fbpx
News

Shameless: La serie tv di Showtime rinnovata per la nona stagione!

La notizia che stavamo tutti aspettando è arrivata: Shameless tornerà per una nona stagione!

“Per quanto possa essere difficile per uno show mantenere i propri fan appassionati nel mondo dell’odierna tv, Shameless ne sta aggiungendo tantissimi! Del resto non è una sorpresa. La serie tv ha una reputazione per essere piena di personaggi ricchi di personalità e per una profonda – e spesso perversa – idea di humor. Questo ha attratto non soltanto gli spettatori ormai fedeli ma ha fatto sì che l’audience crescesse di stagione in stagione. Inoltre la stagione appena iniziata, almeno dal punto di vista creativo, spacca eccome!”

Queste le parole di David Nevins, CEo e presidente della Showtime networks.

Shameless avrà una nona stagione e il cast tornerà al completo

Shameless

Dopo i guai relativi al compenso di Emmy Rossum non eravamo certi di vedere un’ottava stagione di Shameless – figurarsi la nona! Per fortuna potremo godere della compagnia dei Gallaghers anche l’anno prossimo.

LEGGI ANCHE: Emmy Rossum parla della sua lotta per ottenere un salario più equo nella serie tv

Quest’anno ci siamo calati a pieno in una nuova vita per la pazza famiglia i Chicago. Una realtà che deve fare i conti con la morte di Monica e la conseguente eredità che la madre ha lasciato ai propri figli – anfetamine! Fiona (Emmy Rossum) si sta occupando del suo nuovo ruolo di padrona di casa, con affituari tutt’altro che semplici da gestire. Lip (Jeremy Allen White), da poco sobrio, sta lottando per restare lontano dall’alcol. Anche se stare accanto alla sua ex (di cui è ancora innamorato) non è propriamente il modo migliore per farlo.

Ian (Cameron Monaghan) sta affrontando la perdita della madre a modo suo. Molto più legato    alla donna dei propri fratelli e sorelle, Ian scopre che dimenticarla non è facile come pensava. Carl (Ethan Cutkosky) è l’incarnazione del giovane patriota americano e Debbie (Emma Kenney) della lavoratrice con un marito che non ama e una figlia a suo carico.

Se la cavano meglio il piccolo Liam (Brendan Sims), iscritto ad una scuola per piccoli geni, e Frank (William H. Macy), finalmente pronto a prendersi le responsabilità di un uomo con un lavoro e una paga onesta. Quanto reggerà? Noi diciamo poco.

Fonte: deadline.com

Comments
To Top