fbpx
Netflix

Shadow and Bone: Ben Barnes parla della relazione problematica tra Alina e il generale Kirigan

generale kirigan shadow & bone

Ben Barnes che nella serie TV Shadow and Bone interpreta il generale Kirigan, ha parlato in una recente intervista di quanto fosse importante apportare un cambiamento formale dal libro da cui è tratta la serie.

LEGGI ANCHE: Shadow and Bone: Trama, trailer, cast e data di uscita della serie tv Netflix

La relazione tra Alina e il generale Kirigan

Shadow and Bone si concentra su Alina Starkov e la sua relazione con il potente, ma oscuro, generale Kirigan, noto anche come “The Darkling”. Anche se all’inizio Alina vede Kirigan come uno spirito affine che può aiutarla ad affinare i suoi poteri magici, diventa presto chiaro che egli abbia dei secondi fini per tenerla sotto la sua ala. Non vuole, infatti distruggere la faglia, ma vuole usare il potere di Alina per unirlo al suo, così da controllarla e avere maggiore potere.

Nel romanzo originale di Leigh Bardugo, Kirigan prende Alina di sorpresa baciandola e in seguito sembrano arrivare molto vicino a fare sesso. Tuttavia, nell’adattamento di Netflix, è Alina (Jessie Mei Li) a fare la prima mossa su Kirigan ( Ben Barnes) ma, in seguito, c’è una domanda esplicita che Kirigan le pone “Sei sicura?”.

Shadow and Bone – Alina e il generale Kirigan

Il consenso di Alina nella trasposizione di Netflix

Parlando con The Hollywood Reporter, l’attore ha rivelato che ci sono state alcune importanti discussioni dietro le quinte su come interpretare i momenti appassionati tra Alina e Kirigan.

C’è stata sicuramente una discussione su questo punto. Abbiamo pensato che se a fare la prima mossa fosse stata Alina, questa avrebbe avuto più libertà d’azione.

Alina è giovane e molto ingenua. E’ ancora un’orfana che non capisce veramente le regole a cui sta giocando quest’uomo, che è disposto a tutto per avere maggiore potere e manipolare quello di Alina”.

L’attore, che ha anche recitato in The Punisher, ha aggiunto che è stato lui a voler aggiungere un’esitazione di Kirigan alla scena con Alina, rivelando che voleva che gli spettatori non mettessero in dubbio il libero arbitrio di Alina in quella situazione.

“Il mio contributo è stato nel momento più pesante del libro e dello show in cui “butto” Alina sul tavolo”, ha spiegato. “Volevo aggiungere qualcosa, che alla fine è stato quel ‘Sei sicura?’

LEGGI ANCHE: Ben Barnes: le 10 cose che non sapete sull’attore di Shadow and Bone e Westworld

Shadow and Bone – Alina e il generale Kirigan

Una personaggio problematico e ambiguo

“Questo non risolve nulla. Kirigan è un personaggio problematico, non importa da quale angolazione lo si guardi. È imperdonabile nei suoi abusi di potere. Volevo, però, aprire una discussione che valeva la pena esplorare in quanto rilevante. Il libero arbitrio di Alina in quel momento è importante perché da una parte lei fa la sua scelta e dall’altra c’è più spazio per comprendere Kirigan. Lui, infatti, potrebbe davvero provare qualcosa per lei. “Ed è stato molto importante per me portare qualcosa di me stesso nel personaggio, prima che si scoprisse la sua manipolazione. Come attore, devo trovare modi per perdonarlo e motivare le sue scelte”.

Barnes ha ampliato questa idea durante un’altra intervista a TVLine , dicendo che il rapporto di Kirigan con Alina è chiaramente “problematico” a causa dello squilibrio di potere tra di loro.

È in cima alla catena alimentare [nella] gerarchia del mondo, e la manipola. Abusa del suo potere per farle eseguire i suoi ordini” ha detto. “Cerca di convincerla delle sue idee e cerca di condividere con lei tutto ciò che sente di potere, ma è una persona diffidente”.

Ci sono momenti in cui gli spettatori potrebbero mettere in dubbio le intenzioni del Darkling, anche dopo che le sue vere motivazioni sono state rivelate.

“Trovare quella zona grigia i lui che abusa del suo status per ottenere ciò che vuole è importante. Siamo spinti a chiederci: beh, se la sua causa è abbastanza nobile, questo lo rende perdonabile? Si sta davvero innamorando di Alina. Questo lo rende più accettabile? “


Questo tipo di ambiguità morale è precisamente il motivo per cui il Darkling è già diventato uno dei personaggi più affascinanti di questo fantasy, ancora prima del lancio di Shadow and Bone su Netflix.

Comments
To Top