fbpx
Interviste

Shameless: John Wells parla del fianale e di quello che vedremo nella prossima stagione

Nell’ultima puntata di Shameless abbiamo visto gli abitanti del South Side fare i conti con i rapporti amorosi che hanno coltivato, e rovinato, in questi anni.
Ma i Gallagher sanno davvero cos’è l’amore? The Hollywood Reporter lo ha chiesto al produttore esecutivo della serie, John Wells: “Non hanno molto nella loro vita, in termini di sicurezza, e così i loro rapporti diventano sempre più importanti. Ma bisogna chiedersi come fa l’amore o la cura per un’altra persona a compensare la mancanza. C’è sempre una costante difficoltà ad avere rapporti nel mondo in cui vivono. Ed è qualcosa che riguarda qualcosa di più grande: la ricerca di un senso nella propria vita”

shameless_511_6E’ discutibile che il modo di agire di Frank con Bianca sia stato più amorevole rispetto al suo modo di relazionarsi con chiunque altro, in particolare i figli. Abbiamo finalmente visto Frank iniziare a cambiare in meglio?
Si spera sia così. Ma lui è un narcisista, perché è un tale tossicodipendente ed è così concentrato sulle sue cose. E’ difficile da dire ma se lo userà come un esempio per aprirsi anche con gli altri o se è in realtà ad in un punto in cui non può cambiare. Spesso è più facile innamorarsi di qualcuno che sta per lasciarci perché non c’è nessun impegno a lungo termine. Bianca era malata, ma lui si è affezionato a lei e ha dovuto fare i conti con la sua malattia, e questo è quello che ci ha affascinato.

Mentre il passaggio di maturità di Frank è stata una sorpresa, per altri personaggi, come Fiona, questo è stato più graduale. Alla fine della stagione lei è ancora lì a dover scegliere tra Gus e Sean, anche se forse deve scegliere solo se stessa per un cambiamento.
L’abbiamo vista crescere un po’ e lei ora è una donna e quindi dobbiamo cominciare ad affrontare anche questo. Ci preoccupiamo profondamente di lei come personaggio, e vogliamo davvero vedere la sua transizione verso la maturità, che è molto di quello che Dermot ha fatto nello show dicendole “Hai un sacco di potenziale, sei una ragazza favolosa, ma non sei più una bambina.” Quello che fa ha delle conseguenze anche per chi le sta intorno.

Se Sean è una tale buona influenza, possiamo dire che tornerà nella sesta stagione?
Sì, avremo un altro anno con Dermot nello show.

Questo significa che l’uscita di Justin Chatwin era davvero definitiva questa volta? Lui e Joan Cusack sono usciti di scena in un modo in cui crediamo possa esserci un ritorno.
Mai dire mai. Potremmo trovare una grande idea per loro, per entrambi i personaggi. Penso sia giusto dire che noi amiamo gli attori e i personaggi. Ma sappiamo anche  che per farli tornare nella serie dovremmo trovare per loro qualcosa di completamente diverso.

shameless 512 eQuale sarà il futuro di Sammi?
Lei ci piace, ma ci siamo anche sentiti come se la sua storia sia un po’ troppo monocorde. Se c’è qualcos’altro che possiamo fare, questo è interessante perché ci piace Emily. Ma non abbiamo ancora capito come procedere. E’ complicato perché ci è piaciuto molto scrivere anche per il personaggio di Chuckie. E’ così dannatamente divertente.

Eppure lo avete rinchiuso in riformatorio con Carl!
Che ha finito per essere una grande storia, ma in realtà siamo solo all’inizio. Ethan era in procinto di andare alle scuole superiori e voleva frequentare per intero il primo anno, così lo abbiamo fatto uscire dalla stagione. Amiamo il suo personaggio e vogliamo vederlo di più, così lo faremo tornare presto nella sesta stagione.

Ci sono stati così tanti alti e bassi tra Mickey e Ian in questa stagione, ma con il ritorno a casa di Ian sembra che nonostante la rottura siano in una situazione tranquilla. Pensi che questo rapporto, raro per un Gallagher, possa andare lontano?
Si, ma è Noel Fisher a dover decidere. Stava per fare un film e non era disposto a firmare per un altro anno, quindi lo ricontatterò tra qualche mese e vedremo. Ha una carriera cinematografica molto fiorente. All’inizio l’avevamo chiamato solo per alcuni episodi, ma abbiamo poi aumentato il numero e lui torna sempre quando è disponibile. Così, alcuni dei  personaggi finiranno per essere legati alle disponibilità degli attori. Ma questo potrebbe anche essere un momento interessante per Ian per scoprire quanto importante era Mickey  nella sua vita. E’ una cosa che accade spesso quando sei più giovane: si ha un rapporto davvero difficile, appassionato e disordinato. Poi andare avanti e scoprire il mondo, ma a volte torni indietro dalla prima persona che hai amato.

Poi c’è Debbie, che ha seguito presto le orme di Fiona, ma ora sembra prendere intenzionalmente la decisione sbagliata, essere una mamma adolescente nel tentativo di tenere a sé il fidanzato e avere una famiglia “normale”.
Non si tratta di decisioni sbagliate o giuste: è il suo disperato desiderio di capire cosa è normale. Lei non lo sa. Altri adulti nella sua vita, come Fiona, cercando di dirle che cosa significa. Ma neanche Fiona non sa bene cosa sia. Ciò che vuole veramente Debbie è trovare stabilità.

shameless 512 cLe cose sembrano essere sempre molto reali per Lip, quando dice di essersi innamorato di Helene. Sta crescendo veramente?
Non credo che sia mai stato veramente innamorato di nessuno. Non credo che lui sappia davvero di cosa si tratta. Lip è molto protettivo e prudente e lo abbiamo visto  avere molto più  controllo di queste cose con Karen Ora che è adulto si chiede “Come mi comporto? Che cosa è un impegno? Chi dovrei essere? Da cosa sono attratto?” Tutti questi problemi di identità sono venuti a galla e lui non sa come separarsene; egli non ha alcuna conoscenza che gli permette di separare la stima che nutre Helene nei suoi confronti e questo nuovo mondo che in cui è stato introdotto. Lui non può distinguere tra questo e l’ovvio interesse di lei nell’avere un uomo più giovane che la soddisfa sessualmente, ma lei ammira anche in un modo che la fa sentire meglio con se stessa. E’ una cosa che inizieremo ad esplorare nella prossima stagione.

In generale, in questa stagione i Gallagher ne se sono andati un po’ per i fatti loro. Continuerà così?
Sì, perché sono tutti cresciuti! Queste sono le cose a cui tutti dobbiamo abituarci ed affrontare tutto il tempo. Se ne vanno; crescono; hanno le proprie esperienze. E vogliono che quelle esperienze e la loro maturità siano riconosciuti dalla famiglia. E non ci sono sempre, e questo è divertente e anche drammatico.

Comments
To Top