fbpx
0Altre serie tv

5 serie TV romantiche e per famiglie da recuperare

Una scena della prima stagione

Prima della pandemia adoravo le serie TV catastrofiche, distopiche e drammatiche. Che fossero titoli super attesi perché prodotti in America o Inghilterra, o qualcosa più di nicchia perché proveniente da terre “meno popolari” a livello entertainment nel nostro paese come la Scandinavia o il Medio Oriente, non vi davo molta importanza perché iniziavo a divorarli schiava di un binge-watch sfrenato. Dopo il lockdown ammetto che non sono più così ansiosa di organizzare maratone di serie televisive drammatiche. Attacchi terroristici, eventi catastrofici impossibili e storie disastrose non sono più così affascinanti per me. A causa di questa pandemia “sto perdendo colpi” e lasciando indietro moltissimi titoli che un tempo avrei “macinato” senza battere ciglio per prediligere invece serie TV romantiche e per famiglie.

Ora torno a casa dopo una lunga giornata e quel che più apprezzo sono le serie TV e i film leggeri. I classici show con un finale felice, perfetto e scontato, dalla trama tranquilla con sì qualche crisi, ma nulla di così impossibile da distruggere il futuro dei protagonisti. In queste serie TV il risvolto inaspettato e pieno di “stelle o cuori” c’è sempre, tanto che mi aiutano a concludere la giornata sempre in modo sognante e con il sorriso sulle labbra…

Se anche voi avete il mio stesso “blocco” verso i contenuti drammatici e catastrofici e vi state rilassando, in questo periodo, solo con programmi tranquilli, ecco

5 serie TV romantiche e per famiglie che vi consiglio di recuperare ora che l’autunno sta per iniziare e l’ansia per il futuro inizia a bussare alla porta.

5 serie TV romantiche e per famiglie che vi consiglio di recuperare

Chesapeake Shores
Chesapeake Shores – Un’immagine del cast

Chesapeake Shores

Se sognate di trasferirvi in una cittadina tranquilla e dal fascino idilliaco, Chesapeake Shores nel Maryland fa per voi! Sin dal pilot è impossibile non innamorarsi di ogni singolo angolo e casetta che compongono la città che fa da sfondo all’omonima serie TV.

La protagonista è il giudice Abby O’Brien-Winters, interpretata da Meghan Ory. Una donna in carriera, la cui vita sentimentale ha però subito un brusco e inaspettato risvolto a causa del divorzio dal marito, padre delle sue due bambine. Per riprendersi dalla crisi la donna decide di recarsi a Chesapeake Shores dalla sua famiglia d’origine: il padre Mick (interpretato da Treat Williams), dal quale ha ereditato la tendenza a focalizzarsi sul lavoro mettendo in secondo piano qualsiasi altra necessità e passione e la nonna Nell (interpretata da Diane Ladd), matriarca degli O’Brien trasferitasi anni prima a casa del figlio Mick per aiutarlo con i figli in seguito alla separazione dalla moglie.

Parlando di una serie TV americana dedicata alle famiglie non potevano mancare altri componenti di casa O’Brien come i fratelli della protagonista. Ben quattro:

  • Jess (Laci J. Mailey), la sorella più giovane che ha acquistato una vecchia locanda per trasformarla in un romantico bed and breakfast;
  • Bree Elizabeth (Emilie Ullerup), sorella minore di Abby che sogna di diventare una scrittrice di successo;
  • Kevin (Brendan Penny), fratello maggiore che si è arruolato nella U.S. Army e
  • Connor O’Brien (Andrew Francis), il fratello minore che vuole intraprendere la carriera d’avvocato.

Ovviamente al centro della serie TV ci sono gli intrecci della famiglia, che coinvolgono sia il padre sia i figli, alle prese con problemi lavorativi e amorosi, in un day by day a Chesapeake Shores davvero lontano dalla nostra normale routine.

A corollario di queste problematiche c’è ovviamente un vecchio amore di Abby che farà il suo ritorno in grande stile, conquistando il cuore della donna. Stiamo parlando di Trace Riley, interpretato da Jesse Metcalfe, musicista di successo che decide di tornare a Chesapeake Shores lasciandosi alle spalle Nashville e cercherà di riconquistare la donna che ha sempre amato.

Chesapeake Shores è un antidoto perfetto per chi vuole passare qualche ora rilassandosi, senza pensare a niente e sorridendo alla vita. 

Leggi Anche: Chesapeake Shores, 5 curiosità sulla serie TV per famiglie di Hallmark Channel

When calls the heart - Il cast
When calls the heart – Il cast principale delle prime stagioni

When Calls the Heart – Quando chiama il cuore

Le serie TV romantiche sono spesso abbinate ai period drama. Gli show in costume sono sempre una certezza per quanto riguarda le love story e sono perfette per una visione in famiglia perché adatte anche ad un pubblico giovane.

E’ questo il caso di When Calls the Heart – Quando chiama il cuore che racconta la storia di Elizabeth Thatcher (interpretata da Erin Krakow), una giovane insegnante che accetta il ruolo di maestra a Coal Valley, una piccola cittadina mineraria del Canada occidentale. La vita in questa cittadina è ovviamente totalmente diversa da quella alla quale è stata abituata in passato, ma grazie ad alcune nuove amicizie la donna riuscirà presto ad adattarsi. Chiaramente a Coal Valley troverà anche l’amore di un mountie del Royal North West: Jack Thornton (interpretato da Daniel Lissing).

Leggi Anche: tutto quello che sappiamo sull’ottava stagione di Quando chiama il cuore

Alla sua ottava stagione, attualmente in produzione, questa serie TV ha conquistato il cuore di moltissimi fan grazie anche al cast; oltre a Erin Krakow e Daniel Lissing, tra i protagonisti principali che si sono succeduti durante le stagioni segnaliamo:

  • Lori Loughlin nel ruolo di Abigail Stanton (stagioni 1–6);
  • Jack Wagner nel ruolo di Bill Avery;
  • Pascale Hutton nel ruolo di Rosemary LeVeaux Coulter;
  • Kavan Smith nel ruolo di Leland Coulter (dalla stagione 2 in poi);
  • Paul Greene nel ruolo di Carson Shepherd (dalla stagione 4 in poi);
  • Chris McNally nel ruolo di Lucas Bouchard (dalla stagione 6 in poi);
  • Kevin McGarry nel ruolo di Nathan Grant (dalla stagione 6 in poi);
  • Eva Bourne nel ruolo di Clara Stanton Flynn (dalla stagione 2 in poi);
  • Aren Buchholz nel ruolo di Jesse Flynn (dalla stagione 3 in poi).

Con When Calls the Heart – Quando chiama il cuore Hallmark Channel è riuscita a regalare al pubblico una delle serie TV romantiche più amate di sempre, grazie alla volontà di proporre uno show incentrato sui vecchi valori tipici del passato in grado però di strizzare l’occhio anche alla vita tipica del vecchio western.

Leggi Anche: When Calls the Heart – Quando chiama il cuore, le 8 cose che probabilmente non sapevate della serie TV

Joanna Garcia e Justin Bruening in Sweet Magnolias
Joanna Garcia e Justin Bruening in Sweet Magnolias

Sweet Magnolias – Il Colore delle Magnolie

Come altre serie TV romantiche presenti in questa top 5 anche
Sweet Magnolias – Il Colore delle Magnolie è basato su una serie di romanzi, in questo caso scritti da Sherryl Woods. Apparsa lo scorso maggio su Netflix, questa serie TV è stata subito rinnovata per una seconda stagione grazie all’enorme successo riscontrato in tutto il mondo.

Le protagoniste sono tre donne della Carolina del Sud, migliori amiche sin dall’infanzia, che cercano di aiutarsi a vicenda anche adesso che sono oramai diventate adulte. Ovviamente i problemi che le attanagliano riguardano sia la vita professionale, sia quella privata. Nei panni delle tre figure femminili vi sono tre attrici che entrano subito nel cuore del telespettatore:

  • JoAnna Garcia Swisher nei panni di Maddie Townsend, che dopo un doloroso divorzio cerca di tornare alla vita reale;
  • Heather Headley nei panni di Helen Decatur, un avvocato dalla grade esperienza e dall’enorme cuore e
  • Brooke Elliott nel ruolo di Dana Sue Sullivan, chef proprietaria di un ristorante chiamato Sullivan’s.

In aggiunta nel cast principale della serie TV troviamo:

  • Justin Bruening nei panni di Cal Maddox, l’allenatore di baseball di Tyler “Ty” Townsend, figlio maggiore di Maddie, che ovviamente intreccia subito una love story con la donna;
  • Chris Klein nei panni di Bill Townsend, ex marito di Maddie e
  • Jamie Lynn Spears nel ruolo di Noreen Fitzgibbons, l’ex amante e ora fidanzata incinta di Bill.

Delizioso sotto tutti i punti di vista Sweet Magnolias – Il Colore delle Magnolie è l’ingrediente perfetto per farti passare una piacevole giornata. Zuccheroso al punto giusto, non ha grandi pretese se non quello di farti sorridere e far passare il tempo senza troppi pensieri.

Leggi Anche: trama, cast, trailer e curiosità sulla serie TV Sweet Magnolias 2 – Il Colore delle Magnolie 2

Cedar Cove - Il poster della serie TV
Cedar Cove – Il poster della serie TV

Cedar Cove

Per questa scoperta devo ringraziare Rai Play. E’ stato infatti grazie a questo servizio di streaming online che un pomeriggio mi sono imbattuta in Cedar Cove, una delle serie TV romantiche ideate da Hallmark Channel basata sugli omonimi romanzi dell’autrice Debbie Macomber.

Ambientato in una pittoresca cittadina dell’isola nel Puget Sound, questo telefilm narra le vicissitudini professionali e personali del giudice del tribunale municipale Olivia Lockhart (interpretata da Andie MacDowell) e dei cittadini che la circondano. A Cedar Cove regna l’altruismo, l’aiuto reciproco e la volontà di vivere tutti insieme nel miglior modo possibile. La fiducia incondizionata e l’amore per gli altri sono alla base di questa serie TV adatta a un pubblico giovane, sicuramente a target famiglie.

Ovviamente sebbene sia la donna che presta maggior attenzione agli altri, Olivia non ha alle spalle una vita facile; in seguito alla morte accidentale per annegamento del figlio tredicenne, la donna ha divorziato dal marito e questi due tristi avvenimenti l’hanno profondamente cambiata. Ma l’incontro con Jack Griffith (interpretato da Dylan Neal), editore del giornale locale il Cedar Cove Chronicle, l’aiuterà a ritrovare l’amore e la sicurezza in se stessa.

Cedar Cove è una serie TV dove il sesso e la violenza sono stati messi al bando. Di episodio in episodio regna la tranquillità e i protagonisti cercano, in ogni scena, di trasmetterti serenità e fiducia nel prossimo.

Leggi Anche: 5 curiosità su Cedar Cove, la serie TV con Andie MacDowell

Virgin River
Virgin River – Il poster ufficiale della serie TV

Virgin River

Questo show è una delle scoperte inaspettate degli ultimi 12 mesi. Apparso su Netflix lo scorso dicembre, il serial televisivo segue le vicissitudini di Melinda “Mel” Monroe (interpretata da Alexandra Breckenridge), un’ostetrica e infermiera di Los Angeles che decide di trasferirsi nella remota cittadina californiana Virgin River sperando di lasciarsi alle spalle alcuni dolorosi ricordi. Ma ben presto la donna scoprirà che vivere in piccole cittadine sperdute non è semplice e che ricominciare da capo significa prima guarire dalle ferite del proprio cuore.

Nel cast della serie TV oltre a Alexandra Breckenridge nei panni d Melinda “Mel” Monroe, troviamo:

  • Martin Henderson nel ruolo di Jack Sheridan, un proprietario di un locale che ovviamente finirà per conquistare il suo cuore ferito;
  • Colin Lawrence nel ruolo di John “Preacher” Middleton, ex Marine amico di Jack;
  • Jenny Cooper nel ruolo di Joey Barnes, sorella di Melinda;
  • Lauren Hammersley nel ruolo di Charmaine Roberts, amico di Jack;
  • Annette O’Toole nel ruolo di Hope McCrea, sindaco della cittadina;
  • Tim Matheson nel ruolo di Vernon “Doc” Mullins, il medico della cittadina e
  • Daniel Gillies nel ruolo di Mark Monroe, ex marito di Mel.

Basata sugli omonimi romanzi di Robyn Carr, Virgin River è stata una bella scoperta. Anche se scontato nella trama, questo telefilm è piacevole da guardare e riesce a trasmetterti calma e conforto di episodio in episodio, grazie anche alla tenacia e vulnerabilità della protagonista, pronta a tutto pur di riprendere in mano la propria vita.

Leggi Anche: Virgin River 3, tutto quello che sappiamo sulla terza stagione della serie TV di Netflix

Comments
To Top