Flash (The)

The Flash: Recensione dell’episodio 1.10 – Revenge of the Rouges

Il finale invernale di The Flash era stato un punto importante di svolta con l’introduzione di Reverse Flash, personaggio che aveva scosso gli animi dei protagonisti e che aveva dato una grande accelerazione alla storia, lasciando molte domande aperte nello spettatore, specialmente con l’ultima scena dedicata a Wells. Anche l’ingresso a tutti gli effetti di Firestorm era stato importante, non solo per lo stato d’animo di Caitilin, ma per iniziare a costruire quelle che per ogni serie fumettistica sono il fondamento: la mitologia della serie e il microuniverso di personaggi ricorrenti che popolano l’immaginario dello spettatore.

the flash 110bUna serie di questo genere non si può basare solo e unicamente sul ristretto gruppo di protagonisti, che alla lunga potrebbe stufare, ma deve appoggiarsi su tutta una serie di solide basi, che saranno fondamentali per lo sviluppo della storia veria e propria, quella trama orizzontale che a lungo andare terrà lo spettatore legato alla poltrona. Con quel finale si erano lanciati i primi importanti semi e non poteva che ripartire da qui la seconda parte della stagione, anche se le due cose non vengono ripresentate e affrontate di petto, ma piuttosto aleggiano su tutto l’incipit dell’episodio. Barry deve allenarsi e migliorarsi, perché ha visto Reverse Flash, ci si è scontrato e il suo “fantasma” aleggia costantemente sul giovane protagonista, fino dall’apertura dell’episodio “I’m not the fastest man alive“, mentre per quanto riguarda le vicende di Ronnie Raymond viene sviluppato, grazie alle indagini di una provata Caitilin, quello che potrà essere un nuovo filo conduttore di questa seconda parte di stagione (almeno mi auguro), ossia il misterioso progetto F.i.r.e.s.t.o.r.m.

the flash 110aQuest’ultimo sembra molto promettente, sia perché siamo ansiosi di vedere nuovi team-up in The Flash, sia perché sembra la prima vera organizzazione strutturata che possa contrapporsi alla Star Labs e quindi gli sviluppi si presagiscono succosissimi.

Ma non è tutto un richiamare e decantare quanto fatto nel finale invernale: Flash, come si sa, va veloce e quindi vengono introdotti anche nuovi elementi nella narrazione che continuano a costruire quel micro-universo di cui parlavamo prima. Il ritorno di Captain Cold e l’esordio di Heat Wave  potrebbero sembrare un semplice richiamo di un episodio passato o la conclusione del mini ciclo narrativo di due personaggi, ma hanno invece due funzioni fondamentali, che si capiscono soprattutto alla fine: introdurre (come da titolo) nelle vicende di Flash i Rouges e svelare al mondo l’esistenza della saetta scarlatta.

the flash 110dAnche i Rouges saranno importanti, perché sono tra i grandi villain dell’universo di Flash, un organizzazione di criminali variegata, della quale ci vengono presentati i primi pezzi in questo episodio, oltre alla finale comparsa della “sorellina” di Captain Cold. Grazie anche a questa introduzione, ora, la carne al fuoco di questa prima stagione è veramente molta: Reverse Flash, il progetto F.i.r.e.s.t.o.r.m., i Rouges, Per ora sono tutti accennati, ma gli autori di questa serie non hanno voluto sprecare troppo tempo nella parte introduttiva dei protagonisti e ci fiondano diretti nell’universo DC Comics facendo in modo che la serie risulti, nonostante la relativa giovinezza, già intrigante e complessa.

L’aver svelato al mondo l’esistenza di Flash, invece, viene ancora tenuto nell’ombra come motivazioni. Non è chiaro a cosa sia servito, ma sicuramente lo scopriremo nei prossimi episodi. Quello che abbiamo potuto vedere è invece una sostanziale riappacificazione generale, Barry con Iris, Eddie e Flash, the flash 110ela città e Star Labs…. tutti amici e tutti contenti insomma, con Flash che finalmente diventa per tutti un eroe e un punto di riferimento. Tutto molto bello, anche se sappiamo che durerà poco, ma la sensazione che lascia, a fine episodio, è decisamente piacevole.

Nota a margine: non ho ancora capito se Wells in versione “faccio le battutine” è più simpatico o inquietante.

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su The Flash vi consigliamo di seguire le pagine The Flash Italia, You can inspire people.ϟ ARROW & the FLASH ϟ

Comments
To Top