fbpx
News Serie TV

Scandali: la webserie che scandalizza Youtube con 18 mila appassionati in rete

Con Scandali la nuova webseries italiana made in Naples, il genere family drama per la prima volta incontra il noir, partita il 14 dicembre 2012, la serie prodotta e fruita interamente per la rete ha avuto un buon riscontro di pubblico e critica.Una media di oltre mille visualizzazioni ad episodio e il canale youtubecon quasi 18 mila visualizzazioni, numeri importanti per un prodotto di lancio ed in via sperimentale come Scandali, autofinazionato e frutto di un anno e mezzo di lavoro.

La serie è stata prodotta dalla produzione indipendente napoletana Multimedia Morlando, scritta e creata da Giuseppe Cossentino ( già autore di Passioni Senza fine la prima radiosoap in Italia fruita su internet), per la Regia di Mimmo Morlando. Omosessualità, pazzia, stupro, stalking, criminalità organizzata, tossicodipendenza, passioni ed un omicidio, queste sono le tematiche della webseries, unite ad una trama ben confezionata tra intrecci e forti sentimenti. Dodici episodi in full Hd, in alta definizione, dalla dura che varia dai 15/20 minuti, ciascuno alla cui realizzazione hanno lavorato, tra cast artistico e staff tecnico, più di trenta persone: questi i numeri della fiction pensata per il web ma che strizza l’occhio alla Tv).

Amori, intrighi e colpi di scena sono ambientati nella Napoli “bene”: qui vive la famiglia Romano, titolare di un’azienda leader nel settore cosmetico, fondata dall’affascinante capostipite Fausto (Gabriele Blair) e gestita insieme alla seconda moglie Doris (Vincenza Mangano), donna arrivista e vendicativa. Attorno alla figura di Fausto, carismatica ed autoritaria, ruotano le vicende degli altri protagonisti della vicenda, i suoi cinque figli, con i quali l’uomo ha un rapporto conflittuale a causa del suo carattere autoritario e poco aperto al dialogo.A dare qualità alla web serie Scandali anche un cast di eccellenza con esperienze che spaziano dal teatro, al cinema e al doppiaggio: Gabriele Blair, Lello Pirone, Danilo Rovani, Marco Ciotti, Emanuela Giordano, Donatella Pristin, Stefano Stellino, Bryan Maiorano,Max Oliva, Antonio Fucci, Gigliola Salvadori, Ciro Tumolillo,Francesca Stizzo, Carlo Cutolo, Vincenza Mangano, Rachele Esposito, Mirko Giacci, Maria Adamo, Giuseppe Scaglione, Massimo Polito, Antonio Parascandalo, Federica Pirone, Sonia Di Domenico, Anna D’Agostino, Giovanni Pascale, Justine Di Sarno, Noemi Gambicchia. Guest star di “Scandali” è Lorenzo Patanè, noto per aver interpretato il protagonista di “Tempesta d’amore” (in onda su Rete 4), Robert Saalfeld.

Daniele Marseglia

Il cinema e le serie tv occupano gran parte della mia giornata. Nel tempo libero, vivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button