fbpx
Recensioni Serie Tv

Skins US – 1.03 Chris

Il terzo episodio della serie televisiva Skins US, ancora al centro di numerose polemiche in America, approfondisce la vita di Chris, uno dei protagonisti del serial che nasconde, nel suo passato ed entro le mura domestiche, più problemi di quanto i suoi stessi amici possano immaginare.

L’erezione del protagonista (interpretato dall’attore Jesse Carere) che ha un primo piano – nella trama e nelle inquadrature – per ben metà episodio e il suo fondoschiena, che si intravede mentre cammina nudo per la strada, sono state alcune delle scene reputate offensive dal Parents Television Council amercano perché Jesse era diciassettenne ai tempi delle riprese e dunque un minore davanti agli occhi della legge. Come accennato nella scorsa recensione, Skins US ha alla base molti argomenti sui quali gli stessi genitori dovrebbero soffermarsi a riflettere invece di giungere subito a conclusioni affrettate…

Per i fan della serie inglese Skins, “Chris” è un remake con pochi cambiamenti dell’episodio che raccontava le vicende – nel serial britannico – dell’omonimo personaggio interpretato precedentemente da Joseph Dempsie. Per i nuovi telespettatori che – come me – non hanno mai visto la serie madre, l’episodio ruota apppunto intorno a Chris da quando si sveglia in piena erezione a causa di una dose massiccia di pillole, sino alla scoperta che sua madre, ancora una volta, lo ha abbandonato lasciandogli $1.000 per vivere. Invece di mettere i soldi da parte, Chris decide di organizzare un party “sfascia-casa” invitando i suoi amici più intimi e un miliardo di giovani teenager scatenati che nemmeno conosce.

Nonostante le enormi difficoltà e l’ennesima delusione legata all’abbandono inspiegabile di sua madre, gli amici di Chris restano vicino al ragazzo, soprattutto Daisy che scopre ben presto quanto il comportamento dell’amico sia in realtà il risultato di una vita disagiata e da un enorme tristezza che ha distrutto la sua vita: la morte del fratello Peter al quale Chris era molto legato.

In Skins US i genitori sembrano non voler vedere attentamente i veri problemi dei giovani e soprattutto ascoltare la loro voce. Chissà se queste lamentele del PTC porterà alla cancellazione dello show di MTV oppure se il canale americano riuscirà a far breccia nel cuore delle persone, creando così uno show sopra le righe come già avvenuto per altri programmi scandalo della rete ora di enorme successo: 16 and Pregnant e Teen Mom.

Mara D.

Founder e Admin di Telefilm-Central.org. Amante delle serie tv, del cinema e dell'universo Internet :-)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio