Interviste

Supernatural: Jeffrey Dean Morgan vorrebbe tornare nella serie

Supernatural

La sua ultima apparizione in Supernatural risale a più o meno dieci anni fa, ma Jeffrey Dean Morgan non ha dimenticato la sua esperienza nella serie televisiva sovrannaturale che il prossimo ottobre partirà con l’ undicesima stagione.

‘Mi piacerebbe tantissimo tornare – afferma l’attore in un’intervista a TvLine – non c’è nessuna trattativa ufficiale in corso, che io sappia, ma sono sempre in contatto con Jared e Jensen, sono dei miei cari amici.’

E allora qual è l’ostacolo insormontabile? ‘Si tratta della pianificazione degli impegni lavorativi. Ma con un po’ di speranza, si può trovare un po’ di tempo e magari i produttori possono scrivere qualche cosa che possa girare velocemente. Sarei felicissimo di tornare a girare con quei due!’

In effetti l’attore ha da poco firmato un contratto che lo lega per una stagione intera a The Good Wife, e quindi sarà difficile, ma non impossibile, poterlo realmente vedere in Supernatural. Ad una condizione, però, imposta dallo stesso Morgan:Mi piacerebbe che sia Jensen Ackles il regista del mio episodio. Credo che possa essere davvero un bell’affare. È una cosa che ho chiesto da tempo.’

In ogni caso, potrebbe davvero essere il momento giusto per il ritorno inaspettato del capofamiglia Winchester. Al recente Comic-Con 2015, il produttore esecutivo Andrew Dabb ha fatto sapere che l’undicesima stagione riguarderà “alcune cose” del passato di Sam e Dean che non vengono affrontate da tanto tempo, ma che adesso avranno delle ripercussioni interessanti su entrambi i fratelli. Senza contare che lo stesso produttore ha assicurato che è nei piani degli sceneggiatori far tornare il padre dei due Winchester, ma che si vorrebbe scegliere il momento giusto per dare il massimo impatto possibile alla cosa.

Diceva Agatha Christie che tre indizi fanno una prova. Ebbene, qui ne abbiamo due: restiamo in attesa del terzo.

Comments
To Top