fbpx
Recensioni

Shameless: Recensione dell’episodio 6.04 – Going Once, Going Twice

Shameless

Going Once, Going Twice appare sin dall’inizio un episodio di transizione, posto cioè tra le fasi introduttive della stagione e il vero sviluppo della stessa. Dopo Ghost Your Baby, a mio avviso l’episodio più bello fino ad ora di questa sesta stagione, avevo sperato che Shameless sarebbe rientrato nel vivo e in effetti per certi aspetti questo sembra accadere, ma qualcosa ancora non convince pienamente.

ShamelessMentre alcune storyline hanno delle svolte decisive, come quella di Kevin e Yanis che finisce letteralmente bruciato dalla sua stessa sete di vendetta, altre promettenti se ne aprono. Una di queste è quella di Ian, per troppo tempo ” parcheggiato” agli angoli delle varie vicende. Avevo sperato che Ian avesse avuto un’illuminazione alla vista del pompiere e che finalmente avesse trovato una strada professionale sulla quale puntare, ma in realtà Ian è ancora incastrato nella sua malattia che usa per giustificare il disagio in cui sembra aver scelto di vivere.
Quella di Ian, però, potrebbe essere la storyline potenzialmente più interessante di questa stagione e in quest’ottica appare anche chiara la scelta narrativa di allontanare Mickey. Se è vero, infatti, che Ian sembra attratto dal pompiere, gay e sposato con prole (tra l’altro il radar gli funziona bene al ragazzo), c’è la possibilità che la professione possa attrarlo. In fin dei conti il ragazzo non sembra molto felice di svuotare cestini al campus o lavare piatti in una tavola calda. I pompieri potrebbero sublimare, in qualche modo, il suo vecchio desiderio di fare carriera nell’esercito.

shamelessAnche le vicende di Debbie sono sicuramente molto interessanti, di certo più di quelle di Carl delinquente, soprattutto per il coinvolgimento di Frank che finalmente sembra essere tornato al centro della storyline della famiglia come nelle primissime stagioni. Ora le sue farneticazioni e la sua bassa morale hanno di nuovo un’utilità nell’economia della storia, questa è sicuramente la novità più azzeccata di questa stagione.
La fetta di episodio dedicata a Fiona, resta invece quella più drammatica. A pensarci bene, il suo lottare per non essere come Frank e Monica l’hanno portata comunque a fare delle scelte avventate, purtroppo l’ambiente in cui si vive influenza quello che siamo. Ora si ritrova con un compagno che potenzialmente, se la ruota dovesse girare nel verso sbagliato, ha le carte in regola per essere come Frank.
Gli sceneggiatori si stanno accanendo contro di lei? Purtroppo no, Fiona, lo dicevo anche nella recensione della premiere, è un personaggio realistico e la vita è amara e non facile, alcune persone sono decisamente più sfortunate di altre e quindi trovarsi incinta, fidanzata a un eroinomane (non tanto in recovery), con un fratello minorenne delinquente, senza casa è quello che ora si trova a dover affrontare.

shamelessGoing Once, Going Twice, infatti, apre un’altra grave questione: lo sfratto.
Se sembrava scontato durante il corso dell’episodio che i Gallegher alla fine ce l’avrebbero fatta a salvare la casa, anzi a comprarla grazie a provvidenziale mutuo concesso dalla banca ( e lo stupore di Fiona nell’essere improvvisamente detentrice di un conto corrente, fa tenerezza!), le cose purtroppo non vanno così. Fiona andrà a vivere con Sean? E gli altri che fine faranno? Come dicevo, un episodio che apre nuove storyline ricche di potenziale, ma che ancora tiene il piede sul freno. Tra due episodi saremo al giro di boa e sono fiduciosa che, visto il materiale a disposizione, la stagione finalmente possa decollare.

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su Shameless vi consigliamo di seguire la pagina Shameless US Italian Page e ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema.

6.04- Going Once, Going Twice
  • Promettente
3.5
Sending
User Review
3 (1 vote)
Comments
To Top