fbpx
News

Star Wars: Carrie Fisher non verrà ricreata digitalmente.

Carrie Fisher

Lucasfilm ha rilasciato una dichiarazione riguardante il futuro di Star Wars in seguito alla morte di Carrie Fisher, avvenuta a fine 2016.

“Normalmente non rispondiamo alle speculazioni dei fan o della stampa. Tuttavia c’è una diceria circolante che vorremmo spegnere. Vogliamo assicurare tutti i fan che Lucasfilm non intende ricreare digitalmente Carrie Fisher nei panni della principessa o generale Leila Organa“, così è stato postato su Starwars.com. “Carrie Fisher è stata, è e sarà per sempre parte della famiglia Lucasfilm. Per noi è stata la principessa, il nostro generale e soprattutto una nostra amica. Ci stiamo ancora riprendendo dalla sua perdita. Cercheremo di celebrare la sua memoria e la sua eredità come Principessa Leila, cercando sempre di onorare tutto quello che ha dato a Star Wars.”

La dichiarazione è seguita alla segnalazione di una negoziazione tra Lucasfilm e i rappresentanti della Fisher per includere una sua resa digitale per i futuri film di Star Wars. I fan si erano preoccupati che Leila potesse tornare digitalmente come era già accaduto nello spin-off Rogue One. Il film rilasciato due settimane prima della morte di Carrie FIsher, aveva infatto ricreato una versione ringiovanita dell’attrice, come era apparsa nell’originale trilogia di Star Wars di fine anni ’70. Anche Moff Tarkin, intepretato dal defunto Peter Cushing, era stato ricreato digitalmente in quanto cruciale ai fini della trama del film.

IL FUTURO DEL FRANCHISE

Il capo di Lucasfilm Kathleen Kennedy e il direttore dell’Episodio IX di Star Wars Colin Trevorrow si sono incontrati a Los Angeles per discutere il futuro del franchise dopo la morte di Carrie Fisher. L’attrice aveva completato le riprese dell’episodio VIII di Star Wars. Diverse fonti dicono che l’attrice presenta due scene chiave in quel film, senza contare che nell’episodio IX avrebbe avuto un ruolo ancora maggiore. Le riprese dell’episodio IX cominceranno all’inizio del 2018, seguendo la sceneggiatura di Trevorrow e Derek Connolly.

Carrie Fisher ebbe un attacco di cuore su un volo da Londra a Los Angeles il 23 Dicembre 2016, per poi morire all’età di 60 anni il 27 Dicembre. Il giorno successivo morì anche la madre. Entrambe le donne sono state ricordate ad un memorial qualche giorno fa, a cui ha partecipato anche Meryl Streep.

Il rilascio dell’episodio VIII di Star Wars è previsto per il 15 Dicembre 2017. Diretto e scritto da Rian Johnson continua la storyline introdotta con Star Wars: Il risveglio della forza. Nel cast torneranno Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Lupita Nyon’o, Oscar Isaac, Gwendoline Christie, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels e Andy Serkis. I nuovi ingressi saranno Benicio del Toro, Laura Dern e Kelly Marie Tran.

 

 

Comments
To Top