Celebrità

Suits: il creatore Aaron Korsh parla della summer finale e dei prossimi episodi

Se non avete ancora visto l’episodio finale di Suits vi consigliamo caldamente di non continuare nella lettura. Nell’articolo che segue, il creatore della serie Aaron Korsh svela alcuni retroscena della season finale e anticipa alcuni sviluppi futuri.

A che punto della stagione avevate deciso di riportare in gioco Travis Tanner (Eric Close) per la season finale per trasformarlo nel nuovo nemico?
[Ride] Oh, non abbiamo preso la decisione fino a che non siamo arrivati alla sceneggiatura del decimo episodio. Credo fosse abbastanza in là nel tempo e nonostante tutto ci hanno concesso la disponibilità di Eric nonostante le riprese di Nashville. Mentre scrivevamo la scena della sua deposizione ridevamo come matti perché non fa altro che metterli tutti in riga, uno ad uno.

suits_310_1Sapevate di voler riportare in scena Scottie (Abigail Spencer)?
Per quanto riguarda Scottie, se Harvey le avesse chiesto di restare nel decimo episodio, avremmo dovuto sapere se Abigail Spencer sarebbe potuta restare. Ci abbiamo dovuto lavorare un po’ sopra ma siamo riusciti a incastrare tutti i tasselli. All’inizio dell’anno non sapevo se volevo che il personaggio di Scottie restasse e quindi abbiamo aspettato a far dire ad Harvey le fatitiche parole che la faranno restare. Solo quando sapevamo che sarebbe potuta restare abbiamo scritto quella battuta.

Ci sono altri sei episodi che torneranno all’inizio del 2014. Quanto vedremo di Scottie?
Ovviamente Harvey le ha fatto un’offerta di lavoro. Scottie voleva che Harvey ammettesse di avere dei sentimenti per lei e lui lo ha fatto e adesso lei è quindi aperta ad accettare la sua offerta. Resta un dubbio: Harvey avrà sottoposto la questione a Jessica prima di parlarne a Scottie? Probabilmente no. Questo non porterà all’ennesima crisi tra i due – ne hanno passate a sufficienza – ma sicuramente dovranno discutere su come vogliono gestire la loro azienda. Con l’undicesimo episodio Darby è ufficialmente fuori scena e lo studio è ora solamente Pearson Specter. Come prenderanno una decisione quando saranno in disaccordo? Questa domanda dovrà essere affrontata a partire dall’assunzione di Scottie. Non posso dirvi se Scottie alla fine deciderà di restare ma posso dirvi che negli ultimi sei episodi Harvey affronterà definitivamente i suoi sentimenti per lei.

suits_310_3Alla fine Louis capisce che Sheila vuole una relazione monogama e condividono un momento molto romantico vicino all’archivio file di Harvard. Nonostante l’avvertimento di Sheila, Louis spulcia tra i diversi file e scopre che non è presente alcun file per Mike. Avete qualche problema con la felicità?
[Ride] È divertente perché quando abbiamo ricevuto le annotazioni del network al decimo episodio, Jeff Wachtel,che all’epica era il presidente di USA Network, aveva davvero apprezzato il finale positivo. Avevo anche letto alcune review che parlavano proprio di come Suits fosse un telefilm dalle note positive all’opposto di Mad Men e Breaking Bad o The Walking Dead. Poi leggo dei tweet che ci accusano di Iessere come un pugno allo stomaco e come sia difficile seguire la trama. ll punto è che tutto è relativo. Credo che la felicità sia un bene. Mi piace davvero e a volte credo davvero che siamo dei veri rompiscatole ma non credo che solo la felicità meriti attenzione. C’è bisogno anche di un po’ di drama che porta con se ovviamente dei conflitti. Credo che la curiosità stessa di Louis nei confronti di Mike sia più interessante di quello che potrebbe davvero succedere. Alla fin fine tutte le tre relazioni finiscono con una nota positiva.

Cosa puoi anticiparci di quello che farà ora Louis?
Louis si ritrova in un momento cruciale. Al momento ha in testa una domanda sola – Perché il file di Mike non si trova nell’archivio? – e non riuscirà a pensare ad altro ma ovviamente non può chiedere spiegazioni a Sheila visto che gli aveva proibito di mettere il naso nell’archivio. Quindi cecherà di capire da solo una risposta alla sua domanda e lo farà seguendo diverse strade e la cosa si farà decisamente interessante. Le azioni intraprese da Louis avranno un grosso impatto non solo sui vari personaggi ma anche all’interno dello studio legale. So che molti ci accusano di terminare ogni stagione con qualcuno di nuovo che scopre il segreto di Mike ma credo sia perfetto. Sheila lavora ad Harvard ed è naturale che prima o poi succedesse una cosa del genere. Non è stata una cosa dell’ultimo secondo. Ci stavamo lavorando da un po’.

Il tutto è ancora più interessante visto che segue un prezioso momento di  profondo rispetto da Harvey e Louis nel nono episodio.
Il fatto checolleghiate quella scena con la scoperta di Louis… mi piace perché è esattamente quello che avevamo in mente! Quella scena è stata così importante per me. Ho amato quella scena. Credo che il nono episodio di questa stagione sia l’episodio in cui preferisco Louis Litt più di tutti. Non mi piace scegliere ma ho particolarmente apprezzato la storia tra Harvey e Louis di quell’episodio. Harvey tratta Louis malissimo per tutto l’episodio e così quando alla fine gli dimostra il suo rispetto molti fan si sono chiesti se fosse sincero. Per me lo era. Quella scena era ben chiara nelle nostre menti mentre ci muovevamo verso la scoperta da parte di Louis del segreto di Mike. Sarà una scena di vitale importanza per gli ultimi sei episodi.

La mancanza del file su Mike, riporta inoltre l’attenzione sul cast originario della serie.
Credo che tutti pensassimo di averne avuto a sufficienza del caso e ho letto diverse recensioni dove la gente si è dimostrata pronta a voltare pagina. È ovviamente necessario portare a temrine una trama una volta iniziata e credo che abbia avuto diversi risvolti importanti per quanto riguarda lo studio legale nell’ultimo anno. Ora possiamo inventarci qualcosa di nuovo che coinvolga tutti.

suits_310_4Alla fine Rachel decide di firmare il documento di Jessica in cui ammette di sapere di Mike in cambio della promessa di un’assunzione al termine della scuola di legge alla Columbi, fatto che romperebbe la regola ferrea di assumere solo studenti di Harvard. Vedremo altri dettagli di questa faccenda?
Spesso si viene accettati in un’università verso aprile o maggio ma non si inizia a frequentare subito. Credo quindi di potervi dire che questa faccenda sarà affrontata nel corso della quarta stagione.

Come siete arrivati a far accettare a Rachel il fatto che doveva prendere in considerazione anche Mike per la sua scelta universitaria e Harvey che finalmente ammette di volere Scottie nella sua vita?
Avevamo girato una scena tra Donna e Rachel che è stata tagliata per questioni di tempo. Donna diceva a Rachel che Mike è un orfano e che la separazione tra di loro sarebbe stata ben diversa da una normale separazione tra due esseri umani poiché ora Rachel è tutto ciò che Mike ha. Ma alla fine abbiamo deciso che Rachel poteva realizzarlo da sola. Mike ovviamente sa che Rachel deve prendere da sola questa decisione ma nella sua testa Columbia e Standford sono equamente buone. Quello che non capisce è come Rachel possa voler stilare una lista delle cose positive e negative e solo alla fine prendere in considerazione anche la loro relazione. Disperato si ritrova a chiedere consiglio a Harvey, l’unica persona su cui può fare affidamento oltre a Rachel. Ma Harvey non è in grado di aiutarlo. A volte si crede che il proprio mentore professionale debba avere tutte le risposte e quando si scopre che in realtà non è così si realizza quanto siano umani. Mike si ritrova quindi a dover decidere se mantenere le distanze e diventare Harvey, o se essere se stesso ma rischiare di allontanarla e credo che si sforzi veramente tanto per darle il suo spazio e lasciarle il tempo di decidere e quando infine le propone di scegliere Stanford per evitare di dover firmare il documento di Jessica si dimostra davvero eroico. D’altra parte il discorso di Mike fa realizzare ad Harvey di come viva la vita a compartimenti stagni e lo fa pensare e quando si rende conto che Scottie lo ama durante la deposizione di Tanner inizia a comprendere. Si rende conto di avere dei sentimenti per questa donna.

suits_310_2Faceva parte della sceneggiatura il fatto che Harvey mettesse una mano sulla spalla di Mike per consolazione? È stato un gesto molto dolce.
Fammi controllare se era nella sceneggiatura o no… [ride] Pensate ad Harvey nella prima stagione e poi ricordatevi che in questa stagione lo ha mandato a casa dal lavoro quando si è reso conto delle sue condizioni psichiche. La progressione della loro amicizia sta avendo molto più effetto su Harvey che su Mike. Fatemi vedere. [Controlla la sceneggiatura] Si. “Harvey mette una mano sulla spalla di Mike” [Ride] Siamo stati noi! Ma devo dire che spesso scriviamo più che altro delle linee guida. Gli attori sul set reagiscono a seconda della scena che stanno girando e direi che durante quella scena anche loro hanno sentito vero quel gesto.

Comments
To Top