fbpx
Recensioni

Shameless: Recensione dell’episodio 5.05 – Rite of Passage

shameless_505_02713.RCon Rite of Passage siamo quasi a metà di questa quinta stagione di Shameless: i toni allegri che hanno finora caratterizzato l’estate dei Gallagher iniziano a colorarsi di grigio, in alcuni casi anche di nero. Ma come nel classico stile del South Side, non capiamo cosa sia il rito di passaggio a cui fa riferimento il titolo fino agli ultimi minuti.
Cos’è che rende un Gallagher un Gallagher? La violenza, la strafottenza, il linguaggio colorito, la propensione naturale a cercare in ogni dove un posto buono per copulare? No. Un Gallagher è un Gallagher solo quando non ha più niente da perdere, perchè non ha nemmeno l’affetto di un padre.
La prima volta e’ la piu’ difficile ma significa che sei davvero una Gallagher ora” dice a fine puntata una ormai non più bambina Debbie a Sammy. Essere un Gallagher significa per prima cosa essere stati abbandonati, o meglio mai pienamente accettati come figli da Frank, in grado di amare solo se stesso.
In questa stagione gli sceneggiatori stanno spingendo molto sul personaggio di Frank, affinché risulti il più detestabile e spregevole degli uomini. Ma a me riesce difficile detestarlo, sebbene detesti i suoi modi di fare. È un uomo subdolo, che non merita nulla di quello che la vita alla fine gli ha regalato (vedi un bel nuovo fegato da annegare nell’alcool), ma il suo è il personaggio più carnale, più vero, più umano.
Lui è la legge della giungla personificata. E nella giungla ci si uccide per sopravvivere.

shameless_505_00654.RFino ad ora questa è stata, a mio parere, una delle puntate più corali di questa stagione, in cui il destino (o meglio il casino) di uno si intreccia a quello degli altri. L’universo Gallagher si è ampliato molto in questi anni, fino ad accogliere nella disperata combriccola persone e vissuti che seppur rimangano ai margini hanno nella storia un impatto devastante, come quella di Jackie. Abbiamo imparato che in questa serie non esistono filtri, ma la scena in cui Fiona e Sean la trovano moribonda con la siringa ancora nel braccio è davvero cruda. Cosa rende un buon padre, una buona madre tale? I parametri di valutazione possono essere diversi: dal saper preparare i pancake, al riuscire a proteggere i propri figli, al non lasciare sotto il portico di casa a spacciare.

Genitori e figli, figli e genitori: sembrerebbe questo è il binario su cui viaggia questa puntata, ma in realtà quel rito di passaggio a cui rimanda il titolo potremmo vederlo, per alcuni dei nostri personaggi, come l’approcciarsi (finalmente) alla maturità dell’essere adulti. E mi riferisco a Fiona, che non solo si trova a dover affrontare la disperazione di Jackie, ma deve anche affrontare la paura fottuta di un matrimonio, di un legame stabile con un altro essere umano, seppur deciso con un po’ troppa nonchalance. E Lip, a cui ormai puzzano e stanno stretti i vestiti sudati e strappati del South Side. Forse il suo è il percorso più coerente da inizio serie, quello più prevedibile.

Ad alleggerire il clima tesissimo di questa puntata ci pensano le storyline di Debbie/Carl e della coppia V/Kev: i più piccoli dei Gallagher sono ancora in preda alla stupidità che caratterizza l’adolescenza,  mentre la super coppia che sta scoppiando riesce ogni volta a regalarci una risata amara. Speriamo che non ci sia in serbo peshameless_505_03807.Rr loro una vera e propria rottura.

Ma veniamo al dunque, a quella storyline che Paul Abbott & co. stanno portando al limite per farla arrivare al momento di rottura totale. Ebbene, il palloncino è scoppiato. Ian e Mickey si trovano ora a dover realmente affrontare il nemico più forte e più pericoloso di tutti. È facile combattere mostri che puoi fisicamente toccare, ma è difficile misurarsi con qualcosa che non puoi vedere. La sfida sarà di Ian, ma anche e soprattutto di Mickey.

Nota a margine: tutti ci aspettavamo il suo ritorno dalla fine della scorsa stagione, ma non potevamo lasciare un po’ in pace Fiona? Comunque ciao Jimmy, Steve o come diavolo ti chiami.

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su Shameless vi consigliamo di seguire la pagina Shameless US Italian Page

Comments
To Top