fbpx
0Altre serie tv

Something to Live For: Il libro di Richard Roper diventerà una serie tv

Something to Live For, il prossimo libro di Richard Roper, verrà adattato per il piccolo schermo. Expectation ha acquistato i diritti per il romanzo e intende produrre una serie tv. Deadline ha reso noto che Expectation, gestita dall’ex capo di Endemol, Tim Hincks, e dall’ex capo dei contenuti ITV, Peter Fincham, è ora in procinto di sviluppare l’adattamento del libro tramite il direttore creativo dei drama del canale, Kirstie Macdonald.

Questo è l’ultimo acquisto fatto dalla compagnia, dopo aver realizzato una commedia di David Schwimmer, Intelligence, in collaborazione con Sky, ed il film drammatico della BBC Guilt con Mark Bonnar.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones – Le saghe letterarie che potrebbero sostituire Il Trono di Spade

Something to Live For – Una piccola storia in una grande città

Il libro dovrebbe essere pubblicato nel Regno Unito da Orion a giugno, mentre Putnam’s ha acquisito i diritti sui libri per gli Stati Uniti. Si tratta di una storia dal sapore agrodolce, che esplora la sensazione di solitudine che uno può provare in una grande città. Allo stesso tempo parla di come un uomo voglia lasciarsi alle spalle il passato ed iniziare una nuova vita. Andrew – il protagonista – vuole la normalità: ha una moglie, due bambini e mezzo a casa… o almeno è quello che dice in giro!

Perchè in verità la sua vita non è proprio quello che ha fatto credere alle persone e, a mano a mano, la verità inizierà ad incalzarlo e le bugie a soffocarlo. In fondo, quello che in verità hanno prodotto tutte le bugie di Andrew, è una condizione spiacevole in cui ha dimenticato come vivere realmente. L’autore non ha avuto altro che lodi per il team.

“Sono entusiasta di poter lavorare con Expectation. La loro passione per Something to Live For è davvero emozionante! Sono su di giri per il fatto che sarà il loro team a portare sullo schermo il libro.”

Anche Kristie Macdonald non ha mancato di dire la sua:

Sono eccitata di poter lavorare a Something To Live For, sono stata subito rapita dalla premessa del libro, unica nel suo genere, e dall’evocazione commuovente di Richard per il bisogno umano di sentirsi collegato agli altri. È un monumento di arricchimento del panorama letterario e non vedo l’ora di raccontare questa storia sullo schermo.”

Ad oggi non sappiamo ancora chi saranno i protagonisti della serie tv né la durata o il numero degli episodi. Terremo gli occhi aperti|

Comments
To Top