premium e sul canale pay Sky Uno.

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio