fbpx
Recensioni

Shameless: Recensione dell’episodio 5.04 – A Night to Remem… Wait, What?

Quando le stagioni di Shameless sono ambientate in estate, faccio sempre una leggera fatica da ingranare; gli sceneggiatori, infatti, dedicano generalmente i primi episodi di queste stagioni a temi un po’ più leggeri, ponendo l’accento più sull’aspetto comedy che su quello più cupo e drammatico; per fortuna, però, dopo quest’avvio un po’ più leggero, con questo episodio Shameless riacquista il suo equilibrio vincente tra elementi drammatici/intensi ed elementi comici ed è ragionevole credere, visto il punto in cui le varie storyline sono giunte, che la stagione entrerà nel vivo con il prossimo episodio.
Shameless_504-4Mi pare scontato considerare Fiona il fulcro di “A Night to Remem… Wait, What”; il lavoro che gli sceneggiatori hanno fatto e stanno facendo con questo personaggio è eccellente e anche quegli avvenimenti che superficialmente potrebbero sembrare ad uno sguardo distratto semplici WTF, in realtà si rivelano fondanti per la trama del personaggio e indispensabili per comprendere la crescita ed evoluzione di Fiona.
La più grande dei Gallagher si sposa con Gus! Un colpo di testa messo in atto quasi per scherzo, portato a compimento per gioco, ma anche con un po’ di speranza, tipica di una donna giovane come Fiona.
In fin dei conti Fiona ha 24 anni e un’infanzia e adolescenza rubate prima dai genitori e poi involontariamente dai fratelli più piccoli; la constatazione che Debbie e Carl stiano crescendo e siano quindi più autonomi, ha reso Fiona più libera di divertirsi e perché no, di sognare!
L’interpretazione di Emmy Rossum, tra l’altro, ci da bene il significato del senso di speranza che questa decisione, presa quasi per scherzo, si possa tramutare in qualcosa di reale e duraturo. Ma questa bolla di speranza e di spensieratezza, si sgonfia quando Fiona fa i conti con la realtà dei fatti.
Shameless_504-2Questo matrimonio, in qualsiasi modo andrà, sarà catartico per Fiona perché si somma inevitabilmente a una serie di scelte e sbagli precedenti che hanno minato la fiducia in se stessa e soprattutto nei fratelli, che ancora le rinfacciano il grave incidente con Liam.

Slegate, risultano invece le altre storyline; una pecca perché rendono l’episodio un po’ frammentato.
Quella più stanca di tutte è, a mio avviso, la trama di Frank. Fin quando le sue vicende sono legate ai figli, il personaggio ha una sua utilità, ma sganciarlo così tanto, come si sta facendo in questa stagione, rende poco digeribile i momenti a lui dedicati, salvo che non si stia pian piano giungendo alla fine definitiva per Frank.  Inutili anche le trame indipendenti di Carl, che però risulta sempre simpatica e leggera da seguire e quella di Debbie che invece paga di una recitazione poco costante di Emma Kenney, non sempre all’altezza della storyline assegnatele.

Shameless_504-1Interessante, come sempre invece è il filone Ian/Mickey, storyline che si preannuncerà centrale dal prossimo episodio. La scorsa stagione si era chiusa in modo molto drammatico per Ian e la decisione poi di alleggerire la narrazione (è pur sempre un dramedy!) in questi primi episodi, ha portato a tergiversare sulla malattia ormai conclamata di Ian. Ora però, l’aspetto ossessivo-compulsivo della malattia, che in questo episodio si concretizza nell’aver riempito la casa di valigie rubate all’aeroporto, inizia a preoccupare seriamente Mickey. Il trio, Ian, Mickey e Svetlana è simpatico e interessante e nonostante la storyline tutt’altro che leggera, si lascia guardare con interesse nonostante, come per Emma Kenney, anche Cameron Monaghan non sembri sempre centrato nel suo ruolo e risulti a volte un po’ sopra le righe.
Lontano fisicamente e anche dal cuore possiamo dire anche di Lip, che si sente ormai sempre più estraneo al suo quartiere e allo spirito di sopravvivenza che è necessario per vivere lì.
Un episodio piacevole ancora non pienamente al livello cui Shameless ci ha abituato, ma con moltissimo potenziale.

Per informazioni, news, foto e ogni aggiornamento su Shameless vi consigliamo di seguire la pagina Shameless US Italian Page

Comments
To Top