fbpx
Attori, Registi, ecc.

Teen Wolf: Tyler Posey parla della seconda stagione

La seconda stagione di Teen Wolf è da poco tornata su Mtv negli U.S.A. e per l’occasione il protagonista della serie Tyler Posey intervistato da Digital Spy ha parlato dell’incredibile supporto ricevuto dai fan nel corso della prima stagione, dell’evoluzione del suo personaggio e le sue speranze per il futuro della serie.

A proposito della reazione alla prima stagione dello show, Tyler ammette che già nel corso delle riprese aveva compreso di trovarsi a lavorare in un ottimo progetto che sarebbe stato recepito bene soprattutto da un target relativamente giovane mentre non si aspettava, una reazione positiva anche da un tipo di pubblico più maturo. Aggiunge che la prima stagione ha in qualche modo provato alle persone che si aspettavano un remake fedele e poco originale del film di sbagliare, essendo Teen Wolf differente e unico in molti modi diversi e afferma che ‘Questa stagione sarà più dark. Ci saranno ancora omaggi al film originale ma ormai è definitivamente una cosa a parte lo show’.

Riguardo al suo personaggio Tyler afferma che Scott è sicuramente maturato nella seconda stagione: ‘diventa una specie di supereroe e accetterà i suoi poteri’, più consapevole delle sue abilità di lupo mannaro, non più intimorito da Derek (Tyler Hoechlin), mentre la relazione con Alison (Crystal Reed) procederà, ma in maniera più segreta dovendola tenere nascosta ai genitori cacciatori di lei.

Parlando poi del finale della prima stagione, riguardo al futuro incerto di Lydia (Holland Roden), racconta che la ragazza affronterà molti strani avvenimenti ‘Non si trasformerà e non morirà. Ha qualcosa dentro di lei che la influenzerà. Questo è tutto quello che posso dire!’

Infine Tylor ammette di aver già sentito di un rinnovo per la terza stagione dello show e aggiunge ‘La mia idea di come Teen Wolf dovrebbe andare è… forse quattro o cinque stagioni e poi un film conclusivo. Penso che così sarebbe eccezionale, sarebbe davvero bello.’

To Top