fbpx
CinemaNews Cinema

Telefilm Central Movie Awards 2014: Delusione dell’anno e Miglior Film d’Animazione

È con grande piacere che diamo il via alla prima edizione dei Telefilm Central Movie Awards, spin-off dei celebri Awards dedicati alle serie tv. Come tutte le prime edizioni, sarà un test per sperimentarne il successo (o l’insuccesso) e tirare le somme dell’annata cinematografica 2014. Attraverso sei categorie, vi chiederemo di votare il meglio e il peggio di quello che è passato sul grande schermo nel corso dell’anno che va concludendosi e ciò che invece bramate dalla voglia di vedere al cinema nell’anno che verrà.

Due brevi cenni per quanto riguarda il regolamento. Potete esprimere una sola preferenza per ogni categoria e avete tempo una settimana per decidere il vincitore. Gli Awards si svolgeranno nell’arco delle tre settimane di festività e ogni settimana, il mercoledì, a cominciare da oggi, verranno aperte due categorie di votazione.

Ma adesso bando alle ciance e cominciamo con le prime due categorie.

10885065_10204418394593683_3970977866579251451_n

DELUSIONE DELL’ANNO

Cominciamo dal peggio. In un anno nel quale si sono viste buone se non ottime pellicole, non possono certo mancare all’appello chi ha deluso le aspettative o chi addirittura ha fatto peggio con risultati pessimi e scadenti. Tra i cinque film selezionati per la “Delusione dell’anno” ci sono sia flop al botteghino come il seguito di Sin City e Dracula Untold ma anche grandi e inaspettati successi come Lucy di Luc Besson e la prima e noiosissima parte dell’ultimo capitolo di Hunger Games. Chiude la cinquina il secondo Spiderman firmato Marc Webb, capace di far rimpiangere il tanto bistrattato Spiderman 3 del più apprezzato Raimi.

[poll id=”68″]

10431555_10204418394953692_173345389242779146_n

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Ormai è una dato assodato che i film d’animazione, da diversi anni a questa parte, non sono indirizzati esclusivamente ad un pubblico di giovanissimi e anche il 2014 ha confermato questa tendenza inaugurando l’anno con l’epico, visionario e cult Capitan Harlock. Le grandi case di distribuzione (Dreamworks) vanno sul sicuro proponendo sequel di grande successo (Dragon Trainer 2) e spin-off (I Pinguini di Madagascar), mentre la Disney, dopo i fasti di Frozen, prende spunto da un fumetto Marvel di scarso successo per costruirci il film delle festività natalizie (Big Hero 6).

[poll id=”65″]

Daniele Marseglia

Il cinema e le serie tv occupano gran parte della mia giornata. Nel tempo libero, vivo.

Articoli correlati

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio