fbpx
Attori, Registi, ecc.

Shameless: Emmy Rossum parla della battaglia per un salario più equo

La battaglia di Emmy Rossum aveva scosso mari e monti. L’attrice poco più che trentenne, infatti, aveva avviato una causa agli inizi del 2016 per ottenere lo stesso salario del collega e co-star William H. Macy. Il cast, e lo stesso Macy, si erano prontamente schierati con l’attrice nella sua richiesta. Malgrado non abbia ancora vinto nessun riconoscimento, la sua interpretazione di Fiona Gallagher, negli ultimi sei anni, è stata oltremodo sublime. 

All’epoca delle pretese dell’attrice, entrambi Showtime e la casa di produzione Warner Bros avevano rifiutato di commentare. Un commento che, oltretutto, sarebbe probabilmente apparso superfluo. Mentre all’inizio di Shameless era impossibile paragonare Rossum e Macy, con il tempo la situazione è cambiata. William H. Macy aveva un curriculum impressionante, inclusa una nomination all’Oscar per la sua interpretazione nel film Fargo. Emmy Rossum aveva partecipato a diverse pellicole ma non aveva mai fatto tv. Con il passare degli anni, tuttavia, era diventato sempre più evidente che non fosse più soltanto Macy a tenere sulle proprie spalle il destino di Shameless. Era ormai un peso che condivideva con la collega. 

LEGGI ANCHE: William H. Macy supporta Emmy Rossum nella sua battaglia per una paga egualitaria 

“Con il passare del tempo, il ruolo di leadership si è fatto più… condiviso”

emmy rossum

credits: Showtime

Sono state decise e ferree le parole di Emmy Rossum, quando una giornalista al Vulture Festival non ha esitato a chiederle della famosa diatriba. La Rossum, dopo un secondo di silenzio, ha risposto con estrema disinvoltura e un fortissimo spirito. 

“Quando lo show è iniziato, Bill è stato il primo ad essere coinvolto. E’ stato il motivo principale per cui Showtime ha dato il via libera allo show. Io ero l’ultima ruota del carro. Non avevo mai fatto televisione, non ero altrettanto conosciuta. Inoltre Bill è un nominato all’Oscar. Per le prime stagioni la differenza [di salario] aveva senso. Con il passare del tempo, tuttavia, il ruolo di leadership della serie tv ha iniziato a farsi sempre più… condiviso. Bill ha diretto un episodio, io ho diretto un episodio. Grazie al cielo non ha chiesto di sostituirmi! Credo che semplicemente… amo lo show, amo le persone che fanno questo show, ma volevo che fosse tutto “giusto”. Naturalmente Bill ha appena esclamato “Beh, e per i soldi!”. La verità è che mi sono sentita estremamente appoggiata da Bill. Le cose che ha detto di me mi ha fatto sentire davvero bene.”

Macy ha confermato le parole della Rossum, scherzando e trasformando subito un momento particolarmente intenso in una conversazione nuovamente spensierata. Macy interpreta il patriarca della famiglia Gallagher, Frank, mentre Emmy Rossum è sua figlia maggiore, Fiona. Mentre il padre è costantemente ubriaco e pronto a cacciarsi nei guai, Fiona è la persona responsabile che si prende cura dei suoi fratelli, cercando di far tornare i conti in casa. 

La serie tv di Showtime è stata rinnovata per un’ottava stagione, che arriverà nel corso del 2017. Emmy Rossum ha confermato la sua partecipazione con un tweet nel dicembre del 2016, confermando di aver terminato la negoziazione con il network. E confermando di aver ottenuto l’aumento. 

Comments
To Top