fbpx
News

Stranger Things: Joe Keery parla della quarta stagione

stranger things 4 - cover

C’è tutto il tempo per prepararsi ad una nuova stagione di Stranger Things, che ha tutte le premesse per lasciare il segno negli spettatori.

Previsioni sulla nuova stagione

In una dichiarazione rilasciata a Total Film Magazine, Joe Keery, l’interprete di Steve Harrington, ha detto che la quarta stagione della serie fantascientifica sarà ancora più dark.

stranger things

E durante le interviste per promuovere Free Guy, film in cui recita con Ryan Reynolds e diretto dal produttore di Stranger Things, Shawn Levy, ha fatto intendere cosa possiamo aspettarci da Matt e Ross Duffer, Creatori della serie tv:

‘E’ fantastica! I fratelli Duffer ci sono riusciti un’altra volta, credo che stavolta, e so che lo dico ogni anno, sarà definitivamente molto più spaventoso rispetto agli scorsi anni’.

Parlando dell’addio al costume di Scoops Ahoy, ha commentato:

‘So che quel costume aveva un suo scopo e sono felice di mandarlo in pensione [ride], Ce l’ho a casa per Halloween? Purtroppo no, non me lo lasciano tenere un giorno!’

Produzione sospesa

Quando saremo in grado di vedere questa quarta stagione rimane, tuttavia, un mistero, visto che Netflix ha messo in stand by la sua produzione lo scorso 13 marzo a causa della pandemia. Le riprese avrebbero dovuto avere luogo tra gennaio ed agosto, il che vuol dire che c’è ancora più della metà del materiale da girare, tutto ciò fa prevedere una posticipazione al 2021 come minimo.

LEGGI ANCHE: Stranger Things 4: tutto quello che sappiamo sulla quarta stagione

Quest’improvviso stop ha comportato un arrivederci dal sapore dolce amaro. Queste le parole di Shawn Levy:

‘Quando si gira un film o una serie tv, si crea una sorta di micro società, una comunità, si è consapevoli del mondo esterno, ma in tutti i miei anni da regista e produttore, faccio fatica a trovare una situazione paragonabile a questo avvenimento globale’.

Non ci resta, quindi, che attendere buone notizie sulla situazione, in tutti i sensi.

Comments
To Top