Celebrità

Supernatural: Misha Collins parla della sua esperienza come regista sul set

Dal set alla telecamera: il percorso di Misha  Collins in Supernatural dalla 5 stagione ad oggi è stato molto lungo. Dall’angelo buono, al  leviatano cattivo, dall’umano Jimmy Novak all’angelo senza grazia trasformato in umano. Grazie alle  sue variegate interpretazioni di Castiel, abbiamo potuto apprezzare  al meglio questo personaggio e finalmente Misha ha avuto l’onore di poter dirigere,  come direttore, l’episodio dello show,andato in onda il 25 marzo scorso, nel quale abbiamo potuto vedere come Sam e Dean si stiano reciprocamente allontanando tra di loro.

Zap2it  ha colto l’occasione di parlare con Misha di questa sua nuova esperienza facendosi rivelare qualche retroscena interessante.

Misha si è detto molto contento del suo lavoro, asserendo che passare a lavorare dal set alla telecamera è un esperienza divertente, ma anche educativa e impegnativa soprattutto quando  si hanno due colleghi, come Jared e Jensen ,sempre pronti a fare scherzi sul set.

SupernaturalNelle scorse settimane infatti si era parlato della tirata di torta in faccia da parte di Jensen a Misha, il quale ha però rivelato che quello non è stato l’unico scherzo che ha dovuto subito sul set . L’attore ha raccontato che J e J si sono divertiti anche a lanciargli palloni pieni di acqua e che i due colleghi hanno cercato addirittura di entrare in casa sua con l’intento di combinargli qualche altro tiro losco.Fortunatamente non tutti tentativi dei due attori sono andati a buon fine e Misha è riuscito ad evitare la maggior parte degli scherzi preparati   appositamente per lui.

supernatural-909-07Nonostante tutto, però, l’attore ha anche asserito che Jensen, che in passato aveva già diretto alcuni episodi dello show,gli è stato  di grande aiuto e gli ha dato utili consigli nella direzione dell’episodio più di quanto avrebbero potuto fare registi esperti.

Infine, quando gli è stato chiesto cosa accadrà a Castiel nei prossimi episodi, Misha ha rivelato che nell’ultima parte della stagione Cass diventerà una figura centrale e che sia lui che Dean diventeranno essenziali allo stesso modo nella missione che sarà affidata loro e che probabilmente proprio l’angelo sarà l’unico che potrà aiutare Dean con la questione del marchio di Caino.

 

Comments
To Top