fbpx
Recensioni

Scandal: Recensione dell’episodio 3.05 – More Cattle, Less Bull

Il segreto del Presidente e del B613 è allo scoperto, come reagirà Olivia?

We got Poped, sir!

Ricordate come la Rhimes ci aveva lasciati la volta scorsa? Con quel grosso punto interrogativo riguardante Fitz, Commander e l’Operazione Remington. Cosa sta nascondendo il B613? E cosa sta nascondendo il Presidente?

Stranamente riceviamo, più o meno, una risposta a queste ed altre domande in un episodio che conferma il buonissimo andamento di questa stagione. È stato un episodio sicuramente più lento e ragionato, ma comunque ricco di eventi e, soprattutto, con una conclusione che ci ha lasciato a bocca aperta.

scandal_305 (2)Beh, bisogna ammettere che un po’ l’avevamo capito che Fitz avesse fatto qualcosa di davvero davvero brutto che andava tenuto nascosto, non solo per la sua carriera politica, ma proprio per la sicurezza nazionale. Ma che segreto! Mentre l’Operazione Remington si svolgeva in Iraq, Fitz era in Islanda, impegnato ad abbattere un 747 con 329 passeggeri per conto dell’esercito americano. E se questa grande rivelazione vi sconvolge aspettate a sentire il resto.

A bordo di quel volo c’era una certa Maya Lewis. Cognome del marito? Pope.

Lo scopriamo grazie a Huck e Jack Ballard che, da bravi soldati quali sono, risolvono il mistero dopo un blitz  in casa di Commander e qualche ora al pc. Non resta che dirlo ad Olivia… E se due uomini del genere si presentano alla tua porta senza preavviso sai bene che c’è da preoccuparsi.

Intanto a Washington l’attenzione è puntata sulle elezioni e su chi sarà il manager di chi per le campagne elettorali. Mellie e Cyrus cercano di accaparrarsi Leo Bergan (interpretato da Paul Adelstein di Private Practice), il quale rifiuta senza mezzi termini, affermando che il Presidente è un perdente perché si comporta come tale, e lui non lavora con i perdenti. Neanche il tempo di uscire dallo Studio Ovale che c’è già un altro candidato, non ancora ufficiale, che ha puntato gli occhi su di lui: si tratta delle vice Presidente Sally Langston che sta pianificando di candidarsi a capo di un terzo partito indipendente.

scandal_305 (1)Tra le persone in grado di guidare una campagna elettorale per le presidenziali degli Stati Uniti d’America c’è, naturalmente, anche Olivia Pope, che ha catturato l’attenzione di Josephine Marcus. La parlamentare che ha acquistato sempre più consensi grazie al recente epic fail di Mellie ha, però, uno scandalo da evitare.

I Gladiatori vengono subito spediti in Montana dove combattono contro i colletti bianchi di Cyrus per evitare che la verità venga a galla. Nonostante la sconfitta sul campo, Cyrus recupera riportando il rumour. Non sempre servono le prove per rovinare la reputazione di qualcuno. Per sua fortuna, Josie Marcus ha Olivia dalla sua parte e reagisce alla rivelazione nel migliore dei modi, portandola a suo vantaggio.

Impossibile non notare il volto pieno d’orgoglio di Fitz che, assistendo al dibattito in diretta, invece di preoccuparsi che una sua rivale sta attirando consensi, corre a chiamare miss Pope per congratularsi con lei per l’ottimo lavoro. E ne approfitta anche per farsi dare una mano per il discorso per la cena con i giornalisti.

scandal_305 (4)Alla cena, molte cose strane accadono.
Ho fin da subito notato un uomo (interpretato da Jack Coleman) che è indicato su wikipedia col nome Daniel Douglas Langston. Sicuramente un parente di Sally quindi; oltretutto era seduto anche al suo tavolo. Il marito secondo me non è. E c’è una parte di me che crede sia l’ex marito di Abby, visto che, tornato a casa, David Rosen dice alla fidanzata di aver visto il suo ex marito.

Ma il fatto più interessante vede coinvolte Olivia e Mellie. La first lady, infatti, la manda a chiamare e la prega di occuparsi della campagna di Fitz. Per farlo vincere senza imbrogli. Perché loro sanno che tipo di uomo può diventare. E perché senza Olivia, Fitz non può farcela.

Averlo visto in bagno ridere mentre era a telefono con lei ha ricordato a Mellie che suo marito può essere felice e forte e il Presidente di cui gli Stati Uniti hanno bisogno. Il problema è che, per esserlo, ha bisogno accanto a lui della donna che ama.

Previsioni per i prossimi episodi? Dipende tutto da cosa Huck e Jack diranno ad Olivia e da come lei reagirà. Fortunatamente il mio fidanzato segreto non ha inconsapevolmente ucciso mia madre facendolo sembrare un incidente, quindi non ho idea di come una persona potrebbe reagire ad una notizia del genere. Credo che in ogni caso Olivia finirà per accettare di gestire la campagna di rielezione di Fitz, ma cosa succederà tra loro due dal punto di vista personale? Spero che lo scopriremo presto.

Migliore scena dell’episodio: la confessione di Josie? Il presidente che dichiara guerra al B613? La scoperta del segreto? Il confronto tra Olivia e Mellie? No. La partita di basket tra il Presidente e Jack Ballard.

Basketball-Scandal

GIF: www.awesomelyluvvie.com

Comments
To Top