fbpx
News Serie TVSerie Tv

Selena Gomez nella lista delle 46 donne che stanno cambiando il mondo secondo Time

Selena Gomez è apparsa sulla copertina di Time. La cantante e produttrice di 13 Reasons Why, venticinquenne, è stata inserita nella lista delle 46 donne che stanno cambiando il mondo nella sezione FIRSTS della rivista. Si tratta di un elenco contenente donne di diverse etnie, età, affiliazioni politiche e orientamenti sessuali che influenzano la scena mondiale attuale. E!Online ci dice qualcosa in più.

La fotografa Luisa Dörr ha realizzato questa e le altre 11 foto per la copertina della rivista usando un iPhone.

La Gomez viene inserita nella classifica per essere stata la prima persona al mondo a raggiungere i 100 milioni di follower su Instagram.

La cantante di “Fetish” e “Bad Liar” ringrazia la madre, Mandy Teefey, per averla resa la donna che è oggi.

“Mia madre è il tipo di persona che sa esattamente cosa significhi lavorare sodo. Quando mi ha avuta andava ancora al liceo e ha svolto centinaia di lavori per non farmi mancare nulla. Mi ha sempre fatto sentire capace di qualsiasi cosa, spronandomi a credere in me stessa e a fare ciò che più desideravo, forse perchè lei non ha avuto quella possibilità”, racconta la Gomez.

“Mi ha insegnato tutto quello che so. Che non ho niente in meno degli altri, ma neanche in più degli altri. Che quando le persone ti mostrano il peggio di loro stesse tu devi rispondere mostrando il meglio di te.”

Selena Gomez continua raccontando a Time come i social media, e in particolare Instagram, hanno cambiato la sua vita: “Non c’è stato un momento preciso in cui mi sono detta che questo era quello che volevo fare nella vita. È nato tutto spontaneamente, penso fosse semplicemente quello che amavo fare ad attirare la gente. C’è una fiducia inspiegabile nei miei confronti da parte dei miei coetanei ma anche da parte di persone di diverse età, più grandi di me o giovanissimi. Credo che non avrei avuto tutto questo seguito se avessi cominciato più tardi. Voglio far sentire i miei fan belli, forti e sicuri di sè ogni giorno. È questo il messaggio che voglio far veicolare. È molto personale per me. Attraverso Instagram hanno la possibilità di essere in contatto con me tutti i giorni.”

LEGGI ANCHE: 13 Reasons Why: Selena Gomez rompe il silenzio e risponde alle critiche sulla serie

Le altre donne incluse nella lista del Time sono Madeleine Albright, Mary Barra, Patricia Bath, Elizabeth Blackburn, Ursula Burns, Candis Cayne, Hillary Clinton, Eileen Collins, Kellyanne Conway, Moen Davis, Ellen DeGeneres, Gabby Douglas, Rita Dove, Ann Dunwoody, Ava DuVernay, Sylvia Earle, Aretha Franklin, Melinda Gates, Nikki Haley, Carla Hayden, Mazie Hirono, Mae Jemison, Maya Lin, Loretta Lynch, Rachel Maddow, Rita Moreno, Jennifer Yuh Nelson, Ilhan Omar, Danica Patrick, Phan, Issa Rae, Lori Robinson, Sheryl Sandberg, Katharine Jefferts Schor, Cindy Sherman, Kathryn Smith, Kathryn Sullivan, Barbara Walters, Alice Waters, Geisha Williams, Serena Williams, Oprah Winfrey e Janet Yellen.

Dörr è stata sorpresa da molti dei suoi soggetti. “Pensi sempre che saranno persone difficili e fuori dalla portata, ma sono esseri umani come me”. Dopo aver scattato la sua foto finale, ha capito: “Tutte queste donne sono state per me una fonte d’ispirazione: più che donne, ho visto straordinari esseri umani e professioniste, tutte hanno attraversato una grande lotta solo per guadagnarsi lentamente un posto nella società. La loro energia e il loro non arrendersi di fronte a nulla è ciò che mi ha ispirato più”.

Dopo la pubblicazione della copertina di Time, Selena Gomez ha postato su Instagram una foto che ha già guadagnato 2 milioni e mezzo di likes. “Credo nella bontà del mondo e degli esseri umani. Spero che questo sia solo l’inizio di un grande cambiamento.”

Qui sotto il post completo:

Simone Bottaro

Laureato in Lingue, letterature e culture straniere presso l'Università degli studi Roma Tre, ama leggere e scrivere. Appassionato di musica, cinema e serie tv, adora il mondo anglosassone e in particolar modo quello statunitense, ma ritiene assolutamente insuperabile la bellezza dell'Italia. Amante delle comedies musicali (Glee), segue tra gli altri generi Grey's Anatomy e How to Get Away with Murder.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio