fbpx
Recensioni Serie TvSerie Tv

The Big Bang Theory: recensione episodio 8.17 – The Colonization Application

La coppia è al centro del diciassettesimo episodio The Colonization Application e, cosa rara per The Big Bang Theory, viene messa in scena sfruttando tutti i protagonisti della serie. E’ una coppia però dove sotto molti punti di vista vige la menzogna.
Il main plot di puntata riguarda Sheldon e Amy e il loro tentativo di costruire un simulacro di famiglia. Un simulacro che ben presto va in frantumi perché paradossalmente anche una tartaruga può diventare una fiera minacciosa, ancor più dei cuccioli, per il povero Sheldon. E, sempre paradossalmente, il litigio che sconquassa i loro progetti riguarda l’impossibile possibilità di raggiungere Marte come primi terrestri colonizzatori. E qui, nonostante una relazione ormai duratura, Sheldon e Amy dimostrano ancora una volta di essere una coppia imperfetta, una coppia giovane, quasi alle prime armi come Raj ed Emily.

Nonostante infatti i consigli degli amici, Sheldon non reputa importante confessare ad Amy la propria domanda di diventare il colonizzatore del Pianeta Rosso.vlcsnap-249634 Superficialità, egoismo, mancato interesse e considerazione per il partner i motivi alla base della scelta. Tutti motivi, con la dovuta proporzione, che stanno alla base della scelta di Raj di curiosare fra i cassetti di Emily quando la ragazza è assente. Mentre Sheldon mente ad Amy non raccontandole niente, Raj da vita ad una sorta di sotterfugio. Là dove Sheldon vorrebbe esplorare, Raj esplora e pure troppo. E le loro scelte sbagliate vengono puntualmente punite;  il primo viene morso dalla (sua) tartaruga italiana, il secondo distrugge il cassetto della fidanzata. Entrambi, per riparare ai rispettivi errori, hanno una sola carta da giocare, la sincerità.

Entrambi vengono premiati, vincono la rispettiva piccola sfida, ma, a loro volta, subiscono la vendetta del partner, attraverso lo stesso stratagemma, il raggiro. Amy sfrutta la scienza: da coloni di Marte saranno costretti a procreare e avranno dei figli in tutto e per tutto marziani (w lo ius soli!), mettendo così Sheldon al muro, costringendolo a confessare che anche lui, proprio lui, vorrebbe una famiglia (marziana). Emily insinua in Raj il dubbio che nell’armadio possa esserci nascosto qualcosa, come il cadavere della coinquilina.

Opposta alla coppia “giovane”, troviamo un doppio esempio di una coppia “vecchia”. Sorvolando sul minigolf, che per alcuni potrebbe essere ritenuto un intrattenimento “da vecchi” (certamente non un’attività sportiva con molto dinamismo) , il peso della vecchiaia vlcsnap-246138Penny e Leonard se lo sentono addosso (e se lo trovano schiaffato di fronte) nella tela che dipingono durante un rapporto sessuale. Una fantasia erotica molto giovanile, viene trasformata in una semplice sagoma statica, non solo sinonimo di immobilità, ma anche di una passione e di un amplesso decisamente poco focoso. La tartaruga al negozio di animali si è dimostrata molto più mobile. C’è più vernice sui loro corpi rispetto a quella lasciata sulla tela. Il secondo tentativo va pure peggio, Leonard si acceca. Il terzo, invece, è la moltitudine di colori sperata e cercata, ma quasi un risultato forzato. Leonard la vorrebbe appendere, ma Penny se ne vergogna. E anche loro quindi escogitano un sotterfugio per raggiungere lo scopo: raccontare a Sheldon che il disegno è una creazione di William Shatner (il capitano Kirk).

Praticamente immobili sono invece Howard e Bernadette. Mentendo a Raj, rimangono collegati al telefono per origliare la sfuriata di Emily ai danni di Koothrappali, fermi, immobili tutta la sera. Ma la loro è anche la coppia dove “vecchio” e “giovane” si uniscono e si completano. Bernadette è la matura dei due, al lavoro su una dichiarazione dei redditi precisa e adempiente; Howard è rimasto invece intrappolato in una vita da bambino, capace di cenare a base di snack e di passare la serata ai videogiochi mentre la compagna tenta di giustificare al fisco l’acquisto di Lego per il laboratorio del marito. Mentre nei Wolowitz i ruoli rimangono ben distinti, di contrasto, Leonard e Penny si assimilano l’uno con l’altra: Leonard si è recato in un sexy-shop, dando espressione ad una pulsione tipicamente da Penny; Penny ha assunto nella propria gestualità lo scorticamento delle dita di Leonard nei momenti di imbarazzo.

Quattro esempi diversi di coppie. E voi quali siete ?

(P.S.: ringraziatemi per non aver preso la deriva della corrispondenza Pianeta Rosso – capelli rossi di Emily; viola la giacca di Amy – viola le lenzuola di Emily; fantasia floreale la camicia di Amy – fantasia floreale la camicetta da notte di Emily)

8.17 – The Colonization Application

Valutazione globale

User Rating: Be the first one !

Federico Lega

Fra gatti, pannolini, lavoro, la formazione del fantacalcio e qualche reminiscenza di HeroQuest e StarQuest, stare al passo con le serie tv non è facile ma qualcuno lo deve pur fare

Articoli correlati

1 commento

  1. A me e’ parso un episodio carino.
    Emily diventa sempre piu’ inquietante xD
    Bernadette e Howard sono immobili perche’ stanno al cellulare ad ascoltare rapiti cosa succede fra Raj e Emily 😀
    Che teneri Sheldon e Amy con la storia della tartaruga (e della famiglia marziana)!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.