fbpx
Attori, Registi, ecc.

Stranger Things 3: Millie Bobby Brown spera in una storia d’amore per Hopper e Joyce

Dopo David Habour, anche Millie Bobby Brown confessa le sue speranze di vedere insieme Hopper e Joyce nella terza stagione di Stranger Things.

LEGGI ANCHE: Priah Ferguson e Maya Thurman-Hawke nel cast della terza stagione

La scorsa settimana durante un’intervista su Variety, David Harbour (che in Stranger Things interpreta lo sceriffo Hopper) aveva detto che l’idea di vedere insieme il suo personaggio e quello di Joyce (interpretata da Winona Ryder) gli piaceva molto. “Ho pensato sin dall’inizio che tutt’e due fossero delle persone straziate e distrutte ma bellissime, come due pezzi di un puzzle che hanno bisogno l’uno dell’altro” aveva spiegato l’attore.

Adesso anche Millie Bobby Brown (che nella serie interpreta Eleven – Undici) dice la sua sulla questione e conferma anche lei di essere una vera e propria shipper di “Jopper”.

LEGGI ANCHE: Millie Bobby Brown commenta la coppia Eleven e Mike

“Non posso dire nulla al riguardo – ha detto la giovane attrice intervistata sempre da Variety quando le è stato riferito il commento di Harbour – È un vero peccato”. Anche se poi non è riuscita a resistere e ha aggiunto “Sentite, mi piacerebbe moltissimo che finissero insieme. Jopper è la mia ispirazione. Winona Ryder e David Harbour sono come dei genitori per me. Sul set vanno avanti di continuo con ‘smettila di correre’, ‘che stai mangiando’, ‘perché stai mangiando quella roba?’. Se finiscono insieme nello show, Will e Eleven faranno praticamente parte della stessa famiglia. Mi piacerebbe molto dato che io e Noah [Schnapp, che nella serie interpreta appunto Will] siamo migliori amici nella vita reale”.

stranger things

La Brown ha inoltre confermato anche le altre dichiarazioni di Harbour, nello specifico il fatto che la terza stagione di Stranger Things sarà molto più oscura delle precedenti. In una precedente intervista l’attrice aveva inoltre manifestato il desiderio che Eleven perdesse parte – se non tutti – dei suoi poteri psichici e telepatici.

“Penso che Eleven dovrebbe sacrificarsi in qualche modo” ha spiegato. “È così che vorrei che andasse. Vorrei che sacrificasse i suoi poteri. Se succede, sarebbe altrettanto potente come personaggio all’interno della serie? Penso sarebbe molto interessante da esplorare. Vorrei che forse un personaggio forte anche senza quello che la rende unica, cioè i suoi poteri. Per adesso gran parte dello show si basa sui suoi poteri, quindi forse toglierli a poco a poco potrebbe essere una strada”.

LEGGI ANCHE: In corso le riprese della stagione 3 [Video]

“Non penso che sappia nemmeno come essere una ragazza” ha poi continuato la Brown. “Ha anche avuto l’aspetto di un ragazzo per un lungo periodo di tempo. Tutti quanti pensavano fosse un ragazzo nella prima stagione. Persino alcuni dei miei amici pensavano fossi un maschio la prima volta che mi hanno vista. E invece, guardatemi adesso!” ha concluso la giovane attrice sorridendo.

Comments
To Top