fbpx
Recensioni

Suits: Recensione episodio 5.05-Toe to Toe

Love is a losing game

In questi giorni, quattro anni fa, è morta la cantante Amy Winehouse. Molto probabilmente un personaggio non apprezzato da tutti, una donna difficile da comprendere umanamente ma capace di trasformarsi in un’artista meravigliosa. La voce di Amy, i suoi testi disperati rimarranno sempre nei ricordi di molti, così come la sua capacità di ridare tono e notorietà alla musica soul/jazz/blues.

SUITS -- "Toe to Toe" Episode 505 -- Pictured: Gabriel Macht as Harvey Specter -- (Photo by: Shane Mahood/USA Network)

La citazione con cui ho voluto aprire questa recensione è il titolo di una delle sue canzoni più famose, nonché colonna sonora del video tributo uscito alla sua morte. Ma il motivo per cui ho scelto questa frase così vera ma anche così potente, è che per tutto l’episodio il brano ha continuato a frullarmi in testa non appena la faccia di Harvey Specter invadeva lo schermo.

L’amore è un gioco a perdere o meglio è un gioco in cui si perde per forza. Come quando da bambino partecipavi ai tornei di atletica sapendo che saresti sicuramente arrivato ultimo nella corsa. Ai blocchi di partenza potevi già capire che l’unica medaglia che potevi vincere era quella “grazie di aver partecipato”, e così accade nella visione dell’amore di Harvey e di Amy Winehouse.

Tutto sembra da buttare già all’inizio, ed allora perché spenderci energie, perché mettersi in gioco? Ma questo Suits già ce lo aveva fatto capire nella premiere di stagione e, proprio come un mese fa, l’episodio rimbalza tra passato e presente per raccontare e spiegare meglio il distacco emotivo del protagonista. Se quindi Harvey non riesce ad amare profondamente, lo spettatore ha diritto di saperne i motivi e finalmente dopo cinque anni Korsh li mette in mostra. La sceneggiatura scopre le carte per mostrare un poker d’assi vincente e che eleva l’episodio al livello del primo, facendoci per un po’ scordare dei pasticci che ci hanno fatto arrivare fino a qui.

La terapia di Harvey risulta salvifica per la storia e da uno scossone al punto morto in cui era caduta la serie. Dialoghi fitti e intriganti, Specter che finalmente è messo all’angolo e la psicologa che recita molto bene e risulta piano piano essere un personaggio sempre più interessante, donano all’episodio una marcia in più. Pur continuando a mantenere dei dubbi sul futuro di entrambi.

NUP_168977_0564-550x367Il ruolo di Mike inizia a delinearsi meglio, non più spalla, non più cucciolo indifeso ma uomo e avvocato intelligente e sensibile, capace di gestire meglio del suo maestro il ritorno in sordina di Turner e come sempre di avere una spiccata capacità di cogliere e raccogliere i problemi umani di chi lo circonda.

Luis e il problema dei compensi, che sinceramente è stato da inizio stagione una delle cose meno interessanti mai viste in Suits. Sarà per l’assenza di casi legali interessanti, ma la contabilità e soprattutto quella degli studi legali è veramente noiosa nonché difficile da comprendere a pieno. Però la piega ironica e divertente data dal personaggio di Hoffman hanno un po’ alleggerito il clima e l’argomento, facendo in modo che questa settimana l’episodio ne risultasse meno schiacciato.

Ed infine Donna, o meglio Darvey, già perché quei tre secondi ad inizio episodio sono oro colato non solo per shippers di mezzo mondo, ma anche per la costruzione del rapporto tra i due. Fino ad oggi non ci era chiaro se Harvey potesse avere nei confronti di Donna un interesse “romantico”, le aveva detto che l’amava ma in che modo? Sappiamo che il verbo “love” è usato in mille modi diversi, ed invece questo inizio episodio mette in chiaro che ad Harvey Donna piace e molto, soprattutto senza vestiti.

Havery Specter si sta aprendo e evolvendo, e Korsh sembra voler far soffrire lo spettatore come il suo protagonista raccontando questo processo tassello per tassello, come se fossimo noi in terapia. Un personaggio così ben caratterizzato e originale uscirà cambiato in meglio o in peggio da questo processo e , cosa ancora più importante: ci piacerà ancora?

Good Luck!

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su Suits vi consigliamo di seguire la pagina Suits Italia

5.05 Toe to Toe - Il nostro giudizio
  • Rehab
Sending
User Review
5 (1 vote)
Comments
To Top