fbpx
Cinema

Slam – Tutto per una ragazza: Luca Marinelli nei panni di un papà molto particolare

“SLAM: sbattere, scagliare, scaraventare. Nei fumetti: rumore di una porta chiusa con forza. Nel gergo dello skateboarding: caduta rovinosa al termine di un’evoluzione acrobatica”.

Ludovico Tersigni, Luca Marinelli, Jasmine Trinca e Barbara Ramella sono i protagonisti di Slam – Tutto per una ragazza, la nuova commedia romantica di Andrea Molaioli. Il film è tratto dal romanzo di Nick Hornby Tutto per una ragazza.
Questa la sinossi ufficiale:

Samuele ha sedici anni e una grande passione per lo skateboard. Passa le sue giornate con gli amici tra salti, evoluzioni e cadute, e coltiva un’amicizia tutta immaginaria con il suo eroe, Tony Hawk, il più grande skater di tutti i tempi. Sam vorrebbe andare all’università, viaggiare, magari vivere in California. Vorrebbe soprattutto essere il primo della sua famiglia a non inciampare nell’errore di diventare genitore a sedici anni, come è capitato a sua mamma e a sua nonna. È però difficile sfuggire al singolare destino della sua famiglia specie quando incontra Alice, lei è meravigliosa e sembra rappresentare tutto ciò che desidera…

Nel cast figura anche il vero Tony Hawk, che per le sue prodezze sullo skate si è conquistato il soprannome Bird Man.
Per Andrea Molaioli Slam – Tutto per una ragazza è il terzo lungometraggio dopo La ragazza del lago e Il gioiellino, entrambi premiati dalla critica e molto apprezzati dal pubblico. Il regista romano è anche autore della sceneggiatura, insieme a Francesco Bruni e Ludovica Rampoldi.
Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 23 marzo e sarà disponibile su Netflix dal 15 aprile.

Comments
To Top