Big Bang Theory (The)

The Big Bang Theory: Recensione dell’episodio 9.16 – The Positive Negative Reaction

Big Bang Theory

Sta accadendo qualcosa di molto importante in The Big Bang Theory e, se per caso non dovessimo ricordarci di cosa si tratta, ci pensa il previously della sedicesima puntata dell’anno a riportarcelo alla memoria. Questo breve riassunto è esclusivamente incentrato sul tema e da qui capiamo che la puntata sarà completamente basata su ciò.

Ovviamente, oserei aggiungere.

Bernadette, infatti, aveva rivelato solo a noi spettatori la sua gravidanza e, con l’ingresso nella serie di una questione così importante, era doveroso che un episodio intero fosse dedicato alla sua dichiarazione a Howard prima e a tutti gli altri ragazzi poi, andando ad osservare le reazioni di ognuno di loro.

Big Bang TheoryCerto, questo è un grande passo per una comedy, perché implica un grande percorso di crescita da parte dei suoi personaggi, soprattutto per uno show come The Big Bang Theory, i cui presupposti sono proprio quelli di dipingerli sempre in modo fanciullesco. Ma ormai bambini non lo sono più da vario tempo e, come ho già detto in passato, sto apprezzando il modo in cui questa serie sta dimostrando di saper far evolvere i suoi personaggi, trasformazione che ultimamente sta avvenendo sempre più velocemente, toccando ogni singolo componente del gruppo.

Gli autori sono stati bravi a portare avanti questo discorso con il matrimonio di Leonard e Penny e con la presa di coscienza da parte di quest’ultima che aspirare a fare l’attrice non era una strada praticabile, con il rapporto intimo avvenuto tra Sheldon ed Amy ed altri piccoli passi avanti fatti dallo scienziato e con l’unione Howard-Bernadette, la prima coppia stabile tra tutti loro, che tanto ha cambiato il ragazzo e che ora è pronta per un ulteriore passo adulto. L’unico che per ora esula un po’ da tutto ciò è Raj che, a parte il riuscire a parlare con le ragazze senza dover assumere alcol, è pressoché quello degli esordi, soprattutto dopo l’immaturità che ha dimostrato nella storia con Emily. Ma sono fiduciosa del fatto che piano piano si arriverà anche a lui.

In ogni caso, in questa occasione ci troviamo di fronte ad una puntata che ho trovato davvero ben fatta e piacevole da seguire perché ha vari momenti comici, uniti ad approfondimenti psicologici, Big Bang Theoryallo sviluppo della trama ed a una bella coesione di gruppo, il tutto tenuto insieme da una dolcezza ed una delicatezza a tratti commovente. Sì, ho detto proprio commovente, aggettivo non facilmente avvicinabile a The Big Bang Theory, perché nelle interazioni tra Howard e Bernadette ho visto una tenerezza molto forte, come quella della prima volta tra Amy e Sheldon.

Mentre tutto il gruppo è contento della lieta notizia (tranne Sheldon che teme di non poter più svolgere le loro consuete attività da nerd) la coppia in attesa deve affrontare la normale ed umana paura di diventare genitori. Howard, tra i due il più desideroso di avere un figlio, non aveva riflettuto concretamente sulla possibilità e quindi ora che si trova davanti alla realtà si fa venire tutte le paure del mondo (anche assurde e divertenti ovviamente) esplicitandole a Bernie che fino a quel momento era quasi tranquilla e che ora, invece, sta avendo dei ripensamenti. I ragazzi parlano con lui e le ragazze con lei ed in qualche modo riescono a convincerli che andrà tutto bene. E così alla fine i due si riabbracciano dichiarandosi le reciproche paure, ma con la consapevolezza che insieme ce la faranno.

Molto carina la scena finale al karaoke dove ognuno omaggia Bernie & the baby e appunto commovente e tenero ciò che canta loro Howard. Ma anche altre scene sono degne di nota in questo episodio, come il cinque battuto tra Amy e Penny (grandissima) e la dichiarazione sul concepimento del baby con la conseguente reazione di Sheldon che è ubriaco per più di metà episodio e quindi ne fa e dice più del solito.

Big Bang TheoryAd inizio episodio, però, è l’unico che porta alla luce una questione fondamentale: questo bambino cambierà la vita di tutto il gruppo, non solo quella di Howie e Bernie, visto il modo quasi simbiotico in cui vivono i ragazzi. Noi ci rendiamo perfettamente conto di ciò e siamo curiosi di vedere come cambieranno le cose per tutti loro. Ci vorrà ancora del tempo, ma le premesse con cui è stata presentata questa gravidanza (ossia questo bell’episodio) ci fanno sperare che porteranno bene in futuro. Inoltre, della puntata mi è piaciuto il suo essere corale perchè, anche se in vari momenti i ragazzi sono stati divisi in due gruppi, l’argomento comune ha legato il tutto. Tema che ha spinto anche Leonard e Penny a riflessioni sul loro futuro, aprendo la possibilità di diventare genitori.

In attesa del prossimo episodio e delle prossime recensioni ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

9.16 - The Positive Negative Reaction
  • Delicato
Sending
User Review
2 (4 votes)
Comments
To Top