fbpx
Big Bang Theory (The)

The Big Bang Theory: Recensione dell’episodio 8.11 –The Clean Room Infiltration

A Pasadena è arrivato il natale, come lo festeggeranno i nostri scienziati preferiti?

Il Natale arriva con due settimane di anticipo per i ragazzi di The Big Bang Theory che ci propongono un episodio squisitamente festivo, che ruota intorno a cene natalizie, regali e ….piccioni….
Si, piccioni, perché se sul versante femminile, le ragazze sono impegnate nei preparativi natalizi, il versante maschile è alle prese con dei problemi lavorativi molto particolari.
Leonard e Howard si ritrovano a gestire un bel pasticcio quando nel laboratorio sterile (Cleanroom) in cui stanno lavorando, entra per loro 105776_wb_0308bsbadataggine un piccione, rischiando di contaminare tutto l’ambiente, questo è lo spunto per fare partire un acceso battibecco tra i due, a cui poi andrà in aiuto anche Raj, rispetto a piccole faide personali mai risolte: da un lato ritornano, come spesso abbiamo sentito, le frecciatine rispetto all’intelligenza di Howard. Il suo personaggio è spesso caratterizzato come il meno sveglio, più lascivo, quello che guadagna di meno, o che non ha i titoli accademici degli altri protagonisti e anche in questo caso, non mancano di farglielo notare, dall’altra parte Howard accusa Leonard di essere geloso della sua amicizia con Raj…. Insomma, saranno anche super scienziati ma si dimostrano un po’ immaturi questi maschietti!
Anche se tutte le scene della “caccia al piccione” mantengono la solita chiave ironica di tutto il telefilm, non si può non notare come il livello di comicità cali quando non sono presenti in scena Penny, Shaldon o Amy. Per quanto si possa pensare che sia Shaldon il più immaturo del gruppo a livello relazionale, in realtà in questa puntata assistiamo ad un ribaltamento della situazione; i maschi più adulti se ne stanno a bisticciare su gelosie e capricci, mentre Sheldon viene coinvolto, suo malgrado, nelle scene più dolci e romantiche dell’episodio!
Abbiamo già visto un trend crescente nella relazione tra Amy e Sheldon, dal bacio, al dichiararsi amore, e quindi è un attimo che anche sotto Natale scatti il momento romantico! Ovviamente, conoscendo il soggetto, non possiamo pesare che un gesto d’amore gli venga spontaneo, (anche se dalle prime stagioni ad oggi il dottor Cooper è maturato così tanto da faticare a riconoscerlo).
Sheldon infatti, in macchina con Bernadette, si lamenta che Amy non rispetta i suoi sentimenti costringendolo ad andare ad un inutile festa di natale e a baciarsi sotto il vischio, per cui visto che tutti avevano stabilito di non scambiarsi regali durante l’imminente cena natalizia, decide di fargliela pagare e umiliarla presentandosi con un regalo, in modo che lei si senta in imbarazzo essendosi presentata a mani vuote. La logica con cui mette in atto questo piano malvagio è prettamente Sheldoniana e molto “antisociale” come solo lui sa essere, però il risultato di questa scelta è eccellente!
Romanticissimo il momento in cui, quando sta scegliendo il regalo con Bernadette, gli si illumina lo sguardo mentre racconta le cose che gli piacciono di Amy: gli occhi che le brillano quando guarda i film francesi, le sue dita che danzano sulle corde dell’arpa mentre suona (applausi per Jim Parsons) e assurdo è tutto ciò che ne consegue: dalla spassosissima scelta di regalarle una sua foto seduto sulle gambe di Babbo Natale, al momento in cui si scambiano i regali e Sheldon si riempie di gioia ricevendo da Amy i biscotti che gli cucinava la sua mamma a Natale.

b1e9c71fcef98bcd471e76b19c39Anche il Grinch alla fine del film diventava buono e così anche Sheldon si lascia andare ad un po’ di dolcezza natalizia!
Sheldon ed Amy sono la coppia migliore del programma e risollevano le sorti degli episodi stessi, senza Amy occupata ad imbandire una cena natalizia vittoriana, o Sheldon sulle gambe di Babbo Natale, The Big Bang Theory, ovviamente non sarebbe lo stesso, e lo si vede anche solo, come ho scritto sopra, dall’opacità che aleggia nelle scene in cui non ci sono loro, oltre che essere dei “macina risate” la loro storia d’amore è così, pura, candida e strampalata, ci costringe per forza ad affezionarci a questi due e restare sempre con il desiderio di vedere come si svilupperanno le cose tra loro!

In questi giorni Nielsen, l’Auditel Usa, ha pubblicato la classifica dei programmi più visti in America da inizio stagione, e al primo posto (per i canali broadcast) troviamo proprio The Big Bang Theory con oltre 21 milioni di spettatori, il perché di questo successo sembra abbastanza palese e questa puntata (complice il Natale) mostra bene come questo telefilm riesca sempre ad offrire 20 minuti di spensieratezza, divertimento intelligente, e parecchie risate!

Comments
To Top