fbpx
Recensioni

Scandal: Recensione dell’episodio 4.08 – The Last Supper

La settimana prossima andrà in onda il Winter Finale di Scandal, ma l’episodio andato in onda giovedì, ‘The Last Supper‘, aveva già l’aria di essere un Winter Finale o almeno, se gli autori avessero voluto essere davvero cattivi, avrebbero dovuto lasciarci così perché, nonostante quello che è successo sia ai limiti dell’assurdo, è comunque il colpo di scena più sconvolgente di Scandal da molto tempo ed è la conferma del fatto che Rowan sia una delle cose migliori che sia capitata a questa serie, per quanto la sua figura si stia avvicinando di più ad una figura mitologica che ad un essere umano.

L’episodio vede il crearsi di una squadra che francamente era sul punto di scoppiare già in partenza, con Olivia, Fitz e Jake che bisticciano come due bambini per ilrowan-olivia lecca lecca. Più che un team formato con l’intento di fare fuori, legalmente, un pezzo grosso pericolosissimo, mi è sembrata più una corsa a decidere chi fosse meglio di chi, come se trovare la giusta soluzione fosse il modo per conquistare definitivamente il cuore di Liv. In questo devo dar ragione a Papa Pope: Jake e Fitz sono ossessionati dall’idea di avere Liv, ma è davvero per amore o è un modo per dimostrare a se stessi di essere abbastanza uomini da avere Liv realmente? E’ amore o un modo per incrementare la propria autostima? Francamente in questo momento non riesco a capire di quale delle due si tratti, anche perché i due fanno di tutto per sembrare due bambini dell’asilo con poteri più grandi di loro. Tant’è che in tre non riescono ad ideare un piano che possa abbattere il ‘Command’, che in questo episodio ha dimostrato di essere più potente di quanto si aspettassero sia i suoi avversari che gli spettatori. Perché, parliamoci chiaro, quando le tre menti brillanti hanno ideato il piano sapevamo tutti che Rowan ne sarebbe uscito illeso e libero, ma che avrebbe ucciso tutti gli uomini in appostamento non lo avrebbe sospettato nessuno e, decisamente, non lo sospettava la figlia. Chapeau Rowan, Chapeau! Però mi sorge il dubbio: come faceva a sapere tutto? Che ci siano uomini che fanno il doppio gioco? Io punto su David! Si, sono famosa per sospettare gli insospettabili!

SCANDAL-s4e8Nel frattempo Olivia aveva anche un’altra gatta da pelare: Cyrus e Elizabeth. Il povero Cyrus è irriconoscibile dall’inizio della stagione e questa è la cosa che più non mi è piaciuta di questa parte di annata. Stiamo parlando di un personaggio dai dubbi principi morali, spietato, un ‘political animal’ nel vero senso dell’espressione, stiamo parlando dell’uomo che ha spinto suo marito a finire a letto con un altro solo per avere del materiale da poter utilizzare in favore del suo presidente. Come può questa persona essere così ingenua da andare, ripetutamente, a letto con un gigolò senza pensare che ci fosse un alto rischio che fossero diffuse notizie in merito e che le conseguenze sarebbero state pesanti? Cyrus Beene non è uno stupido, Cyrus Beene è la mente dietro tutti gli scandali e i brogli che sono dietro la presidenza Grant, Cyrus Beene non fa mai niente senza pensare, per cui è assurdo che possa essere la stessa persona che ha deciso di iniziare una relazione con un gigolò per quanto sia ancora in lutto per la morte di James e, per quanto ‘poco reale’ Michael possa essere. Elizabeth si sta, invece, rivelando un personaggio molto interessante: è la praticamente la versione femminile di Cyrus, farebbe di tutto per il suo Presidente o per il suo Vice-Presidente in questo caso, che è anche il suo amante (cosa che avrebbe sperato anche Cyrus se Fitz fosse stato gay). Resta da capire cosa c’entrano Elizabeth e Andrew (che nel mentre ha pensato bene di spassarsela con la First Lady) con l’attentato.

‘The Last Supper’ è di gran lunga l’episodio migliore di questa stagione, anche se lo trovo un pelo in anticipo, perché a mio parere sarebbe stato un Winter Finale perfetto, ma gli autori potrebbero smentirmi la settimana prossima!

Per restare sempre aggiornati su Scandal con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Scandal Italia: It’s Handled

Comments
To Top