fbpx
News Serie TV

Stranger Things 3: tutto quello che sappiamo sui nuovi episodi da Luglio su Netflix

Manca davvero poco all’inizio di Stranger Things 3. L’occasione è perfetta per fare un grande recap di dove ci ha lasciato la seconda stagione e di quello che sappiamo sui nuovi episodi e sul futuro della serie. Pronti?

La terza stagione di Stranger Things tornerà su Netflix il 4 Luglio, quasi due anni dopo la seconda, uscita come ricordiamo il 27 ottobre 2017. Questo intervallo di tempo così lungo è stato causato, stando alle dichiarazioni di Cindy Holland (vice presidente del settore contenuti di Netflix), dalla volontà dei fratelli Duffer (showrunner della serie) di realizzare una stagione che fosse più grandiosa della precedente.

“I fratelli Duffer e il produttore esecutivo Shawn Levy hanno lavorato duramente, consapevoli delle aspettative che accompagnano i nuovi episodi” ha detto la Holland. “Vogliono realizzare qualcosa di più straordinario dell’ultima volta, e si sono presi tutto il tempo necessario per farlo come si deve. La terza stagione sarà fantastica.”

LEGGI ANCHE: Stranger Things: Libri della serie in uscita il prossimo autunno

DOVE ERAVAMO RIMASTI?

stranger things millie bobby brown eleven

Ma prima di avventurarci in quello che sappiamo dei nuovi episodi, recuperiamo le fila degli eventi che hanno concluso la seconda stagione. Undici ha scoperto l’esistenza di altri bambini che come lei hanno sviluppato “poteri” sovrannaturali. Tuttavia, alla fine ha deciso di tornare a Hawkins, da quella che ormai considera la sua famiglia (Hopper, Mike e gli altri) e ha sconfitto il mostro ombra, salvando la cittadina.

La scena del ballo scolastico ci ha però ampiamente dimostrato che il mostro è sì stato sconfitto, ma non annientato del tutto, e ci sono buone probabilità che tornerà in futuro. Per il resto, la seconda stagione ha introdotto una serie di nuovi personaggi: alcuni come Bob (interpretato da Sean Astin), a cui abbiamo già dovuto dire addio, altri come Billy (Dacre Montgomery) e Max (Sadie Sink), che speriamo saranno approfonditi nei nuovi episodi.

COSA SAPPIAMO SU STRANGER THINGS 3?

I fratelli Duffer hanno dichiarato che Stranger Things 3 sarà “un mix di generi. Potremmo dire che sarà sicuramente la stagione più divertente tra quelle fatte finora, ma allo stesso tempo sarà la più terrificante e intensa. Pensiamo che ne uscirà fuori un mix di toni che la renderà diversa dalle precedenti”.

LEGGI ANCHE: Stranger Things rischia la cancellazione dopo la terza stagione?

Parlando dei nuovi episodi, David Harbour (che interpreta Jim Hopper) ha confermato quello che è stato detto dai fratelli Duffer, aggiungendo che “l’arco narrativo è incredibilmente originale, nuovo e divertente. Quello che vi posso dire è questo: sia nella prima che nella seconda stagione abbiamo giocato molto con l’immaginario collettivo che circonda gli anni ’80, trasformandolo ed estendendolo. Lo show funziona perfettamente in questo modo, e i personaggi funzionano, eppure i Duffers continuano a voler sperimentare, correre dei rischi, fare andare i personaggi in direzioni che non ti aspetteresti. Questa è una delle cose che mi piace di più dello show. Ci saranno molti rischi in questa stagione, nuovi marchingegni e nuove citazioni cinematografiche”.

“In ogni stagione i personaggi cambiano, diventano più maturi e crescono. Gli anni ’80 vengono esplorati in modo diverso, più profondo e vasto, e questo rende la serie molto più divertente”.

Anche Stranger Things 3 comincerà con un salto temporale in avanti così come era successo per la seconda stagione). Siamo nell’estate del 1985, prima dell’inizio delle superiori e per i protagonisti, come tutti sappiamo, è un periodo già di per sé ricco di cambiamenti. “I ragazzi stanno crescendo – ha detto Matt Duffer – ma è una buona cosa, anche la storia si evolve insieme a loro. Riusciranno a crescere e maturare senza per questo allontanarsi tra di loro?”

IL CAST DI STRANGER THINGS 3: NEW ENTRIES E VOLTI NOTI

Tra le new entries nel cast di Stranger Things 3 troviamo Maya Hawke che interpreterà Robin, una ragazza che lavora insieme a Steve nella gelateria in cui lavora. Poi avremo anche Jake Busey che sarà un giornalista di nome Bruce e Cary Elwes (direttamente da La Storia Fantastica), che sarà il sindaco di Hawkins Larry Kline. Il sindaco non è stato esattamente descritto come un personaggio positivo: sarà probabilmente a classica figura politica più interessata al proprio tornaconto che al benessere della comunità.

Questi nuovi personaggi si uniscono al cast che già conosciamo: Millie Bobby Brown (Undici), Finn Wolfhard (Mike), Winona Ryder (Joyce), il già citato David Harbour, Noah Schnapp (Will), Caleb Mclaughlin (Lucas), Gaten Matarazzo (Dustin), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) e Joe Keery (Steve).

Molti degli eventi della nuova stagione si svolgeranno a Starcourt Mall, il nuovo centro commerciale, un luogo decisamente ricco di sorprese, e non tutte positive. Se non avete ancora visto il trailer, lo potete guardare qui sotto.

E IL MOSTRO OMBRA?

Torniamo a parlare del mostro ombra. Alla fine della seconda stagione, Undici (Millie Bobby Brown) riesce come abbiamo detto a bloccarlo nel Sottosopra, ma vediamo chiaramente che, pur se temporaneamente sconfitto, rimane in agguato. In più, adesso è consapevole dell’esistenza di qualcuno che può potenzialmente eliminarlo. Questo potrebbe voler dire che, se in futuro riproverà ad attaccare Hawkins, forse tenterà prima di eliminare la Undici.

Ma cosa vuole il mostro ombra? Beh, i Duffers si sono mantenuti molto vaghi sull’obiettivo finale del mostro, anche se sembra ovvio che voglia, per qualche ragione, ottenere il controllo di Hawkins. Che da lì voglia espandersi nel resto del mondo? Secondo gli autori, è solo una questione di tempo prima che trovi il modo di riaprire nuovamente la porta che lo tiene bloccato nel Sottosopra.

Parlando di Undici inoltre, dovremmo anche ricordare che durante la seconda stagione ha incontrato Otto, sua “sorella”. Le due si sono infine separate, ma i loro “nomi” fanno presupporre che esistano anche altri numeri. Chi lo sa? Potremmo incontrarli nella terza stagione, o anche più in là serie. È sicuramente uno spunto interessante.

LEGGI ANCHE: Millie Bobby Brown spera in una storia d’amore per Hopper e Joyce

“WE ARE NOT KIDS ANYMORE”

E parlando di spunti interessanti, è la voce di Mike a pronunciare queste parole nel trailer di Stranger Things 3. Non siamo più bambini. Tutti i nostri piccoli protagonisti stanno entrando nel complicato mondo dell’adolescenza, e nulla sarà più lo stesso per loro.

Lo stesso dicasi per Undici ad esempio. “Ovviamente, anche senza bisogno del mostro ombra, Undici avrà i suoi problemi da affrontare” hanno detto i fratelli Duffer. “L’adolescenza da un lato, e poteri sempre più forti dall’altro. Tutti vorrebbero che lei vivesse una vita ordinaria, ma probabilmente non sarà così semplice”.

Stranger Things

In questo senso, i nuovi episodi dedicheranno più spazio a Max e al suo rapporto di amicizia proprio con Undici. Già dal trailer si vede che le due ragazze passeranno molto tempo insieme, e diventeranno probabilmente molto amiche. I Duffers hanno inoltre dimostrato un certo interesse nell’approfondire il personaggio di Max nei nuovi episodi. Quindi sicuramente la vedremo più spesso.

Anche Steve e Dustin avranno più screentime insieme nella nuova stagione. “Questa è una delle cose che mi piace di Matt e Ross – ha detto Gaten Matarazzo (che interpreta Dustin) riferendosi ai fratelli Duffer – sanno cosa piace ai fan, e trovano il modo di assecondare i loro desideri”. Quindi, se siete anche voi fan della vera coppia rivelazione della seconda stagione, preparatevi a vederli più spesso in futuro.

I PROGETTI PER IL FUTURO DELLA SERIE

Nei progetti originali dei fratelli Duffer, le stagioni di Stranger Things dovrebbero essere quattro, o al massimo cinque. Questo significa che dovremmo essere più o meno a metà della trama generale dell’intera serie. “Niente di tutto ciò è ufficiale” hanno precisato i due “però sappiamo dove vogliamo arrivare. Siamo cercando di capire quanto ci vorrà per arrivarci, vedremo. Quattro stagioni sembrano troppo poche, cinque invece sembrano troppe. Non abbiamo ancora deciso come procedere.”

ECCO I TITOLI DEGLI OTTO NUOVI EPISODI DI STRANGER THINGS 3

“Suzie, Do You Copy?”
“The Mall Rats”
“The Case of the Missing Lifeguard”
“The Sauna Test”
“The Source”
“The Birthday”
“The Bite”
“The Battle of Starcourt”

Inoltre, i fratelli Duffer hanno anche fornito una lista di film a cui si sono ispirati per le citazioni pop della terza stagione. Eccola qui sotto, se vi va di ingannare l’attesa.

Fast Times at Ridgemont High
The Thing
Romancing the Stone
Midnight Run
Indiana Jones
Jurassic Park
The films of David Cronenberg

Comments
To Top