fbpx
Attori, Registi, ecc.

Sons of Anarchy: Charlie Hunnam parla finalmente del suo addio a Fifty Shades of Grey

Charlie Hunnam

L’addio di Charlie Hunnam al film Fifty Shades of Grey a pochi giorni dall’inizio delle riprese aveva generato, lo scorso anno, non pochi rumors sulle reali motivazioni che avevano spinto l’attore a un cambio così repentino di decisione.

50sfumaturedigrigio_copertinalibro_610x250I più sostenevano che Charlie Hunnam avesse compreso solo in un secondo momento che il film, tratto dalla saga porno soft, non era niente di più che un b-movie di seconda categoria mentre l’attore, che si è fatto notare per la sua eccellente interpretazione di Sons of Anarchy, sperava di essere preso più seriamente come attore, magari lavorando in un film con un po’ più di spessore.

Ora, a pochi giorni dalla messa in onda delle premiere dell’ultima stagione di Sons of Anarchy (qui la recensione) Charlie Hunnam ha deciso di fare chiarezza sulle vere questioni che l’hanno allontanato dalla pellicola tanto criticata dal fandom di Sons of Anarchy.

Non avrei firmato se non avessi voluto fare il film”, ha detto l’attore a US Weekly. “E’ stato un momento molto, molto difficile della mia vita. Avevo già in programma il film con Guillermo del Toro, Crimson Peak che mi avrebbe tenuto impegnato per 14 mesi. Ma m’innamorai dell’idea creativa di Sam Taylor Johnson (regista di Fifty Shades of Grey) e nonostante avessi poco tempo ho cercato d’incastrare tutto”

charlie_hunnamMi sono innamorato del personaggio e ho cominciato a “intossicarmi”immaginandomi lui, che è il mio modo di lavorare: trovo un personaggio che amo e mi metto a pensarci tutto il tempo”, ha spiegato l’attore.

Purtroppo però, non riuscivo a passare in 48 ore da Jax Tellar a Christian Grey. Il programma di lavoro era folle: “Finivo le [riprese] di Sons of Anarchy alle 11 di Venerdì sera, dovevo salire sull’aereo Sabato mattina per Vancouver per Fifty Shades of Grey; dove mi aspettava una settimana di lettura dello script e l’inizio delle riprese il Lunedi mattina. Nel frattempo stavo anche per iniziare le riprese Crimson Peak a Toronto”. Ho avuto qualcosa di molto simile a un esaurimento nervoso. ”

Così Hunnam ha deciso di tirarsi fuori per il bene del film stesso e per se stesso: ” Ho semplicemente detto: ” Non posso più farlo”, Fifty Shades of Grey è atteso da un vasto numero di persone, avrà un grande impatto ed io non volevo fallire su così grande scala, non riuscivo a uscire da Jax e costruire Christian Grey in così poco tempo”.

E’ stato doloroso, perché sono un uomo di parola.  “, Fifty Shades of Grey con Jamie Dornan e Dakota Johnson   uscirà nelle sale cinematografiche  il 13 febbario.

Comments
To Top