fbpx
Auditel

Speciale: Gli ascolti USA della ‘Settimana delle Premiere’

La stagione telefilmica americana è ufficialmente cominciata: proprio ieri si è conclusa la temibilissima “settimana delle premiere” iniziata lo scorso Lunedì 20 Settembre. Noi di Telefilm Central abbiamo seguito da vicino i risultati in termini di audience di questa importantissima settimana, e ci sembra ora opportuno fare un po’ il punto della situazione.

Se c’è una cosa che l’inaugurazione della stagione televisiva 2010-2011 ha sancito è che le comedies sono tornate per rinvendicare il loro trono nei palinsesti: delle premiere più seguite, infatti, la maggior parte sono state serie comedy. Parlo di Glee, il cui primo episodio è stato seguito da 12.452.000 di spettatori; Modern Family che – fresco delle sue vittorie agli Emmy – è ripartito con 12.673.000 di telespettatori. Bene anche The Office, che ha registrato un aumento del 7% rispetto allo scorso anno (8.476.000), l’invincibile The Big Bang Theory, la cui quarta stagione ha debuttato con 14.039.000 telespettatori nonostante il cambio di giorno (3.000.000 in più se aggiungete i dati delle registrazioni), e l’ormai inossidabile Two and a Half Men (14.6250.000).

A tenere il passo con le comedy, per quanto riguarda i drama, Grey’s Anatomy: il primo episodio della settima stagione, complice anche il finalone dello scorso anno, è stato visto da 14.321.000 di telespettatori. Un ottimo risultato, anche se registra un sensibili calo del 21%, che secondo gli esperti è da collegare al fatto che il serial sia ormai giunto al settimo anno di vita e che stia leggermente invecchiando. Lo stesso vale per House, che ha leggermente deluso le aspettative con un seguito di “soli” 10.692.000; CSI, che non è riuscito ad andato oltre i 14.688.000 (-17%) nonostante la furbesca apparizione di Justin Bieber, o ancora NCIS che ha registrato i suoi 19.409.000 di telespettatori, un dato certo non da poco, ma che è calato del 18% rispetto allo scorso anno. Stessa sorte anche Desperate Housewives che è tornato Domenica con “solo” 12.830.000.

Per quanto riguarda invece i nuovi show proposti dai grandi network, non c’è uno “schema” preciso: pochi sono andati oltre le aspettative aprendo con numeri importati, molti si sono assestati su medie piuttosto basse, e c’è anche qualche show che ha iniziato la stagione con la C rossa di Cancellazione (imminente) stampata sul petto.

“Tutti hanno qualcosa per cui sentirsi soddisfatti”, ha detto il responsabile dei palinsesti CBS Kelly Kahl. Specialmente la CBS, che è senza ombra di dubbio il network che ha ottenuto i migliori risultati la settimana scorsa. Lunedì Hawaii Five-0, sebbene non abbia creato il grandissimo caso che molti si aspettavano, ha debuttato con 14.199.000; la sitcom Mike & Molly, ultima nata dalla scuderia di Chuck Lorre, si è imposta come seconda sitcom più vista del network, con 12.227.000. Martedì il legal drama The Defenders non ha registrato ascolti sorprendenti, ma neanche imbarazzanti: 12.174.000. Giovedì $#*! My Dad Says ha aperto in maniera positivissima, con i suoi 12.582.000. E Venerdì, nonostante i problemi di produzione, nonostante questa giornata sia da tempo considerata “morta”, Blue Bloods ha sbaragliato la concorrenza con 12.810.000.

“Tutti i nostri nuovi show, per il momento, sono partiti in maniera piuttosto positiva. Siamo a riguardo molto contenti” ha detto Kahl.

Anche la NBC ha avuto i suoi successi. Il tanto atteso The Event è partito con poco meno di 11 milioni, e – stando a quanto detto dai critici – il futuro, creativamente parlando, per il serial è roseo, quindi ci sono buone speranze che gli ascolti continuino su questo livelo. Chase è partito con un modesto 7.310.000; il nuovo serial di J. J. Abrams Undercovers ha in realtà deluso le aspettative con un ascolto in milioni di 8.702.000, ma un bassissimo rating del 2.1 nella fascia adulti 18-49. Il legal drama Outlaw non è riuscito a tenere concorrenza al concorrente Blue Bloods della CBS, facendo registrare un modestissimo risultato di 4.990.000.

“E’ solo l’inizio” ha detto Mitch Metcalf, a capo della programmazione NBC. “Per il momento siamo feliciti della partenza. Abbiamo gettato i semi, ora non ci rimane che aspettare pazientemente di veder maturare i frutti.”

Molti si aspettavano che la comedy della NBC Community sarebbe uscita stracciata dal confronto con The Big Bang Theory, ma invece ha tenuto bene, mantenendo la media di 5 milioni dello scorso anno. “Sono due commedie differenti.” ha detto Metcalf. “Non siamo all’elezioni, e non c’è un vincitore o un perdente.”

La nuova comedy del giovedì Outsourced è partita in maniera molto positiva: 7.491.000 hanno regalato alla NBC un’ottima posizione nelle grigle della serata.

Con Glee la FOX ha certamente avuto di cui gioire, ma per il resto, le reazioni, saranno state piuttosto diversificate. La critic-favourite Raisin Hope è partita bene, con 7.309.000; mentre Running Wilde ha deluso le aspettative con i suoi 5.595.000. Il serial Lone Star è stato, purtroppo, il primo flop della stagione, seguito solo da 4.100.000 telespettatori. Il rischio che venisse cancellato già il giorno dopo c’è stato, ma per il momento è stato scongiurato. In attesa dei risultati del secondo episodio, e delle registrazioni, la decisione è stata per il momento rimandata.

“Abbiamo visto diversi episodi di Raising Hope” ha detto Preston Beckman, presidente della programmazione FOX “e siamo fortemente convinti di avere uno show grandioso nelle nostre mani.”

Deludenti anche i risultati della ABC che si è classificata seconda, tra i network più seguiti, solo grazie ai suoi reality show. Lo show di punta dell’autunno ABC debutterà solo stasera (No Ordinary Family), e per il resto i risultati ottenuti non sono stati certamente “wow-istici” (permettetemi questo neologismo). Castle è tornato con quasi 11 milioni, dimostrando di ottenere ottimi risultati indipendentemente dal suo lead-in, le sitcom The Middle e Better With You son state seguite, rispettivamente, da 8.796.000 e 7.864.000. Problemi invece tra i drama: Detroit 1-8-7 ha deluso le aspettative (9.342.000), The Whole Truth si è classificato come il secondo flop della stagione (4.849.000) e My Generation (5.173.000) come il terzo.

“Ci sono serate in cui hai 2 o 3 telefilm che vanno benissimo” ha commentato Jeff Bader, presidente della programmazione ABC. “E altre in cui i risultati vanno meno meglio. L’inizio è sempre difficile: ci son un sacco di novità, e il pubblico non ha abbastanza criteri per scegliere.”

Per quanto riguarda, infine, la CW, la situazione è stabile, ma non delle più rosee. The Vampire Diaries si è assestato su una media di 3.500.000 di spettatori a episodi, guadagnandosi il ruolo di serial più seguito della rete, e Nikita ha debuttato bene (3.400.000), e per il momento sta mantenendo. Per il resto, tutti risultati in media di rete, tranne Life Unexpected che – dopo due settimane – sta calando a picco (il secondo episodio è stato seguito da meno di1.500.000 telespettatori). Grandissima sorpresa invece per il venerdì, che ha visto il riformarsi dell’accoppiata Smallville (2.900.000) e Supernatural (2.790.000), con risultati grandiosi: nei ratings la CW è riuscita addirittura a battere ABC e FOX.

Per chi volesse saperne di più, eccovi una lista completa degli ascolti:

Lunedì

Castle: 10.696.000
How I Met Your Mother: 8.788.000
Rules of Engagement: 8.345.000
Two and a Half Men: 14.625.000
Mike & Molly: 12.227.000
Hawaii Five-0: 14.199.000
Chuck: 5.792.000
The Event: 10.877.000
Chase: 7.310.000
House: 10.692.000
Lone Star: 4.100.000
90210: 1.834.000
Gossip Girl: 1.836.000

Martedì

Detroit 1-8-7: 9.342.000
NCIS: 19.409.000
NCIS Los Angeles: 15.757.000
Parenthood: 5.847.000
Glee: 12.452.000
Raising Hope: 7.309.000
Running Wilde: 5.595.000
One Tree Hill: 1.863.000
Life Unexpected: 1.454.000

Mercoledì

The Middle: 8.796.000
Better With You: 7.864
Modern Family: 12.673
Cougar Town: 8.319.000
The Wholte Truth: 4.849.000
Criminal Minds: 14.132.000
The Defenders: 12.174.000
Undercovers: 8.702.000
Law & Order SVU: 10.078.000
Hellcats: 2.307.000

Giovedì

My Generation: 5.173.000
Grey’s Anatomy: 14.321.000
Private Practice: 8.830.000
The Big Bang Theory: 14.039.000
$#*! My Dad Says: 12.582.000
CSI: 14.688.00
The Mentalist: 15.503.000
Community: 5.000.000
30 Rock: 5.905.000
The Office: 8.476.000
Outsourced: 7.491.000
Bones: 9.893.000
Fringe: 5.731.000
The Vampire Diaries: 3.559.000
Nikita: 3.154

Venerdì

Medium: 6.120.000
Smallville: 2.900.000
CSI New York: 10.280.000
Supernatural: 2.790.000
The Good Guys: 2.900.000
Blue Bloods: 12.810.000
Outlaw: 4.990.000

Domenica

Desperate Housewives: 12.893.000
Brothers & Sisters: 9.990.000

Comments
To Top