Recensioni

Suits: Recensione dell’episodio 3.11 – Buried Secrets

Sono passati molti mesi dall’ultima puntata di Suits e a tutti noi è rimasta impressa nella mente l’immagine di Louis nella stanza degli archivi che non trovava il file di Mike e le nostre teste hanno iniziato a macinare ipotesi su ipotesi per cercare di trovare una soluzione al problema e così ha fatto Louis che ci regala una delle scene più esilaranti di questo episodio mentre lo vediamo intento ad elencare ipotesi sul possibile coinvolgimento di Mike con la CIA davanti al registratore.

466183763_640Il clima invernale non si è sentito (come anche da noi) alla Pearson Spector ma anzi nell’aria circola più che mai il profumo della primavera, con gli ormoni alle stelle che sembrano essere diventati il nuovo filo conduttore di Suits. Perché se è vero che nei primi due anni gli episodi erano scanditi da casi sempre più complicati e da inghippi sempre più machiavellici, la terza stagione ha raggiunto l’apice della difficoltà legale con Ana e con i suoi problemi aziendali per poi proporci una seconda parte di stagione più rilassata, leggera e sdolcinata. Sono contrario a questo “repentino” cambio di registro e a questa falsa trama di Suits che si è allontanato definitivamente dalla cruda lotta al potere legale e alla supremazia sugli altri studi. Mi ricordo un grandissimo telefilm non rinnovato alla seconda stagiona (Eli Stone) che raccontava sì di un avvocato con allucinazioni perenni, ma è riuscito in due anni a creare un intrico di casi e problemi tra due studi di avvocati con loschi piani per la supremazia e intrighi e trappole pazzesche che purtroppo Suits non è riuscito a creare in questi continui rinnovi annuali. Suits ha di buono però un elemento importante che è (oltre al fascino di Harvey) la simpatia e l’ingenuità di Louis che in questa stagione potrà di sicuro creare dei grossi problemi a Jessica ma soprattutto a Mike. Mike che in questa puntata deve fare i conti con una sua vecchissima conoscenza che gli aveva creato dei malumori nella tenera età; sto parlando di Rinaldi, l’avvocato che ha dato unSuits - Season 3 prezzo alla vita dei suoi genitori dopo l’incidente mortale. Mike si sente quindi costretto a prendersi la rivincita verso quel mostro che si è presentato da piccolo a casa sua offrendo a sua nonna un assegno per chiudere il caso evitando il tribunale. I continui ricordi di Mike durante la deposizione gli creeranno dei problemi di giudizio ma lo sproneranno a sconfiggere definitivamente quest’ombra negativa che gli ha scombussolato la crescita.

Mentre Mike è impegnato su Rinaldi, Harvey si prende una pausa dal lavoro e cerca di convincere Jessica ad assumere Scottie ma l’impresa sembra più ardua del previsto perché Jessica non si fida dell’atteggiamento di Scottie che sembra essersi avvicinata alla Spector Pearson solo per la dichiarazione d’amore di Harvey. Iniziano quindi i primi litigi amorosi tra Harvey e Scottie che viene a sapere che il suo neo uomo ha pagato a Jessica la sua quota associativa, ma Scottie non sembra apprezzare il gesto romantico e inizia a vomitare ad Harvey discorsi sull’onestà, fiducia e rispetto. Devo ancora ben comprendere la mentalità delle donne, ma quante di voi ragazze si sarebbero offese se il vostro uomo avesse pagato la somma di 500.000 dollari per avervi al suo fianco al lavoro ogni giorno? L’assurdità del litigio creato da Scottie ed70c86094834198c11341e4b5a4475fdiventa però una scusa per pomiciare alla faccia nostra che la stavamo già maledicendo per il suo comportamento da viziata. Mentre Mike si prende la sua rivincita su Rinaldi e Harvey si prende la sua vincita su Scottie, Louis è in lotta con se stesso per la nuova scoperta nella camera degli archivi e pensa bene di confidarsi con Donna che ben sa il segreto di Mike. Donna agisce d’astuzia e crea un forte dubbio a Louis sulla reazione che potrebbe avere Sheila se sapesse che Louis gli ha disobbedito. Louis riceve una sberla morale da Donna ed è costretto a tornare nel suo studiolo dove trova Sheila con cui passerà una nottata di fuoco tra rimorsi e sberle in faccia (questa volta vere).  Felice e arrossato Louis si gingilla della sua virilità con Donna ringraziandola per il suggerimento ma una volta nel suo studio trova il tempo di vantarsi di sé confrontando i voti di Mike con i suoi.

Proprio nel finale di puntata si accende ancora il dubbio in Louis che vede un voto troppo alto nella pagella di Mike conoscendo il professore di Harvard troppo severo nelle valutazioni. Mike sta traslocando per andare a vivere con Rebecca ma a parer mio potrebbe fare a meno di disfare i bagagli perché il suo tempo alla Pearson Spector è scandito dalla lancetta-Litt che  non sembra voler mollare la sua nuova preda.

Puntata piacevole che non chiude in maniera così scontata e veloce il dubbio di Louis che a parer mio vedrà Mike costretto a iscriversi ad Harvard alla fine della stagione o peggio potrà vederlo abbandonare lo studio. Segnalo ancora una volta il troppo “Amore” che vedo scorrere in questa trama, Harvey ha perso il suo Suits-3x11fascino ed è troppo distratto da Scottie senza accorgersi della scoperta di Louis segnalata da Donna. Il caso di Rinaldi è stato piacevole soprattutto per la presa di coscienza di Mike nel capire realmente come sono andate le cose con i suoi genitori e per chiudere definitivamente la porta del suo passato. Lo studio legale dei nostri avvocati sembra essersi appena risvegliato da un duro inverno, ma la vera tempesta sta arrivando, con la guancia arrossata e i denti sporgenti, e questa tempesta si chiama Louis Litt.

Stay tuned.

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su Suits vi consigliamo di seguire la pagina Suits Italia

Comments
To Top