fbpx
Interviste

Sense8: Si avvicina il rinnovo?

sense8 Lilly Wachowski

Durante l’ultimo San Diego Comic-Con J. Michael Straczynski, creatore e sceneggiatore di Sense8 (A questo link potete leggere la recensione della prima stagione) ha dato nuove speranze ai fan per la produzione di una seconda stagione.

La serie si è contraddistinta senza dubbio per la sua unicità, non solo dal nome di Wachowski che sense8insieme a Straczynski l’hanno prodotta, ma anche per i temi che ancora non erano mai stati trattati in una serie televisiva. Resa disponibile per i suoi 12 episodi il 5 Giugno dal colosso streaming Netflix, la serie ha riscosso un grande successo, lasciando però perplessi i fan che non sanno ancora quale sarà il destino dello show.

È un tale piacere avere a che fare con i  problemi di genere, di privacy, i problemi sessuali che non abbiamo mai visto prima [in tv]’ ha spiegato Straczynski parlando della serie, che ricordiamo, vede otto persone diverse sparse intorno al mondo che improvvisamente diventano legate emotivamente e mentalmente. Il creatore ha assicurato che notizie da Netflix su Sense8 dovrebbe arrivare nelle prossime due settimane, ma lui stesso si sente molto fiducioso sense8in quanto i fan hanno guardato la serie anche tre o quattro volte. Diciamo anche che il finale della prima stagione potrebbe essere considerata una conclusione appropriata per i personaggi e le loro storyline, ma lasciando molte opportunità aperte per i protagonisti e ancora un villain, Whispers, da combattere.

In una intervista precedente Straczynski aveva dichiarato che avevano pronta una mappa narrativa per 5 anni come anche la sceneggiatura della seconda stagione. Diciamo che sarebbe tutto pronto, se Netflix decidesse per il via libera.

 

 

Comments
To Top