fbpx
Flash (The)

The Flash: Recensione dell’episodio 2.06 – Enter Zoom

Questo Enter Zoom è stato un grandioso episodio di botte vere. Botte che neanche Reverse Falsh era riuscito a mollare a Barry. Cavolo, lui sì che era un vero principiante.

Ci mette un po’ ad entrare in scena questo Zoom, ma quando arriva lo fa in grande stile. A dire la verità ero un po’ perplessa sull’introduzione di un nuovo Speedster come cattivo di questa seconda stagione; mi sembrava una ripetizione che difficilmente sarebbe riuscita a differenziarsi sufficientemente dal magnifico villain che era stato Reverse Flash. E invece gli autori hanno fatto un ottimo lavoro creando un cattivo che almeno per una volta siamo lieti di dirlo, non sembra avere nessuna vera motivazione per essere il più malvagio del multi-universo.

Quello che gli interessa è essere il più veloce di tutti. Non ha una ragione cervellotica come era quella di Eobard. Semplicemente è una forza dirompente che vuole schiacciare chiunque osi tentare di eguagliarlo. E l’effetto è splendido. Il costume prima di tutto è una favola. Con quella bocca formata da fessure profonde e quel nero carbone che lo rende parte dell’oscurità, se non fosse per quei lampi azzurri che lo circondano costantemente. Non ha mani ma artigli e, pur conservando alcuni elementi che lo accomunano a Flash (i lampi alle orecchie e degli elementi della tuta), sembra aver ben poco di umano. E’ un mostro uscito da un incubo e FA PAURA. Che si può chiedere di più ad un cattivo?The_Flash_206-03

Prima si fa desiderare, fa pensare a tutti che cadrà nel ridicolo tranello dei nostri e poi con comodo si presenta, quando lo decide lui, con il massimo effetto. Il momento in cui afferra il lampo di cui Barry andava tanto orgoglioso fino a qualche episodio fa, è quello in cui capiamo che non ce n’è per nessuno. Che magari Reverse Flash era un tantinello più veloce di Barry, ma questo Zoom è inarrivabile. Nei minuti seguenti Flash ne prende un sacco e una sporta e non in modo elegante, ma come uno che non ha neanche una minuscola possibilità di opporsi. E non bastano le botte e magari la colonna vertebrale spezzata e la velocità salutata e un artiglio piantato nelle costole. Poi Zoom se lo porta in giro come un trofeo, piegato e sanguinante. E non so voi, ma a me ha fatto davvero impressione.

Ci vuole Cisco a salvare il salvabile all’ultimo secondo e noi possiamo tirare un piccolo sospiro di sollievo. Zoom non gli toglie la maschera davanti a tutti i giornalisti, non rispedisce indietro tutti i proiettili dei poliziotti, ma ci fa credere che potrebbe farlo senza battere ciglio e questo basta.
L’azione è fThe_Flash_206-04renetica, il ritmo incalzante e non si può fare a meno di trattenere il fiato e temere davvero il peggio. Quando gli sceneggiatori riescono ad ottenere un risultato del genere hanno fatto il loro sporco lavoro alla grande. WOW!

Okay, poi se vogliamo possiamo anche metterci qui tutti insieme e snocciolare tutte le possibilità su chi davvero si nasconda dietro a tutta quella malvagità. Con Terra 2 dietro l’angolo, dove Oliver è morto ed è suo padre a fare il vigilante, è facile immaginare che questo Zoom possa essere uno dei nostri a cui il destino ha fatto un piccolo scherzetto. Magari lo stesso Barry. Ma è troppo presto per lanciare ipotesi e io per ora voglio godermi appieno questa pura malvagità incontrollabile.

Anche il contorno continua ad entusiasmarci con il perfetto dosaggio di umorismo e dramma a cui questo telefilm ci ha ormai abituato. Magari dei drammi di Linda non ci interessava particolarmente, ma alla fine ci regala il giusto intermezzo comico prima della tempesta.
A dire la verità questa volta la parte più emotiva rappresentata dai dubbi di Barry sulle proprie motivazioni funziona meglio in teoria che in pratica. Sembra sempre un po’ troppo facile per i personaggi capirsi ed interpretarsi a vicenda, ma il senso di vuoto che Barry prova dopo la morte di Eobard è ovvio e comprensibile, anche se spiattellato in poche parole perde un po’ di spessore. In fondo ha passato praticamente tutta la sua vita a cercare il colpevole della morte di sua madre e il modo di scagionare suo padre e ora che tutto si è concluso, senza però portare effettivamente ad alcuna risoluzione  (sua madre è sempre morta e suo padre, sepThe_Flash_206-02pur libero, non è con lui) è facile immaginare che Barry si trovi sperso, quasi improvvisamente troppo libero da un peso che aveva portato con sé per tantissimi anni.

E poi c’è Harry che continua a bisticciare con Cisco e prende a calci le cose se i piani non procedono a modo suo. Se devo essere sincera lo preferisco in versione saccente e spocchiosa che in versione padre disperato, ma sicuramente questo Wells ha un sacco di cose da dire ancora e sarà un piacere continuare ad averlo sui nostri schermi. Altro motivo di tanta gioia resta l’adorabile Patty che si barcamena come può tra mille stranezze cercando di capirci qualcosa. Barry non ci ha messo moltissimo a rivelarsi a Linda, quanto ci metterà a spiegare come stanno le cose alla sua ragazza? Staremo a vedere, io conto che lei ci arrivi da sola e presto. Intanto i due continuano ad essere perfetti insieme e si candidano ad essere la coppia più adorabile della TV.

E poi il finale. Ma quante volte avremo sentito le fatidiche parole “Non mi sento più e gambe“? Un classico dei classici che però in questo caso ha, se possibile, implicazioni ancora più complicate. La schiena di Barry ha fatto CRACK e forse neanche la super rigenerazione può rimettere a posto una danno simile, soprattutto se rallentata dal siero del dottor Wells. Temporaneo intoppo che richiede solo qualche attimo di pazienza o danno permanente? Se all’inizio c’era da temere che Barry potesse perdere la sua velocità, qui la perdita è decisamente superiore. Chi potrà dargli una mano? Resterà ad aiutare quel dottor Wells, che pur avendo un Barry aggiustato, non ha potuto fare nulla per sua figlia? O tornerà Jay con un sonoro “te l’avevo detto“?

Comunque stiano le cose resta solo un enorme catastrofico interrogativo: il nuovo episodio arriverà mai abbastanza in fretta??

In attesa del prossimo episodio e delle prossime recensioni ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

2.06 – Enter Zoom
  • Botte vere
Sending
User Review
2.6 (5 votes)
Comments
To Top