fbpx
Flash (The)

The Flash 1.23 – Fast Enough: una teoria per evitare i paradossi temporali ?

Con un gesto tanto eroico quanto inatteso, Eddie Thawne si spara nel finale di “Fast enough”, season finale della prima stagione di “The Flash”, e questo suo eroico gesto cancella Eobard Thawne dal presente salvando Barry e i suoi amici dalla minaccia di Reverse Flash. Ma se Eobard scompare, come fa Barry a tornare indietro nel tempo se non è mai diventato The Flash dal momento che Eobard stesso non ha potuto fare tutto quello che ha fatto ?

TheFlash1x23RFSolo una delle mille domande che possono sorgere quando si gioca con i viaggi nel tempo e tutti i paradossi che essi generano. Con la ovvia premessa che stiamo parlando di fantascienza e non di scienza, di seguito proviamo a sviluppare una possibile teoria che permetta di eliminare ogni paradosso giustificando la presenza contemporanea di eventi che non dovrebbero esistere se il futuro fosse diverso. Superfluo ricordare che ogni critica è pienamente motivata e ben accetta non avendo le righe che seguono alcuna pretesa di essere una inoppugnabile soluzione conclusiva.

Con questa premessa, proviamo a capirci qualcosa. Chiamiamo “linea temporale A” quella in cui:

– Barry, Nora e Henry Allen sono una famigliola felice;

– Harrison Wells e fidanzata stanno per costruire un acceleratore;

– nel 2024 l’acceleratore esplode e trasforma Barry in The Flash;

– nel 2150 Eobard Thawne è Reverse Flash.

Per motivi che ignoriamo, Reverse Flash (RF) e Flash Bianco (FB, chiamiamolo così dal colore del logo per distinguerlo da quello che conosciamo) iniziano a scontrarsi (come e perché visto che sono a secoli di distanza l’uno dall’altro è un altro mistero) e, vista l’impossibilità di batterlo, RF decide di tornare indietro ed uccidere Barry bambino. Non ci riesce perché FB salva Barry, ma Nora Allen muore e RF rimane bloccato nel passato.

Questo evento genera la nascita di una “linea temporale B” in cui:

– RF uccide Harrison Wells e anticipa la creazione dell’acceleratore;

– Barry va a vivere con Joe e Iris e diventa il bravo ragazzo che è;

– l’acceleratore esplode nel 2014 e Barry diventa The Flash.

Postuliamo ora due ipotesi fondamentali:

  1. il passato di una linea temporale non può essere modificato a meno di non creare una nuova linea temporale;
  2. i personaggi di una linea temporale non possono alterare gli eventi di una altra linea temporale a cui non appartengono, ma solo crearne nuove.

Se la mettiamo così, cosa succede quando Barry torna nel passato della linea temporale B ? Abbiamo quando segue:

– FB e Barry si incontrano e FB invita Barry a non salvare Nora;

– Barry non ferma RF nel passato della linea B.

Non avendo salvato Nora e non avendo fermato RF nel passato, tutti gli eventi che portano al presente della linea B sono salvi. Nel momento in cui Eddie si uccide, nasce una nuova “linea temporale C” (o, se vogliamo, un continuo della linea B ma con una sostanziale modifica) in cui:

– Eddie è morto per cui Eobard non può nascere;

– Barry è diventato The Flash in conseguenza di eventi già accaduti.

Questo secondo punto implica che Barry abbia potuto viaggiare nel tempo perché tutti gli eventi che erano necessari affinchè ciò fosse possibile (ossia il viaggio di Eobard, l’esplosione dell’acceleratore, ecc.) sono già avvenuti. Uccidendosi, Eddie cambia il futuro della linea temporale B, ma non il passato perché non può in base al postulato 1. Allo stesso modo, non può cambiare il passato della “linea temporale A” perché appartiene ad una “linea temporale B” diversa e quindi violerebbe il postulato 2. In questo modo, RF esiste nella linea A e da lì può tornare nel passato originando la linea B. In un certo senso, il RF della linea B appartiene al passato della linea B anche se viene dal futuro della linea A. In quanto tale, può essere cancellato dal futuro della B, ma non dal passato della B o dal futuro della A.

TheFlash1x23ByeCosa sarebbe successo se RF fosse entrato nel wormhole secondo gli accordi originali? Probabilmente, avremmo avuto una nuova linea temporale D dove Barry è The Flash e Eobard è ancora RF, ma con una diversa opinione di Barry stesso che ha imparato ad apprezzare in questo anno. Ma, fantascienza per fantascienza, non si può neanche escludere che la speed force permetta di passare da una linea all’altra (ed, infatti, quando Barry è nella speed force, Eobard lo informa che sta vedendo scene del passato e dei futuri possibili) per cui Eobard può tornare alla sua linea A originaria. E Barry, Joe, Cisco, Caitlin che fine avrebbero fatto se Barry avesse salvato Nora? Qui c’è un probabile buco di sceneggiatura. Barry saluta tutti prima di generare il wormhole, ma poi gli viene detto di tornare entro 1min52s. Ma, se deve tornare, perché salutarsi come se non dovessero vedersi mai più ? Ancora una volta, possiamo immaginare che il salvataggio di Nora generi una linea temporale E in cui Barry è comunque diventato “The Flash” ed ha conosciuto i suoi amici da cui ritornare, ma incastrare gli eventi diventa più complesso.

Ovviamente, tutto questo presuppone l’esistenza di universi paralleli, ma questa cosa è abbastanza comune nei fumetti. Che sia o meno valida la teoria qui descritta, una cosa resta innegabile al di là di ogni speculazione: “The Flash” è stata la più inattesa delle belle sorprese di questa stagione!

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su The Flash vi consigliamo di seguire la pagina The Flash Italia, You can inspire people.ϟ ARROW & the FLASH ϟ

Comments
To Top