fbpx
0Altre serie tv

Sleepy Hollow: FOX cancella la serie tv dopo la quarta stagione

Sleepy Hollow

Sembrava fosse una corsa a due tra Rosewood e Sleepy Hollow: uno si sarebbe salvato e l’altro no. E invece, un po’ a sorpresa, la FOX ha deciso di staccare la spina ad entrambi. La storia di Ichabod Crane si concluderà quindi con questa quarta stagione.

Non dubito che ci sarà qualcuno che ne rimarrà molto dispiaciuto, ma per altri questo sembrerà quasi un atto pietoso da parte del network. Se la serie è debuttata nel 2013 con un ottimo successo di pubblico grazie alla strana coppia di protagonisti formata da Tom Mison e Nicole Beharie, la seconda stagione è stata una vera delusione per molti, visto che i creatori non hanno saputo sfruttare a dovere i punti forti della serie e hanno presentato una trama davvero pasticciata.

LEGGI ANCHE: Emily VanCamp e Matt Czuchry nel pilot di FOX, The Resident

Da lì il declino di pubblico è stato costante, fino al colpo di grazia alla fine della terza stagione che ha visto l’uscita di scena improvvisa di Abbie Mills, suscitando l’ira dei fedelissimi fan rimasti. Nessuna misteriosa e nefanda distupa dietro questo abbandono, ma semplicemente il desiderio di Nicole Beharie di intraprendere un nuovo cammino più stimolante. Inutile dire che per la FOX è stato davvero difficile gestire una situazione simile.

Ne abbiamo avuto tanti di esempi di serie tv colate a picco proprio all’uscita di scena di uno dei due protagonisti. E per quanto la FOX avesse definito l’uscita di scena di Abbie come “una decisione coraggiosa” per la storia e avesse dato il via ad una sorta di reboot, aggiungendo al cast la giovane Oona Yaffee nella parte di Molly, la nuova compagna d’avventure di Ichabod Crane, gli ascolti non li hanno premiati.

Il crollo degli ascolti è stato del 40% e neppure il buon successo delle vendite dei diritti all’estero è stato in grado di convincere la FOX. Caro Ichabod, è ora di tornare a dormire purtoppo.

Comments
To Top