Celebrità

Suits: un’offerta di lavoro per Rachel

Quando Suits ritornerà per la seconda parte della sesta stagione il 25 Gennaio sembrerebbe che a fare passi falsi nel mondo del lavoro non sarà solo Mike. In seguito alla dipartita di Jessica dallo studio, Robert Zane farà una proposta di lavoro a Rachel. Secondo le parole del creatore Aaron Korsh questo avverrà alla fine della prima puntata, dopo la pausa: “Suo papà dirà, ‘Senti, ora che Jessica non lavora più qua lo studio non sopravviverà a lungo. Vieni a lavorare per me’. Ora deve decidere se lavorare per il padre o rimanere nella tumultuosa Pearson Specter”.

Ricordiamo che la paralegale ha attraversato dei periodi difficili all’interno dello studio. Ma al di là della perdita di Jessica come figura di riferimento per gli altri partner, Rachel perderà il suo più grande mentore. Nella prima metà della stagione la Pearson aveva infatti affiancato la ragazza nella risoluzione di un caso pro bono. Che la perdita di un faro così importante possa compromettere il percorso di studi di Rachel?

Sembrerebbe inoltre che Robert cercherà di fare leva sulla cattiva reputazione dello studio. “Rachel avrebbe maggiori possibilità di ricevere l’abilitazione se lasciasse lo studio coinvolto in un caso di frode” ha fatto notare Korsh.

RIUSCIRA’ SUITS A RISCATTARSI?

Insomma, le acque si stanno agitando nell’universo narrativo di Suits e dopo una prima parte di stagione zoppicante speriamo che questo possa aiutare la serie televisiva. Ricordiamo che a settembre ci siamo lasciati con la liberazione di Mike dopo diverse trame ordite da Harvey. Nel frattempo Jessica ha lasciato lo studio per seguire Jeff Malone a Chicago (Gina Torres sarà nella serie di Shonda The Catch questa primavera). Louis invece sembra in aria di nozze con Tara dopo la proposta andata a buon fine.

Ma la domanda che tutti dobbiamo farci è: riusciranno i Darvey a soddisfare la nostra sete di ship?

Comments
To Top